Linea Bianca – Ottava puntata del 20 febbraio 2016 – Ovindoli.

bianca1

Se la mattina del sabato e della domenica sono all’insegna di Linea Verde, nel sabato pomeriggio di Raiuno si alternano i colori. Se Linea Blu tornerà con la prossima edizione a partire dalla prossima primavera, il sabato pomeriggio, dalle 14 alle 15, è dedicato alla neve e alla montagna con Linea Bianca, il programma fratello degli altri due e dedicato appunto alla montagna.

bianca2

Alla conduzione, come lo scorso anno, Massimiliano Ossini e Alessandra Del Castello. Tremilaseicento piste da discesa per un totale di seimilasettecento chilometri, soffici distese bianche, imponenti vette innevate che fanno da sfondo ad una natura incontaminata.

bianca4

Ma non solo neve, curiosità, sapori, personaggi e divertimento: dal dissesto idrogeologico al problema della sicurezza in montagna, alla tutela e difesa dell’ambiente; queste alcune delle interessanti tematiche, di grande attualità, che verranno affrontate nel corso dei diversi appuntamenti.

bianca5

La ottava puntata, in onda oggi è un viaggio sulle pendici del Monte Magnola, nel comprensorio sciistico di Ovindoli, in Abruzzo: trenta chilometri di piste adatte a sciatori più o meno esperti, dieci impianti di risalita. Quota 2912 metri sul livello del mare: dal Corno Grande, la cima più alta del Gran Sasso, con un cielo dall’azzurro intenso e panorami mozzafiato, un’emozionante apertura con Lino Zani e il nostro conduttore.

bianca3

Nel territorio del Parco Regionale Sirente-Velino, alla scoperta delle bellezze di Ovindoli: dal santuario di San Pietro della Ienca, dove sono custodite le reliquie di Santo Papa Giovanni Paolo II, alla piccola azienda agricola di San Demetrio ne’ Vestini che produce piantine micorrizate per la realizzazione di tartufaie, dal meraviglioso fascino delle grotte di Stiffe alle prelibate ricette della tradizione culinaria locale.

bianca6

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter