La prova del cuoco – Puntata del 29 settembre 2015 – Diretta e ricette.

c5

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un prAogramma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Da oggi all’interno del programma partono i giochi relativi alla Lotteria Italia, i cui biglietti vincenti, come sempre, saranno estratti il 6 gennaio all’interno della puntata speciale de La prova del cuoco in prima serata.

Come consuetudine, è Alessandra Spisni ad aprire il banchetto, con il suo piatto delle 13:30. Oggi un primo piatto ‘leggero‘, ma soprattutto vegetariano: ecco la ricetta delle tagliatelle vegetariane.

c3

  • Ingredienti: 400 g farina, 4 uova, 1 carota, 1 cipollotto, 1 zucchina, 250 g cavolo cappuccio, sale, burro

Prepariamo la sfoglia, impastando la farina con le uova; lasciamo riposare; la stendiamo e ricaviamo le tagliatelle. Sciogliamo parte del burro in padella; mettiamo a rosolare tutte le verdure tagliare a listarelle; saliamo, pepiamo e profumiamo con origano secco. Mettiamo sopra il burro rimanente ed un filo d’olio. Copriamo e lasciamo appassire, mescolando di tanto in tanto. Lessiamo le tagliatelle, le scoliamo e le saltiamo in padella con le verdure al burro.

c11

L’angolo della pizza ospita Gabriele Bonci, che propone una versione italiana di uno street food turco che sta spopolando nel Bel Paese, il kebab.

c4

Per il pane, impastiamo 1 kg farina, povera di glutine, con 470 g acqua e 30 g olio extravergine d’oliva; rendiamo l’impasto più saporito aggiungendo un pizzico sale. Facciamo riposare l’impasto a temperatura ambiente per 15 minuti circa. Formiamo delle palline, che stendiamo in modo da attenere dei dischi sottili. Cuociamo i dischetti in una padella antiaderente, per 3-4 minuti per lato. Farciamo i dischetti ormai cotti con porchetta, maionese, insalata, ketchup e pomodoro a cubetti. Ma, com’è ovvio, la fantasia di ognuno potrà sbizzarrirsi nel decidere la farcitura dei panini.

c10

La cucina… in 4 mosse! Con Natalia Cattelani realizziamo un piatto semplice ma gustoso, in 4 mosse. La ricetta di oggi è quella dei funghi ripieni di ricotta con foglie di briseè alle erbe.

c6

Ingredienti:

  • Per i funghi ripieni: Funghi 5, Ricotta Di Pecora 200 g, Pecorino 30 g, Prezzemolo q.b., Aglio 1 spicchio, Pinoli 1 cucchiai, Olio Evo
    q.b.
  • Per la brisè alle erbe: Farina 360 g, Burro 140 g, Vino Bianco 100 g, Erbe Aromatiche q.b.
  1. Prima mossa: pulire i funghi, quindi raschiare dalla superficie i residui di terra e tagliare i gambi; disporre le cappelle su una teglia rivestita di carta forno; condire con olio, sale e pepe e infornarle a 180° per 5 minuti.
  2. Seconda mossa: mescolare la ricotta con il pecorino grattugiato; arricchire con aglio disidratato e prezzemolo tritato.
  3. Terza mossa: riempire le cappelle dei funghi con il ripieno di ricotta e mettere sopra i pinoli e del prezzemolo. Ripassare in forno per altri 5 minuti.
  4. Quarta mossa: preparare la pasta brisè, mettendo nel mixer la farina con il burro, azionare ed aggiungere le erbe aromatiche (maggiorana, timo, basilico, aglio in polvere), sale e pepe; versare a filo il vino; frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare un panetto e lasciare riposare per 10 minuti in frigorifero; stenderlo in una sfoglia sottile e ritagliare delle foglie. Distribuire le foglie su una teglia rivestita di carta forno, bucherellando con una forchetta. Cuocere le sfoglie di brisè in forno a 180° per 5 minuti. Accompagnare i funghi con le foglie croccanti.

c7

Per fortuna c’è Annina Moroni, che ci prepara uno dei suoi dolci sciuè sciuè. Oggi una creazione sana, adatta anche ai celiaci, la torta morbida di mele e mandorle.

c8

  • Ingredienti: Mandorle a lamelle 50 g, Essenza Di Mandorle q.b., Sale 1 pizzico, Zucchero 220 g, Uova 8, Farina Di Mandorle 325 g, Succo Di Limone 2 cucchiai, Mele Renette 3

Per prima cosa, lessiamo le mele: le sbucciamo e le tagliamo a fette; in un pentolino, mettiamo le mele col succo di limone; lasciamo cuocere fino ad ottenere una purea. Trasferiamo in un mixer. Sgusciamo le uova, separando i tuorli dagli albumi; aggiungiamo le uova alla crema di mele, insieme allo zucchero, la farina di mandorle, il sale e l’essenza di mandorle. Frulliamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Rivestiamo una teglia del diametro di 24 cm con un foglio di carta forno e versiamo il composto all’interno. Spolveriamo la superficie con dello zucchero e delle mandorle a lamelle. Inforniamo la torta morbida in forno statico a 140° per 45-50 minuti.

c9

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter