La prova del cuoco – Puntata del 29 gennaio 2016 – Diretta e ricette.

c5

Venerdì 29 gennaio 2016, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, che ha da poco pubblicato l’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

Andiamo sul Lago di Como, dove si schiude il “piccolo mondo di” Luigi Gandola, lo chef che ormai da qualche mese milita nel cast de La prova del cuoco. Il cuoco, oltre a raccontare della sua travagliata esperienza ai fornelli e non solo, prepara un piatto raffinato e molto grasso, il vialone nano e filetti di persico del Lago di Como.

c8

Ingredienti
  • 100 g di riso Vialone nano, 180 g di filetti di persico del Lago di Como, 15 g di farina, 80 g di burro di latteria, 10 ml di olio evo, 60 g di formaggio grattugiato, 20 g di piselli congelati, 20 g di salvia fresca, olio evo, sale e pepe qb
Procedimento

Lessiamo il riso per 40 minuti circa. Intanto, puliamo e sfilettiamo il pesce persico; lo infariniamo e lo cuociamo in abbondante burro. A fine cottura, saliamo. In padella, sciogliamo il burro e, nello stesso, ripassiamo il riso che abbiamo accuratamente scolato. Mantechiamo aggiungendo il parmigiano grattugiato. Trasferiamo in uno stampino a ciambella e sformiamo su un piatto da portata. Adagiamo sopra il persico cotto nel burro. Arricchiamo con purea di piselli ed una salsa di zucca.

c9

La ricetta del giorno è di Anna Moroni, che prepara un dolce, e che dolce! Un fritto di Carnevale. Ecco la ricetta dei bomboloni alla crema.

c3

Ingredienti
  • Per i bomboloni: 250 g di farina manitoba, 250 g di farina 0, 150 g di zucchero semolato, 25 g di lievito fresco, 125 ml di latte tiepido, la scorza di un limone, 80 g di burro, sale, 125 ml di acqua
  • Per la crema pasticcera: 1/2 lt di latte, 160 g di zucchero, 80 g di farina, 4 tuorli, 1 stecca di vaniglia, zucchero a velo
Procedimento

In una ciotola, mettiamo il latte tiepido e sciogliamo all’interno il lievito di birra; uniamo lo zucchero e l’acqua a temperatura ambiente. Profumiamo con la buccia grattugiata del limone. Mescoliamo per bene. Uniamo le due farine, manitoba e 0. Ottenuto un composto omogeneo, uniamo il burro a pezzetti e a temperatura ambiente. Infine, uniamo un pizzico di sale. L’impastatrice vi faciliterà non poco. Ottenuto un impasto liscio, facciamo lievitare per 2 ore, ma anche di più se c’è freddo, mettendolo in una ciotola, coperto da pellicola. Stendiamo l’impasto, aiutandoci con la farina, dello spessore di 1 cm. Poi, ricaviamo dei dischetti. Li disponiamo su un foglio di carta forno e lasciamo lievitare ancora per mezz’ora. Quindi, ritagliamo la carta, in modo da non toccare i bomboloni e, aiutandoci con i quadrati di carta, li tuffiamo in olio a temperatura (170° circa). Li farciamo con la crema, che prepariamo nel modo classico: scaldiamo il latte con la vaniglia; a parte, lavoriamo i tuorli con lo zucchero e la farina 0; stemperiamo il composto di uova con il latte, mescolando energicamente. Rimettiamo sul fuoco e mescoliamo fino a fare addensare il composto. Lasciamo raffreddare, coprendo con la pellicola a contatto.

c4

Venerdì pesce, con Gianfranco Pascucci, che ha assistito, inebriato, alla preparazione dei bomboloni di Annina… lo chef stellato cucina un piatto con il pesce sciabola. Ecco la ricetta del pesce sciabola panato con broccoli e pop corn.

c6

Ingredienti
  • 4 filetti di sciabola senza pelle, 1/2 filone di pane casereccio, pop corn, sale, pepe, foglie di cavolo nero, broccoletti, purea di broccolo siciliano, olio evo
Procedimento

Puliamo il pesce, sfilettandolo. Meglio se questa operazione la facciamo fare dal pescivendolo. Tagliamo a strisce il filetto, lo battiamo leggermente, in modo da appiattirlo un po’, e lo saliamo. Avvolgiamo ciascuna striscia battuta in una fettina sottilissima di pane leggermente inumidito (come fosse del salume affettato; se non riusciamo a tagliarlo sottilissimo, possiamo batterlo, come per il filetto). Quindi, scaldiamo un generoso filo d’olio in padella e mettiamo a soffriggere i filetti panati. Sbollentiamo leggermente le foglie dei broccoli in acqua salata. Lessiamo anche le cime dei broccoli, che frulliamo con abbondante olio evo. Alla base del piatto, mettiamo la crema di broccoli. Aggiungiamo le foglie sbollentate e condite con colatura di alici, i filetti di pesce e dei pop corn appena cotti.

c7

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter