Linea Bianca – Quinta puntata del 23 gennaio 2016 – Con Massimiliano Ossini. Anticipazioni e temi.

Bianca1

Se la mattina del sabato e della domenica sono all’insegna di Linea Verde, nel sabato pomeriggio di Raiuno si alternano i colori. Infatti, terminata Linea Blu, che tornerà con la prossima edizione a partire dalla prossima primavera, il sabato pomeriggio, dalle 14 alle 15, è dedicato alla neve e alla montagna con Linea Bianca, il programma fratello degli altri due e dedicato appunto alla montagna. Alla conduzione ritroviamo, come lo scorso anno, Massimiliano Ossini e Alessandra Del Castello.

Bianca2

Tremilaseicento piste da discesa per un totale di seimilasettecento chilometri, soffici distese bianche, imponenti vette innevate che fanno da sfondo ad una natura incontaminata.

Bianca8

Ma non solo neve, curiosità, sapori, personaggi e divertimento: dal dissesto idrogeologico al problema della sicurezza in montagna, alla tutela e difesa dell’ambiente; queste alcune delle interessanti tematiche, di grande attualità, che verranno affrontate nel corso dei diversi appuntamenti.

Bianca3

La quinta puntata, in onda oggi è un viaggio  a Corvara, nel cuore del comprensorio sciistico dell’Alta Badia, in provincia di Bolzano. Centotrenta chilometri di piste, tra i 1400 e i 2700 metri, per tutti i gusti e tutte le capacità, che divengono oltre cinquecento chilometri, sci ai piedi, collegati nel Dolomiti Superski.

Bianca4

In elicottero si andrà alla scoperta delle bellezze di Corvara, dalla grotta dell’orso, sulle Conturines a quota 2750 metri, sulle tracce di antichi reperti, allo straordinario panorama delle montagne più belle del mondo, le Dolomiti. Un grande salto ghiacciato di oltre 90 metri: una nuova impresa per il conduttore che si cimenterà, con alcune guide locali, nella scalata delle cascate ghiacciate di Fanes nell’omonima valle.

Bianca6

In più si conosceranno i sapori e i colori della cucina locale e le tradizioni di uno dei popoli più antichi delle Dolomiti, i Ladini, che si contraddistinguono per la loro lingua  e per la fiera ed orgogliosa cultura di origini agricolo – artigianale.

Bianca7

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

Bianca5