La prova del cuoco – Puntata del 8 marzo 2016 – Pizza patate e provola, zuccotto di mimosa, “Chi batterà gli chef?”.

Pdc

Martedì 8 marzo 2016, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, autrice dell’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

lpc1

In ritardo di circa 15 minuti, per via della celebrazione dell’8 Marzo ad opera del Presidente della Repubblica, Antonella apre la puntata odierna de La prova del cuoco con la consueta sigla ed un ramoscello di mimose in mano… Con i nostri auguri a tutte le donne, ci avviciniamo a Gino Sorbillo, il re della pizza napoletana, che oggi prepara una pizza patate e provola.

Ingredienti

  • 180 g d’acqua, 70 g di farina di mais biologica, 2 g di lievito, 9 g di sale marino fino, 200 g farina 0 o 00, patate a cubetti, mais, provola

Pdc

Partiamo dall’impasto: in 180 g d’acqua mettiamo 70 g di farina di mais biologica; mescoliamo per bene ed uniamo 2 g di lievito; mescoliamo ancora ed aggiungiamo 9 g di sale marino fino e, infine, 200 g farina 0 o 00. Impastiamo per bene, quindi ottenuto un composto omogeneo, lasciamo lievitare (per 8 ore almeno: dipenderà dalla temperatura della casa), nel forno spento, coperto da pellicola.

Pdc

La stendiamo su una teglia rettangolare coperta di carta forno. Disponiamo sopra le patate già cotte al forno o lessate a cubetti, il mais in scatola ben sgocciolato e la provola tritata grossolanamente. Inforniamo a 250° per 14 minuti circa, o comunque fino a doratura.

pizza

In Chi batterà gli chef? oggi abbiamo una seconda prova per gli sfidanti e l’ostacolo per Roberto e Federico, due amici musicisti 30enni di Verona, è Cesare Marretti, protagonista della rubrica al martedì. Entrambi devono proporre la stessa ricetta, ovviamente a modo loro, essendo poi la stessa Antonella, bendata dagli occhiali, ad assaggiare e scegliere il piatto che le è piaciuto di più.

Pdc

Preparano il  pollo ginger e Fred, ossia con zenzero, rape rosse e pompelmo rosa. Antonella, assaggiato bene, decide di premiare il piatto che è alla sua destra, perchè l’altro ancora crudo. Il piatto è quello dello chef, che stavolta ha avuto la meglio.

Pdc

Ed ora tutti da Anna Moroni, che come ogni martedì prepara il suo dolce, attesissimo perchè facile da riprodurre e buono da mangiare. Dunque, ecco la ricetta dello zuccotto di mimosa.

Ingredienti

  • Per il pan di Spagna: 5 uova, 150 g zucchero, 150 g farina 00, 50 g fecola, 1/2 bacca di vaniglia, sale
  • Per la crema: 400 g latte, 100 g tuorli, 150 g zucchero, 55 g amido di mais, 1/2 bacca di vaniglia, sale, 100 g panna
  • Per la crema diplomatica: 500 g di panna, 80 g zucchero a velo
  • Per la finitura: 1/2 ananas, 2 kiwi, qualche ciuffetto di menta
  • Per la bagna: 100 g acqua, 50 g zucchero, 25 g liquore Strega

mimosa1

Partiamo dal pan di Spagna: rompiamo 5 uova, le mettiamo in una ciotola, insieme a 150 g di zucchero, un pizzico di sale, i semi di una bacca di vaniglia e, a bagnomaria, montiamo con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto spumoso e filante; fuori dal fuoco, incorporiamo 150 g di farina e 50 g di fecola di patate, entrambe setacciate; incorporiamo le polveri mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Trasferiamo il composto ottenuto in una tortiera (da 24 cm di diametro) imburrata ed infarinata; inforniamo a 170° (forno già caldo e statico) per 30 minuti.

mimosa2

Prendiamo uno stampo da zuccotto e lo foderiamo per bene con la pellicola. Prepariamo la crema: scaldiamo latte e panna; a parte lavoriamo i tuorli con lo zucchero, il sale, l’amido e la vaniglia.

Pdc

Stemperiamo il composto di tuorli con il latte e panna, mescolando energicamente, quindi rimettiamo sul fuoco e, continuando a mescolare, facciamo addensare. Togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare in frigorifero, coprendo con la pellicola a contatto. Una volta fredda, mescoliamo alla panna montata con lo zucchero a velo.

mimosa

Tagliamo il pan di Spagna a strisce; le disponiamo all’interno dello zuccotto in modo da coprirlo per bene fino ai bordi; tagliamo a cubetti l’ananas ed il kiwi. Prepariamo la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero; fuori dal fuoco uniamo il liquore. Inzuppiamo il pan di Spagna con la bagna fredda.

Pdc

Formiamo un primo strato di crema; mettiamo qualche cubetto di ananas, altra crema, i kiwi, ancora crema e chiudiamo con delle fettine di pan di Spagna imbevute; sigilliamo con la pellicola e facciamo riposare in frigorifero per almeno 3 ore. Sformiamo su un piatto; la copriamo con un po’ di crema avanzata e dei cubetti di pan di Spagna.

Pdc

Infine la gara dei cuochi che vede nel pomodoro Ivano Ricchebono con Lucia Paci e nel peperone Francesca Marsetti con Silvana Di Giorgio. Per estrazione si decide chi sceglie tra i due panieri di ingredienti segreti quello che preferisce per la sua squadra, quindi si scoprono gli ingredienti e il via alla gara.

Pdc

I  concorrenti restano in gara una settimana intera, con la possibilità di vincere i 500 euro in palio ad ogni vittoria giornaliera. La giuria composta da Tiziana Stefanelli, Monica e Enzo (di Made in sud e con film in uscita), osservato e assaggiato tutto, assegna la vittoria al pomodoro. Il secondo punto va quindi ancora a Lucia, che  però anche oggi non vince i soldi in palio.

Pdc

Ed ora tutti a tavola, e a domani.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter