Sanremo 2016 – Il testo di “Nessun grado di separazione” di Francesca Michielin.

Sanremo 2016 Testi

FMI

A pochi giorni dall’inizio del 66° Festival della Canzone Italiana di Sanremo, su UnDueTre.com vi proponiamo i testi delle venti canzoni in gara nella categoria Big.

Per Francesca Michielin si tratta della prima partecipazione tra i Big del Festival di Sanremo, ma non è la prima volta che sale sul palco dell’Ariston, visto che aveva duettato al fianco di Chiara Civello nel 2012. Pochi mesi prima aveva vinto X Factor e ritrova tre dei quattro giudici di allora, ossia Arisa, Elio e Morgan, in gara, contro di lei. La canzone che presenta dice che esiste una teoria secondo la quale ogni persona può essere collegata a qualunque altra attraverso una catena con non più di cinque intermediari. Lei vuole raccontare l’amore senza filtri, e di vivere la vita senza chiuderci in noi stessi.

La cover che Francesca Michielin canterà nella quarta serata è Il mio canto libero di Lucio Battisti.

Francesca Michielin
Nessun grado di separazione
(Cheope – F. Abbate – F. Michielin – F. Gargiulo)

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Non c’è nessun grado di separazione
Davo meno spazio al cuore e più alla mente
Sempre un passo indietro
E l’anima in allerta
E guardavo il mondo da una porta
Mai completamente aperta
E non da vicino
E no non c’è alcuna esitazione
Finalmente dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Nessun grado di separazione
Nessuna divisione
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Nessuna esitazione
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter