“Reazione a catena di sera” – Seconda puntata del 2 settembre 2016.

imageDopo la prima puntata prevista venerdì scorso, ma andata in onda mercoledì, con ottimi risultati di ascolto visto che ha sfiorato i 3 milioni e mezzo di telespettatori, superando il 18% di share, questa sera, in prima serata su Raiuno, seconda puntata di “Reazione a catena di sera”. Padrone di casa, come sempre, Amadeus. Anche per questa puntata il programma coinvolgerà volti noti del piccolo schermo, esperti della lingua italiana, ospiti musicali, tutti pronti a mettersi in gioco, testando la propria abilità nelle catene, le intese e le zip.

imageAnche stasera torneranno al pulsante le squadre che meglio hanno saputo interpretare questo gioco, quelle che hanno conquistato il bottino più ricco, ma anche quelle che hanno divertito di più. Al meccanismo classico, costituito da un crescendo di catene, indovinelli e prove a tempo, si aggiungerà un cocktail di sketch, intermezzi musicali, momenti di spettacolo, che prenderanno vita grazie ai numerosi ospiti di Amadeus.

Nella seconda puntata di stasera, gli ospiti vip sono Caterina Balivo, Nino Frassica, Renato Pozzetto, Tosca D’Aquino. In gara abbiamo le CocchediNonna, vengono da Pesaro ed è un trio composto da Giulia, Lucrezia e Jessica.  I Cicloni arrivano da Firenze e si chiamano Giulio, Antonio e Filippo.

Per le catene musicali, Amadeus chiamerà al microfono il gruppo bolognese degli Oblivion, cui spetterà il compito di centellinare gli indizi necessari per indovinare la canzone misteriosa. Nell’angolo del linguista, sarà presente il professor Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca, deciso a sottolineare i momenti della puntata più curiosi dal punto di vista del lessico. Presente anche Giancarlo Magalli nelle vesti del “disturbatore” con le sue battute e le sue spigolature.

Il meccanismo del torneo che si svolgerà durante tutte le tre puntate, prevede una serie di scontri tra le squadre prescelte, finalizzato ad individuarne una che dovrà battere le campionesse assolute di Reazione a Catena, le sarde “Intese a distanza”, detentrici del titolo, conquistato e ribadito nello speciale “Reazione a Catena Extra” andato in onda il 20 settembre 2015.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter

image image image image image image image image image image image image image