La prova del cuoco – Puntata del 27 maggio 2016 – L’ultima diretta.

La prova del cuocoVenerdì 27 maggio 2016, come ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. Breve anteprima con l’almanacco di Antonella, la mini rubrica in cui la nostra conduttrice, autrice dell’omonimo ricettario/agenda, elenca il santo del giorno, il detto e le curiosità legate alla data, la pubblicità, la sigla e l’inizio della puntata.

Ad aprire l’ultima puntata in diretta della stagione in corso de La prova del cuoco è Anna Moroni, che dopo i ringraziamenti di rito alla squadra Rai, propone un piatto estivo, che è possibile preparare in anticipo e gustare anche freddo. Ecco la ricetta dei pomodori con il riso.

Ingredienti

pomodori

  • 6 pomodori rossi, 6 cucchiai di riso, 1 spicchio d’aglio, basilico e prezzemolo, 500 g purè di pomodoro, 1/2 Kg di patate, 2 cipolle bianche, olio evo, sale e pepe
Procedimento

Tagliamo la calotta dei pomodori e li svuotiamo, mantenendo la polpa, che trasferiamo in un mixer con la passata di pomodoro, il prezzemolo, il basilico, l’origano e l’aglio; saliamo e pepiamo. Frulliamo per bene, in modo da ottenere una sorta di sugo: uniamo il riso crudo. Ungiamo una pirofila con abbondante olio; intanto, peliamo e tagliamo a cubettoni le patate e le mettiamo nella pirofila unta, insieme alla cipolla tagliata a rondelle; saliamo e pepiamo. Disponiamo sopra i pomodori farciti con il riso. Ancora un filo d’olio ed inforniamo a 200° per 10,20 minuti, coperti con la carta forno; togliamo la carta e lasciamo cuocere ancora per 20 minuti circa.pomodori2

Venerdì pesce con Gianfranco Pascucci, che propone un classico dei classici, da proporre nei prossimi mesi. Lo chef stellato propone l’insalata tiepida di mare.

paella

In un tegame, prepariamo il brodo vegetale, che aromatizziamo a nostro gusto. Immergiamo il calamaro, le cozze e le vongole; poi gli scampi, e quant’altro abbiamo a disposizione, facendo attenzione all’ordine in cui li immergiamo, in modo da rispettarne i tempi di cottura. Dopo pochi istanti, un paio di minuti circa, scoliamo il tutto. Arricchiamo la nostra insalata con dei cubetti di carote saltate in padella ed aromatizzate con la curcuma. Completiamo con delle cappesante arrostite.

Natalia Cattelani pensa ai più piccoli, preparando un piatto estivo che possa deliziare il delicatissimo palato dei nostri bambini. Ecco la ricetta del tacchino freddo speziato con frutta e salsa al miele.

Ingredienti

tacchino2

  • 800 g petto di tacchino, un cucchiaino di spezie: cannella, paprika, pepe nero, un chiodo di garofano, 1 lime (succo e buccia), 1 cucchiaio di zucchero di canna, 150 g feta, 1 cestino di fragole, 2 kiwi, 1 mango, 100 g insalata mista
  • Per la salsa: 1 cucchiaino di miele, succo di 1 lime, olio evo, sale e pepe, aceto balsamico

tacchino

Procedimento

Aromatizziamo la carne con del pepe in grani, della paprika, pochissimi chiudi di garofano, cannella, succo e buccia grattugiata del lime ed un cucchiaino di zucchero di canna. Massaggiamo e lasciamo marinare per almeno 1 ora. Scaldiamo per bene la padella, quindi mettiamo a rosolare il tacchino, che facciamo rosolare un minuto per lato. Copriamo e lasciamo cuocere per 10 minuti. Spegniamo il fuoco e lo lasciamo raffreddare, coperto, in padella. Possiamo sostituire il tacchino con il pollo. Quando il tacchino è freddo, lo tagliamo a pezziettini. Per la salsa, in un barattolo, mettiamo l’olio, il succo di lime, il miele, sale e pepe. Chiudiamo il barattolo e sbattiamo, in modo da emulsionare il tutto. Su un piatto da portata, prepariamo un letto di insalata arricchita con cubetti di frutta: fragole o ciliegie, mango, kiwi. Mettiamo anche dei cubetti di feta e completiamo con i cubetti di tacchino speziato; irroriamo con la salsa.tacchino3

In vista dell’estate, voliamo in Spagna con David Povedevija, che accompagnato da un amico e dalla sua malinconica chitarra, prepara la paella mista, mentre Antonella addenta una rosa…

Ingredienti

paella2

  • 100 g tonno fresco, 120 g petto di pollo, 120 g coscia di coniglio, 100 g chorizo fresco (salsiccia spagnola – facoltativa), 180 g fagiolini, 120 g piselli, 200 g peperoni, 200 g cozze, 400 g gamberoni, 100 g vongole veraci, 120 g olio evo, 150 g passata di pomodoro, 2 spicchi di aglio, 400 g riso Bomba o Arborio, 1 l brodo di pesce, zafferano, 2 peperoni secchi spagnoli – facoltativi, 25 g sale, 150 g calamari, 80 g mazzancolle sgusciate

paella1

Procedimento

In una padella capiente, facciamo soffriggere l’olio con la passata di pomodoro e gli spicchi d’aglio; aggiungiamo i peperoni rossi e gialli a cubetti; i fagiolini finissimi ed i pisellini freschi. Dopo pochi minuti, uniamo i cubetti di pollo e dei tocchi di salsiccia, di tonno rosso, il calamaro, i gamberoni e tutte le altre carni. Infine, mettiamo il riso ed allunghiamo con il brodo, che deve coprire il tutto. Insaporiamo con un trito di peperoncino, aglio e zafferano. Lasciamo cuocere per 3 minuti almeno a fuoco vivo, abbassiamo e lasciamo cuocere altri 15 minuti.

paella3

La gara finale, giudicata da ben cinque giudici (Stefanelli, Picchi, Ricas, Massobrio, Cambi) ha aggiudicato la vittoria a Graziella.

image image image image image image image image image image

Segui Unduetre.com su

Facebook | Twitter