La prova del cuoco – Puntata del 11 maggio 2016 – Diretta e ricette.

AntonellaMercoledì 11 maggio 2016, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, autrice dell’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

L’infaticabile Annina Moroni apre il menu odierno, con uno dei suoi sfizi. Una proposta a base di un ortaggio di stagione, che ci accompagnerà lungo tutta l’estate, la melanzana. Ecco la ricetta delle melanzane in carrozza.

Ingredienti

melanzane2

  • 2 melanzane tonde, 200 g provola fresca, 100 g farina, 2 uova, acciughe sotto sale, olio evo, sale
Procedimento

Procuriamoci delle melanzane tonde e grandi; le priviamo della base e le tagliamo a fette, spesse circa 1 cm. Le immergiamo in acqua e latte per 1 minuto, quindi le passiamo in padella con un filo d’olio, fin quando non si ammorbidiscono un po’. Intanto, tagliamo la scamorza sottile, a fette; sgusciamo le uova e le sbattiamo con un pizzico di sale; prepariamo il pangrattato e la farina. Facciamo raffreddare le melanzane, quindi mettiamo su una fetta una fettina di scamorza, un filetto di acciuga (o un po’ di prosciutto cotto) ed un’altra fetta di melanzana; le passiamo nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. Immergiamo, delicatamente, in olio profondo e lasciamo friggere fino a doratura.melanzane

Dopo la prima semifinale de I provini in diretta, Sergio Barzetti torna in cucina per suggerirci un’idea golosa per l’estate, un secondo piatto dal sapore esotico. Ecco la ricetta dei bocconcini di pollo al lime e cocco.

Ingredienti

pollo

  • 450 g petto di pollo, 150 ml latte di cocco, 40 g cocco rapè, 1 cucchiaio di farina di farro bianco (o farina 0), 1 lime non trattato, olio evo
  • Per il contorno: 400 g riso Apollo, mazzetto di maggiorana, basilico, timo, menta, 1 lime, alloro, sale e pepe
Procedimento

Tagliamo il petto di pollo a cubetti e lo mettiamo in una ciotola, con la scorza grattugiata del lime, della farina di cocco, o cocco fresco grattugiato, e della farina. Mescoliamo. In padella, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a rosolare i bocconcini di pollo. Se vogliamo, grattugiato dell’altro cocco, quindi lo sfumiamo con del latte di cocco, saliamo e pepiamo. Lasciamo ridurre per qualche minuto.

Accompagniamo a del riso, che prepariamo nel modo seguente: scaldiamo dell’olio in padella o nel tajine, mettiamo il riso e facciamo tostare per qualche istante; bagniamo con il brodo vegetale, che Sergio ha preparato utilizzando delle erbe: dobbiamo coprire il riso con abbondante brodo, almeno due volte il volume del riso; copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per 10-15 minuti sul fuoco o in forno. Serviamo il pollo con il riso.pollo2Infine, voliamo in Romagna con Daniele Persegani, che lascia i suoi irrinunciabili primi piatti, per preparare il dolce, e che dolce! Ecco la ricetta della torta di rose alla crema e fragole.

Ingredienti

rose3

  • Per l’impasto: 500 g farina per pizza, latte, 5 tuorli, 10 g lievito di birra, 3 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di olio 
  • Per la crema: 300 g latte, 200 g panna, 4 tuorli, 100 g zucchero, 40 g farina, 30 g amido di mais o fecola, 1 scorzetta di limone, 1 bacca di vaniglia, 500 g fragole, zucchero a velo, qualche fragola intera e foglie di menta per decorare

rose4

Procedimento

Per l’impasto, nella planetaria, o in una ciotola, mettiamo la farina con i tuorli, il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, l’olio ed il latte (quanto ne basta ad ottenere un composto abbastanza morbido); impastiamo, con la macchina o a mano, fino ad ottenere un composto elastico e liscio. Lasciamo lievitare in una ciotola, coperto, fino al raddoppio.

Per la crema, in un pentolino, intanto, scaldiamo latte e panna con la buccia del limone grattugiata e la vaniglia. In una ciotola, intanto, montiamo con una frusta manuale i tuorli con la fecola, la farina e parte dello zucchero a velo previsto. Uniamo al latte ed alla panna ormai caldi e mescoliamo, sul fuoco, fino a far addensare il composto. Ottenuta la crema, la copriamo con la pellicola a contatto e la facciamo ben raffreddare in frigorifero. Otterremo una crema particolarmente soda, a cui uniamo la purea di fragole (che otteniamo frullando le fragole con poca panna).

rose

Stendiamo l’impasto, dando la forma di un rettangolo (la sfoglia dev’essere piuttosto sottile, mezzo cm circa); stendiamo sopra tutta la crema e spargiamo sopra delle lamelle di fragole. Arrotoliamo stretto, in modo da ottenere un lungo salsicciotto; tagliamo a fette spesse 4 cm circa, che disponiamo una di fianco all’altra in una tortiera imburrata e/o foderata di carta forno. Lasciamo lievitare ancora 1 ora e inforniamo 40 minuti a 150°.rose2

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter