La prova del cuoco – Puntata del 24 maggio 2016 – Rosette agli asparagi, festival della pizza.

La prova del cuocoMartedì 24 maggio 2016. In ritardissimo, alle 12:30, Antonella guadagna la linea dal Tg1, che ha trasmesso un intervento del Presidente della Repubblica Mattarella. L’anteprima è dedicata al primo piatto della giunonica Alessandra Spisni, che prepara le sfiziose rosette agli asparagi gratinate.

Ingredienti

rosette2

  • 300 g sfoglia (3 uova, 300 g farina), 300 g asparagina, 200 g mortadella affettata sottile, 200 g emmenthal affettato, 300 g salsa di pomodoro, 100 g burro, 60 g farina, 100 g grana grattugiato, sale e pepe, olio evo
Procedimento

rosettePrepariamo la pasta all’uovo, impastando farina ed uova; lasciamo riposare mezz’ora, coperta, quindi tiriamo la sfoglia sottile. Sbollentiamo gli asparagi puliti in abbondante acqua (almeno 1 l; è quella che utilizzeremo per preparare la besciamella); in un tegame, intanto, sciogliamo il burro ed uniamo la farina; facciamo tostare leggermente, quindi uniamo l’acqua di cottura degli asparagi filtrata e mescoliamo, fino a farla addensare leggermente.

imageIntanto, sbollentiamo un rettangolo di sfoglia, che scoliamo, passiamo in acqua fredda e lasciamo asciugare; disponiamo sopra le fette di emmenthal; la mortadella affettata, che deve coprire tutta la sfoglia; continuiamo con gli asparagi tagliati a tocchetti e la passata di pomodoro a crudo (ne serve poca, non esagerate). Copriamo con un altro rettangolo di sfoglia sbollentata, spolveriamo con formaggio grattugiato ed arrotoliamo; tagliamo a fette spesse 2 cm. Sul fondo di una pirofila, mettiamo parte della besciamella; disponiamo sopra le fette di pasta e copriamo con la restante besciamella; inforniamo per 20-30 minuti a 180°.rosette3

Non uno, ma tre pizzaioli quest’oggi a celebrare l’arte bianca: Bonci, Sorbillo ed Esposito. Per Bonci, la teglia romana; per Sorbillo la pizza col cornicione ripieno; Esposito, invece, crea una canoa di pizza.

image

Gabriele fa il classico impasto, dopo la lievitazione lo stende nella teglia, mette sopra la salsa di pomodoro, i pomodorini arancioni e inforna 15 minuti alla massima temperatura. Infine, altri pezzetti di pomodorini crudi e pezzetti di salame crudo di Varzi. Sorbillo, invece, fa la classica pizza margherita, con la particolarità di farcire la cornice, la cosiddetta crosta, con la ricotta.

La prova del cuoco Esposito, infine, prepara una pizza bianca, facendola a forma di canoa, mette all’interno la mozzarella e la cuoce. Infine sulla canoa fa la caprese, alternando a crudo fettine di mozzarella, di pomodoro e foglie di basilico. Antonella assaggia tutto, e ovviamente apprezza.

La prova del cuoco

La gara dei cuochi è giunta alla settimana decisiva. Venerdì sarà proclamato il concorrente campione di questa edizione, che si aggiudica il montepremi di ben 36.500€. A contenderselo i due concorrenti migliori, quelli che hanno ottenuto il punteggio più alto tra i sei arrivati alle fasi conclusive disputate nelle ultime tre settimane. Abbiamo nel pomodoro Paolo Zoppolatti con Enzo Cesarano e nel peperone Cristian Bertol con Graziella Frassinetti.

imageSempre due panieri di ingredienti segreti che vengono svelati poco prima dell’inizio della gara. A giudicare il trio composto da Tiziana Stefanelli, Fede e Tinto che, osservato e assaggiato tutto, premia il pomodoro. Secondo punto quindi a Enzo, 1-1.

image

Segui Unduetre.com su

Facebook | Twitter