SuperQuark – Prima puntata del 13 luglio 2016, con Piero Angela. Anticipazioni, temi.

superquarkPrima puntata, della nuova edizione 2016 composta da otto puntate, questa sera in prima serata su Raiuno, con Piero Angela e il suo programma di divulgazione scientifica, tecnologica e storica, SuperQuark. Le otto puntate di Superquark saranno aperte da  “La caccia”, una nuova e straordinaria serie della BBC che esplora il drammatico mondo della predazione, in sette episodi e un dietro le quinte.

LA NUOVA SERIE

Alberto Angela  ci farà visitare la Basilica di San Clemente, una vera discesa nella stratificazione della storia di Roma, e sempre nel cuore di Roma ci porterà tra i meandri di Castel Sant’Angelo.  Moltissimi i servizi da tutto il mondo. I nostri inviati andranno negli Stati Uniti, a vedere in nuovi materiali intelligenti come la spugna cuore, ma anche le ultime ricerche sui nati digitali e tante altre ancora. Saranno alle Canarie per due servizi di antropologia e di archeologia. Gli autori e i registi di SuperQuark, vi parleranno anche di vaccini, di sistema linfatico del cervello, di energia dal sole, ma anche dal sale, delle nuove tecnologie per il learning machine, e di come si diventa top gun.

imageL’immancabile l’appuntamento con l’approfondimento in studio, con le rubriche: Sulla sessualità con il professor Emmanuele Jannini; sulla tecnologia con il direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia  Roberto Cingolani; la consolidata “Scienza in cucina”, con l’alimentarista Elisabetta Bernardi e “Dietro le quinte della storia” con il professor Alessandro Brabero. Anche quest’anno”Polvere di stelle”, per viaggiare nel cosmo con il Professor Giovanni Bignami. E non mancheranno gli esperimenti in studio con Paco lanciano.

SuperquarkE poi qua e là le Pillole: Giro del mondo, per le notizie flash dal mondo scientifico internazionale; Numeri: pesi, distanze, misure e  percentuali, che mostrano in maniera significativa, quali  e quanti sono cambiamenti che sta attraversando la nostra epoca; Idee: tutti i libri di divulgazione scientifica usciti in quest’anno. E l’ultima nuova pillola: Da dove viene?: tante piccole storie di come e perché nasce un innovazione.

image

PRIMA PUNTATA | STASERA

Apre la prima puntata di SuperQuark  il primo bellissimo documentario  della nuova straordinaria serie appena realizzata dalla BBC con grandi mezzi e lunghi appostamenti. Questa volta il tema sarà “la caccia”. Cioè come gli animali, in tutto il mondo riescono a predare oppure a sfuggire ai predatori.

Le strategie più diverse sono state inventate in natura a seconda degli ambienti: foreste, deserti, savane, oceani. È la grande storia della vita. E della sopravvivenza. Questo primo filmato, realizzato in tutte le parti del mondo, mostrerà, tra l’altro, come sia tutt’altro che facile predare, e che l’attacco il più delle volte fallisce.

imageTutte le cose da sapere per scampare al terribile rischio dell’annegamento, in un servizio di Giovanni Carrada e Andrea Pasquini, che spiegano cosa succede al nostro organismo quando entra l’acqua nei polmoni e a che cosa stare attenti quando facciamo il bagno. In studio con Piero Angela e Paco Lanciano si vedrà quali sono le insidie delle correnti.

Alberto Angela farà visitare la Basilica di San Clemente, una vera discesa nella stratificazione della storia di Roma. La medioevale basilica attuale infatti sorge sopra alla basilica antica, che è sopra un insieme di costruzioni romane di epoca post-neroniana, e a un quarto livello sotto i precedenti si trovano tracce di costruzioni romane ancora più antiche. Chi è appassionato di ‘bricolage” la conosce sicuramente, la  brugola, una vite con un incavo di forma esagonale dove inserire la chiave per serrarla. Superquark vi racconta i segreti di questa vite.

imageMarte è lontano, ma sono in corso molti studi su una possibile missione umana. Una missione che durerebbe in tutto 30 mesi, e che aprirebbe la strada al primo insediamento sul pianeta rosso, a scopo di ricerca. Barbara Bernardini e Marco Visalberghi esplorano le tecnologie più innovative per la colonizzazione del Pianeta Rosso.

Quanto internet esiste che nessuno conosce? Tantissimo, ci sono molti siti che non sono accessibili attraverso i motori di ricerca e che è giusto che non lo siano: l’intranet delle aziende, le pagine della vostra banca a cui vi collegate dopo aver digitato una password. Questo è chiamato deep web. E di solito non fa male a nessuno. Poi c’è il dark web, l’internet oscuro, dove tutto è possibile, dalla pornografia al traffico di armi. Una zona d’ombra invisibile e apparentemente irraggiungibile, Paolo Magliocco con Giulia De Francovich hanno sentito chi studia il dark web, per mestiere.

Rubriche:

Dietro le quinte della Storiacon il prof. Alessandro Barbero: nella prima puntata, l’anno senza estate, ovvero il 1816, quando ci fu l’ultima carestia che investì tutto il mondo, dopo la sconfitta di Napoleone a Waterloo.

Scienza in Cucina, Siete disponibili a mangiare insetti? Voi forse ancora no, ma potrebbero essere il cibo ottimale degli animali di allevamento. Ce lo spiega la nutrizionista dr.ssa Elisabetta Bernardi.

Polvere di Stellein studio il prof. Giovanni Bignami, astrofisico, che  in questa puntata parlerà di come potrebbe essere atterrare su Marte, commentando il servizio sulla prima eventuale missione.

Questione di ormoniin studio il prof. Emmanuele Jannini, endocrinologo dell’Università Tor Vergata di Roma, ci parlerà di quali potrebbero essere le origini dell’omofobia.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter