La prova del cuoco – Puntata del 28 aprile 2016 – Diretta e ricette.

AntonellaGiovedì 28 aprile 2016, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, autrice dell’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

Alessandra Spisni apre il menu odierno; quest’oggi, il mattarello Luiso riposa, poichè la cuoca romagnola ha deciso di proporre un classico dei classici, il bomboloni romagnolo. Dunque, ecco la ricetta del bomboloni day.

Ingredienti

bomboloni

  • Per l’impasto: 500 g farina, 25 g lievito di birra, 1 pizzico di sale, 2 cucchiai di zucchero, scorza grattugiata di un limone, 3 uova, 1/4 di panna fresca
Procedimento

bomboloni2

Partiamo dall’impasto: in una ciotola, misceliamo insieme il sale con lo zucchero; uniamo il lievito e la scorza di limone grattugiata; aggiungiamo un po’ di panna e lavoriamo, in modo da sciogliere il lievito. Uniamo le uova sgusciate, quindi incorporiamo, pian piano, la farina, impastando per bene il tutto (Alessandra raccomanda di non lavorarla troppo). Uniamo, se serve, altra panna, in modo da ottenere un composto morbido ed omogeneo. Lasciamo lievitare, coperto da pellicola, fino al raddoppio dell’impasto. Stendiamo la pasta, lasciandola spessa; ricaviamo dei dischi più grandi ed altri appena più piccoli; mettiamo sui dischi più grandi una cucchiaiata di ripieno (crema, crema al cioccolato o marmellata) e sovrapponiamo il disco più piccolo, sigillando per bene i bordi (bagnate con acqua per far aderire meglio la pasta). Lasciamo lievitare, coperti da pellicola, per un’altra mezz’ora. Li friggiamo in olio o strutto a temperatura; a doratura, scoliamo su carta assorbente e spolveriamo con zucchero semolato o a velo.

bomboloni3Adesso, assistiamo alla lezione di Anna Moroni, che ci insegna uno dei suoi “fondamentali“. Uno dei piatti prediletti da Antonella, ovviamente a base di carne… Ecco la ricetta del roastbeef.

Ingredienti

roast

  • 1 Kg controfiletto di manzo, 4 pomodori, olive nere e verdi in salamoia, 1 cuore di sedano, 1 cipolla di tropea, succo di 2 limoni, foglie di basilico, 1 cucchiaio di senape, 1 cucchiaino di salsa worcester, qualche goccia di tabasco, olio evo, sale e pepe
Procedimento

Chiediamo al macellaio un controfiletto di manzo da almeno 1 Kg; lo leghiamo con dello spago, come fosse un arrosto, lo massaggiamo con sale e pepe. In padella, scaldiamo un filo d’olio, quindi rosoliamo il controfiletto su tutti i lati, in modo da ‘sigillarlo’. Utilizziamo due palette, in modo da non bucare la carne. Trasferiamo in un tegame, lo copriamo e inforniamo. Per ogni Kg di carne, si mette in forno a 200° per 20 minuti; poi, forno aperto e spento per altri 10 minuti. Nel caso aveste un termometro, il roastbeef deve raggiungere la temperatura di 50-55° al centro. Anna consiglia di servire con un’insalata di pomodori, sedano, olive nere e verdi denocciolate tagliati a cubetti, cipolla di tropea precedentemente ammollata in acqua e sale e basilico; a parte, misceliamo succo di limone, tabasco, senape ed olio. Versiamo sull’insalata e mescoliamo. Serviamo il roastbeef a fette con l’insalata sopra.

roast2Infine, parliamo di salute con Marco Bianchi. Il giovane cuoco e ricercatore propone uno dei suoi piatti della salute, a base di verdure e di… golosità! Ecco la ricetta della parmigiana di verdure.

Ingredienti

parmigiana

  • 2 patate, 2 zucchine, 1 peperone rosso, 300 g spinaci lessati, 300 g crescenza, 4 funghi champignons, 1 l passata di pomodoro, olio evo, sale
Procedimento

Tagliamo a listarelle il peperone. Facciamo lo stesso con le zucchine. Infine, tagliamo le patate a rondelle. Alla base di un pirofila, formiamo un ricco strato di sugo al pomodoro; disponiamo sopra le rondelle di patate, le zucchine, fiocchi di crescenza, un filo d’olio, erbette o spinaci scottati, peperoni a listarelle, altre patate, abbondante sugo di pomodoro e funghi tagliati sottili; copriamo con un foglio di alluminio e inforniamo 30-45 minuti a 200°, dopo 20 minuti abbassiamo a 180°.

parmigiana2
Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

image image image image image image image image image image image image image