La prova del cuoco – Puntata del 24 dicembre 2015 – Branzino con carciofi in sfoglia, risotto all’arancia pere e toma blu, calamari ripieni, crepes ricotta e spinaci.

Cuoco1

Giovedi 24 dicembre 2015, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Cuoco1

Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, che ha da poco pubblicato l’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

Cuoco2

Partiamo subito con il calendario dell’avvento e la rubrica Il Natale di… Nella casellina del 24 dicembre sul calendario dell’avvento abbiamo un menu natalizio e oggi non può esserci che la regina del programma, la nostra Annina Moroni. Raccontando le sue tradizioni natalizie, prepara un secondo piatto: il branzino con carciofi in sfoglia.

Ingredienti:

  • 1 branzino di mare da 1 kg, 5 carciofi, 1 cucchiaio di curry in polvere, 1 limone, 1 manciata di foglie di prezzemolo, 1 pasta sfoglia rettangolare, olio evo, uova
  • per il contorno: 1 radicchio di Treviso tardivo brasato,mezzo radicchio di Treviso tardivo

Cuoco3

Puliamo, tagliamo a fettine i carciofi, li mettiamo a bagno in acqua e limone, poi li togliamo e li cuociamo in una padella antiaderente con un goccio di olio e del prezzemolo. Tagliamo il branzino in due filetti,facciamo sigillare i filetti  un minuto per lato in una padella antiaderente con un pizzico di curry e li lasciamo raffreddare. Ricaviamo dei cerchietti, con un coppapasta, da un rotolo di pasta sfoglia.

Cuoco4

In una teglia foderata con carta forno, mettiamo un filetto di branzino, sopra mettiamo i carciofi, sopra l’altro filetto di branzino, spennelliamo con l’uovo e ricopriamo con i dischi di pasta sfoglia. Spennelliamo ancora con l’uovo sbattuto,facciamo l’occhio con dei pomodorini e un’oliva,  mettiamo in frigorifero, poi inforniamo per 10 minuti a 220° già caldo. Serviamo con del radicchio brasato o dei carciofi. Buon appetito.

Branzino

Mr Alloro Sergio Barzetti, come piatto natalizio, non può che proporre uno dei suoi famosissimi risotti, stavolta il risotto all’arancia pere e toma blu.

Ingredienti:

  • 320 g di riso carnaroli, 150 g di formaggio toma blu, 2 arance, 2 pere, 1 bicchiere di vino bianco, 1 scalogno, brodo vegetale, olio evo, alloro, sale e pepe

Cuoco1

Facciamo il soffritto e in una padella calda mettiamo lo scalogno tritato finemente, lo facciamo rosolare con un goccio di olio, aggiungiamo il riso e lo facciamo tostare leggermente, sfumiamo con un po’ di succo di arancia e con il vino bianco, lasciamo evaporare, poi aggiungiamo il brodo vegetale, sale e pepe e portiamo il risotto a cottura. Nel mentre grattugiamo dentro una pera con la buccia, verso fine cottura, invece, mettiamo l’altra pera tagliata a pezzettini, della buccia di arancia tagliata a julienne e ultimiamo la cottura.

Cuoco2

Mantechiamo, fuori dal fuoco, unendo del burro montato (con le fruste e con un po’ di acqua gassata fredda) e il formaggio toma blu, o in alternativa dello stracchino o del taleggio o il gorgonzola, tagliati a pezzettini. Amalgamiamo bene e serviamo. Una grattugiata di parmigiano a piacere, qualche spicchio di arancia e  … buon appetito.

Risotto

La rossa del programma, la simpaticissima Luisanna Messeri, mentre racconta di come passerà il Natale e del menù che intende proporre per festeggiare, prepara un secondo a base di pesce, che piace a tutti,i calamari ripieni.

Ingredienti:

  • 6 calamari, 10 scampi, 2 carote, 2 zucchine, 1 spicchio di aglio, 1 ciuffetto di nepitella, qualche foglia di basilico, 2 fette di pane di Terni, 1 uovo, 1 peperoncino, 1 barattolo di pomodorini, olio evo, sale e pepe nero

Cuoco1

Puliamo i calamari lasciandoli interi. Prendiamo gli scampi, li saltiamo velocemente in una padella antiaderente con un goccio di olio extravergine di oliva. Poi li togliamo e nella stessa padella mettiamo uno spicchio di aglio, le carote e le zucchine tagliate a dadini piccolissimi e facciamo rosolare, aggiungiamo anche il pane tagliato a pezzettini e facciamo rosolare qualche minuto. Togliamo l’aglio, mettiamo nel mixer, aggiungiamo anche gli scampi e frulliamo il tutto.

Cuoco2

Mettiamo in una ciotola, aggiungiamo l’uovo, peperoncino a piacere, una grattatina di buccia di limone, sale e pepe e amalgamiamo bene. Farciamo i calamari con il composto fatto, li chiudiamo in cima con uno stecchino. Cuociamo i calamari in padella con un goccio di olio extravergine di oliva unendo qualche foglia di basilico e di nipitella e sopra del pane grattugiato fresco e facciamo cuocere per 10 minuti, aggiungendo anche dei pomodorini. Li serviamo su un letto di fette di patate bollite. Buon appetito.

Calamari

Anche a Natale si può mangiare bene e realizzare ricette salutari, ce lo insegna sempre Marco Bianchi nella sua rubrica de La cucina della salute, e che oggi prepara le crepes ricotta e spinaci.

Ingredienti:

  • per le crepes: 70 g di farina di farro integrale, 150 ml di latte di soia non zuccherato, olio evo, sale qb
  • per il ripieno: 300 g di ricotta, 100 g di spinaci novelli, 2 cucchiai di olio evo, pepe macinato qb
  • per la salsa rossa: 15 pomodori secchi reidratati e dissalati in acqua, 4 cucchiai di olio evo, 1 bicchiere di passata di pomodoro

Cuoco1

In una ciotola mettiamo a farina integrale, il latte di soia, un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e amalgamiamo bene il tutto. Cuociamo il composto a mestolate in una padella antiaderente unta con un goccio di olio, facciamo andare il composto bene su tutti i lati della padella e cuociamo qualche minuto ottenendo così la crepes.

Cuoco2

Sbollentiamo gli spinaci in acqua bollente e salata. Scoliamo, raffreddiamo e strizziamo gli spinaci, li tritiamo al coletello, aggiungiamo la ricotta, un goccio di olio, un pizzico di pepe e amalgamiamo tutto.

Crepes

Facciamo una salsa frullando la salsa di pomodoro con un 4 cucchiai di olio e con i pomodori secchi che prima reidratiamo mettendo in ammollo in acqua per un’ora e mezza. Farciamo le crepes con il composto di ricotta e spinaci, le richiudiamo e le serviamo con la salsa al pomodoro fatta. Buon appetito.

Crepes2

Infine la gara dei cuochi che vede nel pomodoro Natale Giunta con Lorella Cuccarini e nel peperone Mauro Improta con Giulio Maria Corso. Lorella sceglie tra i due panieri di ingredienti segreti quello che preferisce per la sua squadra, quindi si scoprono gli ingredienti e il via alla gara. Da oggi è per le prossime puntate come concorrenti abbiamo personaggi famosi.

Cuoco1

La giuria composta da Fede, Tinto e Tiziana Stefanelli osservato ed assaggiato, simbolicamente, non  trattandosi di una vera gara, assegna la vittoria a Lorella, e quindi al pomodoro.

Cuoco2

Ed ora tutti a tavola, e BUON NATALE A TUTTI! La prova del cuoco, ovviamente, domani non va in onda, sabato 26 invece viene trasmessa una puntata con il meglio di… L’appuntamento è lunedì 28 alle 12 con una nuova puntata.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter