La prova del cuoco – Puntata del 2 ottobre 2015 – Diretta e ricette.

c7

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Anteprima con l’ormai classico almanacco del giorno di Antonella, la pubblicità, la sigla e il via alla nuova puntata con Antonella che percorre lo studio salutando tutti i componenti del cast odierno.

Annina Moroni prepara il piatto delle 13:30, proponendo una delle sue ricette sciuè sciuè. Oggi, un’idea che ci consentirà di recuperare gli avanzi del lesso o delle verdure; quindi,  ecco a voi la ricetta delle crocchette di pollo e cicoria.

c3

Ingredienti:

  • Petto Di Pollo 1, Cicoria 300 g, Uova 2, Grana 100 g, Pangrattato q.b., Olio Di Semi Di Arachide q.b., Sale q.b., Pepe q.b., Farina 0 50 g, Burro 50 g, Latte 250 g, Noce Moscata q.b.

Cominciamo preparando la besciamella: sciogliamo il burro in una pentola; uniamo la farina in un solo colpo e mescoliamo velocemente, quindi aggiungiamo a filo il latte; cuociamo, mescolando, fino a quando non si addensa; profumiamo con noce moscata e saliamo. Mescoliamo e togliamo dal fuoco. Tritiamo finemente il petto di pollo e lo uniamo alla cicoria lavata e tritata anch’essa, la besciamella, il grana grattugiato, il pangrattato, sale e pepe. Al composto ottenuto, diamo la forma di crocchette, che passiamo nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. Friggiamo in olio bollente e, quando sono ben dorate, le lasciamo scolare su carta assorbente.

c4

Un primo piatto classico, in versione marinata. Gianfranco Pascucci, l’abile chef stellato, cucina la pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara.

Ingredienti:

c10

  • Per fagioli: 300 g di fagioli, sedano, carota e cipolla qb, 1 pomodoro ramato, sale e pepe qb
  • Per il sugo di mare: 1 testa di pesce, 2 rametti di rosmarino, 1 spicchio di aglio, 4 pomodori ramati, 2 cucchiai di vino bianco, sale e pepe qb, 1 cucchiaino di aceto di vino bianco, 3 mestoli di brodo vegetale
  • Per le cotiche di mare: pelle di ricciola o baccalà, 1 foglia di alloro, capperi, 100 g di pasta corta, 2 foglioline di mentuccia

Mettiamo in ammollo, per un’intera nottata, i fagioli. Bolliamo quest’ultimi e, poi, li frulliamo con un mixer ad immersione, aggiungendo un po’ d’olio. In un pentolino, mettiamo l’aglio ed il rosmarino con un filo d’olio; dopo qualche istante, uniamo le teste del pesce pulite; sfumiamo col vino ed uniamo i pomodori puliti e tagliati a tocchetti. Infine, aggiungiamo il brodo e facciamo cuocere per 20 minuti circa.

c9

Filtriamo il sughetto ottenuto e facciamo addensare sul fuoco. Tagliamo a pezzettoni la pelle del pesce; prepariamo un fondo di alloro, capperi, mentuccia ed olio e ci rosoliamo un po’ la pelle; lessiamo la pasta in acqua bollente e salata; la scoliamo e la ripassiamo con la pelle. Serviamo, mettendo alla base la passata di fagioli tiepida, sopra la pasta ed il sughetto caldo fatto con le teste.

c8

Rosemarie, giovane cuoca americana, è la protagonista della rubrica Indovina chi viene a pranzo, che ospita, di volta in volta, professionisti esterni al cast del programma. La giovane pasticciera propone un dolce a stelle e strisce, la torta morbida al burro di arachidi.

c5

Ingredienti:

  • Per la base: Biscotti 200 g, Burro 120 g
  • Per la mousse: Zucchero A Velo 150 g, Miele 80 g, Vanillina 1 bustina, Formaggio Spalmabile 380 g, Burro Di Arachidi 480 g, Panna Fresca 400 g
  • Per la decorazione: Gocce Di Cioccolato 50 g, Arachidi 50 g, Cioccolato Fondente q.b.

Cominciamo dalla base: sciogliamo il burro e tritiamo finemente i biscotti; amalgamiamo i due ingredienti. Appiattiamo il composto ottenuto sulla base e ai lati di uno stampo a cerniera del diametro di 24-26cm. Facciamo riposare in frigorifero per mezz’ora. Per la mousse, lavoriamo con le fruste elettriche il formaggio con lo zucchero a velo, il miele e la vanillina; uniamo 400 g di burro di arachidi. Montiamo a parte la panna e, successivamente, la incorporiamo al composto, mescolando con una spatola. Infine, uniamo il rimanente burro di arachidi che abbiamo sciolto in un pentolino. Versiamo il composto nella teglia, livelliamo la superficie e mettiamo la torta in frigorifero a rassodare per 3 ore. Decoriamo la superficie con arachidi tostate, gocce di cioccolato e cioccolato fondente fuso.

 c6

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter