La prova del cuoco – Puntata del 3 novembre 2015 – Girasoli di pasta di Barzetti, pizza Mallozzi, le farfalle con verdure di Marco Bianchi, torta di cioccolato di Anna Moroni.

Prova1

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, che ha appena pubblicato l’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

c6

Dopo aver percorso lo studio per salutare il cast odierno, Antonella raggiunge Sergio Barzetti, protagonista de La ricetta del giorno e che oggi è impegnato con la nonna papera… intento a tirare la sfoglia, che servirà a confezionare un primo piatto. Facciamo i girasoli di pasta con uova e spinaci.

Ingredienti:

  • Per la pasta: 250 g di farina di farro bianco, 50 g di farina di grano duro, 3 uova, 1 tuorlo, curcuma
  • Per il ripieno ed il condimento: 300 g di spinaci, 250 g di ricotta vaccina, 150 g di formaggio Castelmagno, 80 g di mandorle a lamelle, 80 g di grana, 8 tuorli, 1/2 l di latte, 1 spicchio di aglio, alloro, olio extravergine di oliva, sale e pepe

c9

Facciamo la classica sfoglia impastando la farina bianca con quella di grano duro, 3 uova, un tuorlo, un pizzico di cucruma e di pepe, quindi lasciamo riposare un pochino il panetto e lo stendiamo. Scaldiamo una padella antiaderente, uniamo un goccio di olio, le mandorle a lamelle, facciamo tostare qualche minuto, quindi uniamo gli spinaci, l’aglio a piacere e facciamo cuocere qualche minuto, poi frulliamo il tutto. Uniamo la ricotta, un tuorlo e amalgamiamo bene.

Prova2

Spennelliamo leggermente la sfoglia, ne farciamo metà con il composto fatto messo a mucchietti ben distanziati, sopra ad ogni mucchietto mettiamo un tuorlo che prima è stato congelato mettendolo nei porta uovo. Chiuudiamo con l’altra metà della sfoglia, con un coppapasta ne ricaviamo i girasoli, pizzichiamo i lati per chiuderli bene. Li lessiamo in acqua bollente e salata, li scoliamo e li condiamo con la salsa fatta scaldando in un pentolino il latte e unendo l’amido di mais per addensare e infine il castelmagno a pezzetti. Buon appetito.

c12

Giuseppe e Camilla, padre e figlia di Torino, oggi in Chi batterà gli chef? devono cercare di superare il cuoco giapponese Hiro Shoda. Avendo portato riso, alganori, peperone arrosto, panna, acciughe, aglio, salsiccia, peperoncino, carpaccio, propongono il sushi alla piemontese, mentre lo chef prepara gli gnocchi fritti con cartoccio di carpaccio.

Prova3

Giudice della sfida l’attore e chef Andy Luotto. Dopo aver assaggiato le due proposte il giurato si esprime e trova i due piatti entrambi belli e di consistenza. Gli sfidanti hanno giocato sulla tradizione e lui vuole premiarla.

Prova4

Per lo spazio dedicato alla pizza, ritroviamo Marco Merola, re della pizza ripiena, a Centocelle, quartiere popolare di Roma in grande spolvero. Insieme al suo collaboratore Romeo Grigolas, preparano la pizza Mallozzi, dedicata proprio al sommelier de La prova del cuoco.  In una ciotola con poca acqua sciogliamo 6-7 g di lievito di birra, uniamo poco per volta un pochino di farina in modo da ottenere una pastella liquida che lasciamo lievitare per circa 10 minuti.

Prova5

Quindi uniamo altra farina e acqua, impastiamo fino ad ottenere u composto appiccicoso che chiudiamo e ripieghiamo su se stesso più volte ogni 30 minuti, lasciando lievitare per 24 ore.  Stendiamo su una teglia ed inforniamo, a 240°, dai 12 ai 15 minuti. In una padella facciamo cuocere per qualche minuto gli straccetti  con un filo d’olio. Tagliamo a metà la pizza fatta e la farciamo con gli straccetti, i funghi porcini tagliati a fettine e saltati in padella. Chiudiamo e mettiamo a scaldare in forno, infine aggiungiamo anche la rucola. Buon appetito.

c10

E’ la settimana dell’airc, non può quindi  mancare La cucina dela salute di Marco Bianchi,il   giovane cuoco, nonchè ricercatore alla corte di Umberto Veronesi. La cucina di Marco, la cucina della salute, ci aiuta a prevenire ogni forma tumorale. Dunque, mangiamo bene, preparando le farfalle con verdure grigliate piselli e pomodorini.

Ingredienti:

  • 280 g di farfalle integrali, 1 melanzana piccola, 2 zucchine, 1 peperone piccolo, 60 g di piselli surgelati, 20 g di pomodori datterini, olio evo, sale e pepe qb

c8

Lessiamo in acqua bollente e salata le farfalle integrali, quindi le scoliamo al dente e la raffreddiamo sotto l’acqua. Tagliamo a metà i pomodorini, le zucchine e le melanzane a fettine sottili, il peperone a falde e grigliamo il tutto.

Prova6

Condiamo le farfalle con i pomodorini, le verdure grigliate tagliate a pezzetti, dei cubetti di mozzarella o di feta e i piselli che prima sbollentiamo nell’acqua di cottura della pasta. Un goccio di olio e … buon appetito.

c7

Il momento più dolce della puntata, quello dedicato al dolce oggi è  di Anna Moroni, che oggi ci regala una delle sue ricette più golose, regalatele da Maddalena, una sua amica. Facciamo la torta di cioccolato di nonna papera.

Ingredienti:

  • 250 g di cioccolato fondente, 4 uova intere, 100 g di burro, 100 g di zucchero, 100 g di latte, 200 g di farina qb, 1 bustina di lievito rum a piacere, sale

c4

In un pentolino scaldiamo il latte intero con il burro, aggiungiamo il cioccotato fondente tagliato a sceglie, lo zucchero semolato e mescoliamo bene con la frusta in modo che il cicoccolato si sciolga. In una ciotola mettiamo le uova e le sbattiamo, quindi uniamo tutto il composto.

c5

Aggiungiamo a piacere un pochino di rum oppure un caffè ristretto, la farina setacciata con una bustina di lievito per dolci e un pizzico di sale. Amalgamiamo bene e versiamo in una tortiera che prima imburriamo. Inforniamo a forno statico già caldo a 180° per 18 minuti. Risulterà all’interno molto morbida. Serviamo con panna montata. Buon appetito.

c3

Infine la gara dei cuochi che vede nel pomodoro Ivano Ricchebono con lo sfidante Marino e nel peperoneNatale Giunta con la campionessa Manuela. Alla campionessa la scelta tra i due panieri di ingredienti segreti quello che preferisce per la squa squadra, quindi si scoprono gli ingredienti e il via alla gara.

Prova7

La giuria composta da Fede, Tinto e la Stefanelli ha apprezzato entrambe le proposte ma decide di premiare il peperone. Manuale si conferma campionessa  e vince i soldi in palio.

Prova8

Ed ora tutti a tavola, e a domani.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter