I migliori anni – Quarta puntata del 20 maggio 2016 – Patty Pravo e Enrico Montesano tra i tanti ospiti.

I migliori anni Quarto appuntamento, il penultimo, della settima serie de I migliori anni, lo show condotto da Carlo Conti, che stasera prevede la puntata 70 della sua lunga storia. Gli ascolti di questa serie sono lusinghieri e possono contare su un grande pubblico affezionato e fidelizzato, giacchè le tre puntate trasmesse, con la forte concorrenza prima e con unf film in replica la scorsa settimana, sono stati costanti e invariati, con oltre 4 milioni di telespettatori e il 20% abbondante di share, quindi un successo e una garanzia per la rete. Si gioca quindi con la memoria per rivivere le pagine più belle della nostra storia attraverso la musica, il cinema, la televisione, le curiosità, i volti amati e quelli dimenticati di oltre mezzo secolo di costume e cronaca del nostro Paese.

imageRiflettori accesi ancora una volta sulla nostra storia di Italiani, in un avvincente gioco che mette al centro dello spettacolo la memoria e l’immaginario collettivo, attraverso personaggi celebri, tradizioni, canzoni e film. A confronto i decenni dagli anni ’60 ai ’90 che una giuria di ragazzi dai 18 ai 20 anni sarà chiamata a giudicare per decretare il decennio più seducente.

Ospiti della puntata Patty Pravo ed Enrico Montesano. Con l’eleganza e lo charme che da sempre l’accompagnano, per gli anni ’60 arrivano Wilma De Angelis con il suo sorriso contagioso, Mario Tessuto e il mitico Bobby Solo con un medley delle sue

canzoni più belle. Il pubblico in studio potrà, poi, scatenarsi grazie ai ritmi anni ‘80 di Tony Esposito e della band tedesca The Twins, che interpreterà “Face to face (heart to heart)”, mentre Donatella Milani racconterà le atmosfere di quegli anni con “Volevo dirti”.

 Per gli anni ’90 Paolo Vallesi e “La Forza della Vita” e poi un tuffo negli anni ’70 con Iva Zanicchi, memorabile “Zingara”, e i Collage con “Tu mi rubi l’Anima”.  A cavallo tra gli anni ’70 e gli anni ’80 arriveranno le fantastiche Sister Sledge, con le hit “We are family” e “All American girls”. E ancora, Gerry Bruno, fondatore dello storico gruppo comico I Brutos e Adriano Bellini, il “Maciste” di tante pellicole cinematografiche. Un regalo per tutti i romantici con Morris Albert, che interpreterà la dolcissima “Feeling”, e con il gruppo britannico 10CC e la loro “I’m not in love”.
image
Al fianco di Carlo Conti anche la cantante Anna Tatangelo, con un omaggio alla grandissima Whitney Houston, e il comico Ubaldo Pantani, in una carrellata di imitazioni. Punti fermi del programma, come sempre, il Maestro Pinuccio Pirazzoli con la sua Orchestra e il coreografo Fabrizio Mainini, con il suo corpo di ballo. Per finire, l’atteso momento della rubrica “Noi che“, durante il quale Carlo Conti darà voce ai ricordi più belli dei telespettatori.
image image image image image image image image image image image

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter