La prova del cuoco – Puntata del 30 aprile 2016 – Con Lorenzo Branchetti.

imageSabato 30 aprile 2016, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, autrice dell’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

imageCome ogni sabato, si comincia con il Campanile italiano, oggi in versione speciale, perchè vede inetrambe le squadre dei campioni del passato, proveniere dalla provincia di Udine e di Roma. Il tema odierno è che i primi fanno piatti cotti, i secondi piatti crudi. Propongono, tra gli altri piatti, il guanciale di bue brasato, la dadolata di mela con harburger al salmone e pistacchi e una tartarre di spigola.

imageLuca Montersino, torna a proporre le sue idee per il brunch, ossia per la colazione rinfornzata. L’obiettivo di questa colazione è quella di arrivare sazi fino a cena, saltando quindi il pranzo. Oggi scegliendo tra una preparazione dolce ed una salata, opta per la prima, preparando una fantastica torta pere e cacao.

imageIngredienti:

  • 152 g di uova intere, 28 g di tuorlo d’uovo, 197 g di zucchero vanigliato medio, 28 g di miele, 169 g di farina di riso, 34 g di cacao amaro in polvere, 2 g di lievito chimico, 45 g di olio evo, 1 g di sale, vaniglia in bacche, bourbon qg, 442 g di pere a cubetti
  • per la finitura: 42 g di zucchero bucaneve, 225 g di pere sciroppate, 141 g di cioccolato plastico, 14 g di gelatina neutra a freddo

imageE’ una torta di semplice realizzazione. Al posto delle pere si può preparare anche con delle varianti: ad esempio usando le pesche o le prugne. Attenzione alla grammatura degli ingredienti: devono corrispondere a quelli indicati.

1] In un padellino mettiamo le uova intere, il tuorlo, lo zucchero, il sale e il miele, mescoliamo con una frusta e facciamo scaldare fino a 45°

2] Trasferiamo il tutto nella planetaria e facciamo ben montare, aggiungendo anche la vaniglia che prima apriamo.

3] Tagliamo le pere fresche e asciutte a dadini abbastanza grossi perchè non dovranno sparire nell’impasto.

image4] Setacciamo insieme la farina di riso, il cacao in polvere e il lievito chimico. Versiamo il composto in più parti nella massa montata in planetaria, quindi mescoliamo bene con un cucchiaio di gomma dal basso verso l’alto. Inseriamo anche l’olio extravergine di oliva e le pere a dadini e amalgamiamo bene sempre dal basso verso l’alto.

image5] Versiamo il tutto in una tortiera unta, riempiamo fino ai 3/4 e livelliamo. Sopra, a fiore, mettiamo le pere sciroppate tagliate a fettine. Inforniamo a 180° per 40/45 minuti.

6] Lasciamo raffreddare, quindi spolveriamo di zucchero a velo bucaneve e mettiamo la gelatina sopra alle fette di pera.

imageAnna Moroni, in compagnia di Di Buono, prepara anche questo sabato la ricetta della domenica, che oggi prevede i panzerotti, che piacciono a tutti, dai grandi ai piccini. E’ quindi il giorno dei panzerotti day.

Ingredienti:

  • per l’impasto: 500 g di farina 0, 3 g di lievito di birra secco, 350 g di acqua, 10 g di sale fino, 10 g di olio evo 
  • per i ripieni: 1 mozzarella fior di latte, 200 g di pomodorini rossi, origano secco, 150 g di mortadella, 100 g di pistacchi, 500 g di cicoria ripassata, 150 g di bacon, 1 provola, olio di arachide per friggere

1] Iniziamo dal’impasto e in una boulle mettiamo 500 g di farina 0, la mescoliamo per farla arieggiare, aggiungiamo il lievito di birra liofilizzato, l’acqua a temperatura ambiente, amalgamiamo bene, quindi uniamo il sale, l’olio e impastiamo bene il tutto trasferendo il composto sulla spianatoia ben infarinata.  Rimettiamo il composto nella ciotola, copriamo con la pellicola trasparente e lasciamo lievitare per 4 ore.

image2] Una volta lievitato dividiamo il composto in palline, le appiattiamo bene con le mani ottenendo dei dischetti rotondi. Li farciamo a piacere: ad esempio uno con pezzettindi di mozzarella, origano e pomodorini, un altro con cicoria ripassata, una fettina di bacon e dei pezzettini di provola, un altro con mortadella tritata e pistacchi. Li richiudiamo a mezzaluna, pressando bene i bordi e eliminando la pasta in eccesso.

image3] Li friggiamo nell’olio di arachidi bollente, in alternativa li cuociamo in forno alla massima temperatura, già caldo, partendo dalla parte bassa per 10 minuti e poi alzandoli a metà per altri 10 minuti.

panzerottiLa rubrica dedicata alla grande pasticceria vede oggi protagonista il Re del dolce della costiera di Amalfi, ossia il grande Sal De Riso che, assistito da Lorenzo, oggi prepara la torta boccoli con vaniglia e fragoline di bosco.

1] In uno stampo da torta mettiamo alla base un disco di pan di SPagna classico, aromattizato mettendo nell’impasto anche della vaniglia e un pochino di zucco di limone. Lo inzuppiamo sopra con una bagna fatta con acqua, zucchero, vaniglia e un pochino di succo di limone.

sal12] A spirale, aiutandoci con un sacco a poche, mettiamo sopra della classica crema pasticcera, quindi delle fragoline di bosco che prima facciamo macerare per qualche ora con lo zucchero. Mettiamo sopra un altro disco di pan di Spagna, inzuppiamo sempre con la bagna.

3] Nella planetaria facciamo montare 200 g di burro cremoso, poi uniamo 150 g di cioccolato bianco fuso, amalgamiamo, uniamo 500 g di crema pasticcera classica, montiamo il tutto, alla fine aggiungiamo un pochino di liquore alla vaniglia. Con parte del composto fatto copriamo tutta la torta, la livelliamo bene e la mettiamo nel freezer.

sal34] Mettiamo la restante crema in un sacco a poche conbecco liscio di 6 mm di diametro, quindi facciamo dei tronchetti lunghi, ravvicinati, su una placca foderata con carta da forno. Mettiamo in freezer, poi tagliamo a pezzetti.

sal25] Togliamo la torta dal congelatore, la decoriamo sopra e ai lati con la crema rimasta facendo degli spuntoni,sopra mettiamo tutti i boccoli fatti. Spolveriamo con del cacao in polvere e mettiamo qualche fragolina di bosco.

sal4Infine la gara dei cuochi che al sabato vede  una coppia di persone single, per vedere l’affinità di coppia, tanto da chiamare a commentare un astrologo, Simone Morandi. Abbiamo nel pomodoro Ivano Ricchebono con Elena Borriello e nel peperone Marco Bottega con Enrico Bernardi. Anche al sabato ci sono due panieri di ingredienti segreti a disposizione, per estrazione è la squadra verde a scegliere quello per la sua squadra. Scoperti gli ingredienti e pensato a come utilizzarli parte la gara. A giudicare il pubblico in studio, con le palette che sceglie di far vincere  il peperone.

garaSegui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter