I migliori anni – Quinta e ultima puntata del 27 maggio 2016 – Gianna Nannini, Orietta Berti, Ivana Spagna tra i tanti ospiti.

I milgiori anniQuinto e ultimo appuntamento, questa sera, con la settima serie de I migliori anni, lo show condotto da Carlo Conti, che stasera prevede la puntata 71 della sua lunga storia. Gli ascolti di questa serie sono lusinghieri e possono contare su un grande pubblico affezionato e fidelizzato, giacchè le quattro puntate trasmesse, con la forte concorrenza prima e con  film in replica poi, sono stati costanti e invariati, con oltre 4 milioni di telespettatori e il 20% abbondante di share, salito al 23% venerdì scorso, quindi un successo e una garanzia per la rete. L’ideale per il programma sarebbe quello di fare edizioni annuali composte da 5/6 puntate come questo ciclo, anzichè edizioni monstre come le prime che erano composte da oltre 10 puntate. Si gioca quindi con la memoria per rivivere le pagine più belle della nostra storia attraverso la musica, il cinema, la televisione, le curiosità, i volti amati e quelli dimenticati di oltre mezzo secolo di costume e cronaca del nostro Paese.

Riflettori accesi ancora una volta sulla nostra storia di Italiani, in un avvincente gioco che mette al centro dello spettacolo la memoria e l’immaginario collettivo, attraverso personaggi celebri, tradizioni, canzoni e film. A confronto i decenni dagli anni ’60 ai ’90 che una giuria di ragazzi dai 18 ai 20 anni sarà chiamata a giudicare per decretare il decennio più seducente.

Ospiti della puntata Gianna Nannini che porterà in studio l’emozione delle sue canzoni più importanti. Sorriso contagioso e simpatia travolgente accompagneranno Orietta Berti e le sue canzoni, mentre in

rappresentanza dei fantastici anni ’70 saliranno sul palco Al Stewart con la mitica Year of the cat e George McCrae con Rock your baby.

Sarà impossibile non ballare anche con Edoardo Vianello, in un medley di celebri brani dal ritmo trascinante e rigorosamente anni ’60. I successi di Mal e Rosanna Fratello, un’incursione negli anni 2000 con Valeria Rossi e il tormentone estivo Tre parole, e poi di nuovo indietro negli anni ’80, con il timbro potente e inconfondibile di Fausto Leali. In arrivo anche Ivana Spagna, volto degli anni ’90, e gli italianissimi Panda, che interpreteranno Voglia di morire. Ancora ritmo anni ’80 con il duo tedesco dei Modern Talking e la hit You’re my heart, you’re my soul, mentre per gli anni ’80-’90 ci sarà la poesia di Michele Zarrillo e delle sue romantiche canzoni suonate al pianoforte. Infine due attori di enorme talento, Paola Pitagora e Ugo Pagliai, racconteranno gli indimenticabili capolavori della tv di ieri.
Al fianco del padrone di casa, Anna Tatangelo impegnata a interpretare le hit di Annie Lennox, e Ubaldo Pantani, vero “mago” di comicità con le sue dissacranti imitazioni. Tra nostalgia e leggerezza, Carlo Conti chiuderà quest’ultima puntata con la rubrica “Noi che”, una vera e propria incursione nei ricordi del pubblico.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter