Sanremo è Sanremo #4 – Stasera si proclama il vincitore delle Nuove Proposte (finale a 4, o a 5 con Miele?); l’ordine dei Big in gara; Garko “Adua non mi dà consigli, facciamo altro”; Ghenea “Da piccola non ero così bella”.

sanremo

Perché Sanremo è Sanremo’, recitava il brano interpretato da Maurizio Lauzi, figlio di Bruno, al Festival di Sanremo 1995 targato Pippo Baudo. Da allora molte cose sono cambiate, ma la kermesse canora, giunta alla 65° edizione, rimane ancora l’evento più atteso. Sulle pagine di UnDueTre.com vi riportiamo i rumors che trapelano dalla cittadina ligure, giorno per giorno, ora per ora, minuto per minuto. Ecco il nostro quarto appuntamento con Sanremo è Sanremo.

♫ #Dietrolequintemaledette del Festival di Sanremo 2016

♫ L’ordine dei cantanti in gara della quarta serata

Carlo Conti annuncia l’ordine di uscita di questa sera: Annalisa, Zero Assoluto, Rocco Hunt, Irene Fornaciari, Caccamo e Iurato, Ruggeri, Francesca Michielin, Elio e le Storie Tese, Patty Pravo, Alessio Bernabei, Neffa, Valerio Scanu, Dear Jack, Noemi, Stadio, Arisa, Lorenzo Fragola, Bluvertigo, Dolcenera, Clementino. Questa sera si prevede l’ora di chiusura intorno all’una e dieci.

♫ L’ordine dei cantanti in gara della quarta serata

Il vincitore delle Nuove proposte verrà proclamato entro le undici. Poi in conferenza stampa si dibatte a lungo su caso Miele-Gabbani. Leone: “Oggi valuteremo entro le 17:00 la richiesta di Miele di essere ammessa alla finale come quinta”. Comunque Miele è stata invitata a esibirsi stasera. Conti: “Fa parte del gioco essere vittime di errori. E’ capitato anche a me nella mia carriera. Cercheremo comunque di darle un’opportunità in più di cantare”.

♫ Giancarlo Leone entusiasta degli ascolti della terza serata

Il direttore di Rai1 commenta gli ascolti della terza serata: “Finora è il dato medio più alto degli ultimi undici anni. Sanremo Start è in crescita, ieri è stata vista dal 34%. Il picco degli ascoltatori è stato alle 21.46 con 14 milioni di spettatori durante la prima esibizione di Virginia Raffaele. Il DopoFestival continua a crescere, è una scommessa vinta, avendo superato il 40% di share. Sicuramente si è guadagnato la strada della continuità”.

♫ Garko: “Ho pensato ad un personaggio ma reggerlo per 5 sere è da stupidi” 

Gabriel Garko sostiene che le critiche aiutano a crescere, ma non gli servono perché è già più alto di 1.90 m. L’attore dopo Sanremo prevede di dormire e poi volerà a Berlino. E sulla sua fidanzata: “Adua non mi dà consigli, quando ci vediamo pensiamo ad altro”. Ma la domanda interessante è: Garko ci fa o ci è? La risposta: “Avevo pensato all’inizio di impostare un personaggio, poi ho deciso di essere me stesso. Reggere un personaggio così in diretta per cinque sere sarebbe da stupidi”.

♫ Madalina Ghenea da “Youth” a Sanremo: “Da piccola non ero così bella”

Tra i progetti futuri di Madalina Ghenea c’è un viaggio ad Haiti per ragioni benefiche e poi uscirà un film girato in Trentino. E sulla sua fisicità: La bellezza è un regalo che mi ha dato la mia mamma e mi ha aiutato tantissimo. Ho iniziato con la moda, dovevo essere un po’ carina. Io non mi vedo così bella in questi giorni che non dormo e mangio male. Sono una donna come tutte le donne, tutte ci guardiamo allo specchio e a volte non ci piace quello che vediamo. Oggi è una giornata no. Io ho avuto tanti nomignoli da piccola, non ero così bella. L’attrice poi ammette che “Youth” le ha cambiato la vita: “Quando ho fatto il primo provino la parte doveva essere più piccola”.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter