Quattro ristoranti 2 – Sesta puntata del 15/12/2015 – Sfida on the road tra i ristoranti di Aosta.

4R 2

Alessandro Borghese ritorna su SkyUno HD (canale 105/108 Sky) con la seconda edizione di Quattro ristoranti, una inconsueta sfida on the raod tra ristoratori della stessa città, che si confrontano di volta in volta coi loro locali e i loro menù. Una gara che quest’anno conterà ben dieci sfide, trasmesse ogni martedì sera alle 21:10.

Il regolamento della gara è molto semplice. In ogni puntata, come detto, si confronteranno quattro ristoratori, tutti della stessa città. Quest’anno, poi, non sarà solo la provenienza geografica a distinguerli, ma anche qualche inconsueta particolarità. Probabilmente, tra i ristoratori c’è anche un rapporto d’amicizia e stima, essendo dei professionisti del settore. In questa gara per dimostrare chi è il migliore nella propria attività, saranno messi in gioco i quattro parametri più importanti che caratterizzano un ristorante: locationservizioconto menù, che sarà attentamente esaminato da Chef Borghese. Lo stesso chef, insieme coi ristoratori, scruterà di volta in volta ogni singolo dettaglio dei vari ristoranti, per individuarne i pregi e i difetti. I concorrenti daranno un voto da 1 a 10 per ciascuno dei parametri da esaminare. Ne scaturirà una prima classifica che, però, potrà essere rivoluzionata dallo stesso Alessandro Borghese, a cui spetta l’ultima parola per decretare il vincitore, che porterà a casa 5.000€ da investire nella propria attività.

La sfida di questa settimana è ambientata ad Aosta. Questi i ristoranti in gara.

  • Ristorante Giuliani
    Situato in pieno centro città, il Ristorante Giuliani è gestito da Giuseppe, ex infermiere che si è riciclato come chef, e dalla moglie Anuska, che si occupa della sala. Il menù scelto da Giuseppe si basa sulla ricercatezza delle materie prime e l’intenzione è quella di gestire un ristorante gourmet.
  • Lou Bequet
    Marco è il titolare di questo chalet di montagna che si trova a Cogne. Il nome deriva dalla favola locale che ha come protagonista un diavoletto. Marco ha lavorato molto all’estero ed è fiero di offrire una cucina con tecniche sperimentali. Il suo cavallo di battaglia è la pasta fatta in casa, lasciata per ore nel vino per ridurne i tempi di cottura.
  • Lo Riondet
    Gestito da Maria Elena, giovane rampolla di una famiglia storica della Valle d’Aosta. La sua famiglia, infatti, gestisce uno chalet di montagna, nei pressi delle più importanti piste da sci. Lei si occupa del marketing e della gestione del locale, ma nel periodo di chiusura gira per il mondo. La specialità della casa è la selvaggina.
  • Signori di Avise
    Il ristorante si trova all’interno di un antico castello medievale. È gestito da tre soci capitanati da Ismaele, l’architetto che si è occupato della ristrutturazione di questo castello. Il menù è completamente di origine alpina, nel significato più profondo del termine.

L’appuntamento con la sesta puntata di Quattro ristoranti 2 è per questa sera, ore 21:10, su SkyUno HD. Gli episodi sono disponibili on demand su Sky Go.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter