La prova del cuoco – Puntata del 13 settembre 2016 – Il menu di oggi.

cuocoMartedì 13 settembre 2016, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

CUOCOANTEPRIMA | TEMAKI RIVISITATO

ANTEPRIMA – TEMAKI RIVISITATO Lorenzo Branchetti con un cuoco di origine giapponese, che propone il suo temaki rivisitato. Prendiamo un’alga nori, mettiamo bene sopra del classico riso bianco cotto, poi del tonno tagliato a dadini, avocado a pezzetti, uova di salmone, un pochino di maionese e chiudiamo a cono.

image

TAGLIATELLE CON CHAMPIGNONS | ALESSANDRA SPISNI

Apre la puntata il primo piatto, e a proporre quello dedicato alla pasta fresca c’è Alessandra Spisni che, per i suoi piatti tutt’altro che leggeri, ma gustosissimi, prepara stavolta le tagliatelle con champignons, cotto e finocchietto.

  • 5 uova, 500 g di farina
  • 300 g di prosciutto cotto, 500 g di funghi champignons, 2 spicchi di aglio, 200 g di burro, 1 cipolla tritata, olio extravergine di oliva, mezzo bicchiere di vino bianco, 1 mazzetto di finocchietto, formaggio grattugiato, sale e pepe qb

imagePer la sfoglia impastiamo le uova con la farina. Stendiamo il panetto con il mattarello. Lasciamo riposare la sfoglia, quindi ne ritagliamo le tagliatelle. Le lessiamo in acqua bollente e salata.

In una padella antiaderente sciogliamo 100 g di burro, aggiungiamo 2 spicchi di aglio interi che poi toglieremo, la cipolla tritata e lasciamo appassire. Uniamo i funghi champignons tagliati a fettine, un pizzico di sale e lasciamo cuocere.

imageAggiungiamo poi anche il finocchietto tritato finemente, il prosciutto cotto tagliato a pezzettini al coltello. Sfumiamo con il vino bianco, poi uniamo altri 100 g di burro e pepiamo. Scoliamo le tagliatelle e le condiamo con il sugo fatto.

Spolveriamo di formaggio grattugiato e…buon appetito.

image

PEPERONI CORNO DI BUE RIPIENI DI CARNE | ANNA MORONI

Il secondo di carne oggi lo propone Anna Moroni che, con Antonella, prepara i peperoni corno di bue ripieni di carne, non prima di battute e risate circa il tipo di peperoni utilizzati per la ricetta, i cosiddetti peperoni con le corna.

image

  • 8 peperoni cornetto, 2 uova sode, 150 g di provola, olio evo
  • per la salsa: 1 cipolla, 1 barattolo di pomodori pelati
  • per il ripieno: 500 g di carne macinata di vitello, 1 uovo, 3 fette di pancerrè, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio di aglio, latte qb, 2 cucchiai di grana grattugiato, 2 cucchiai di pecorino piccante, sale e pepe

imageIn una boulle capiente mettiamo il macinato di carne, un uovo intero e un rosso. Aggiungiamo il pane in cassetta che prima mettiamo in ammollo nel latte e poi strizziamo, il grana grattugiato, il pecorino, il prezzemolo tritato. Amalgamiamo tutto.

imageAggiungiamo anche due uova sode  e la provola tagliati finemente e poi con la mezzaluna, saliamo, pepiamo e amalgamimo bene tutto.

Facciamo il sugo scaldando in una padella un goccio di olio, uniamo una cipolla tritata, la facciamo rosolare, quindi uniamo i pomodori pelati e cuociamo qualche minuto.

la prova del cuocoTagliamo l’estremità dei peperoni, li svuotiamo privandoli di tutti i semi, li riempiamo con il composto fatto. Li sistemiamo in una pirofila da forno leggermente unta, versiamo sopra il sugo di pomodoro fatto.

Inforniamo a 180° per 1 ora. Buon appetito.

image

PENNETTE ALLA VODKA | LUISANNA MESSERI

La rubrica vintage dedicata alle ricette del passato, Quel giorno in cucina, oggi vede rievocare il 1982, il giorno in cui l’Italia vinse i mondiali di calcio battendo la Germania. è il 1969, Lorenzo Branchetti lo racconta, a cucinare invece ci pensa Luisanna Messeri, che prepara le pennette alla vodka.

image

  • 1 fesa 300 g di penne lisce, 200 g di pancetta affumicata, 1 cipolla, 1 bicchierino di vodka, 1 barattolo di pomodori di colina, concentrato di pomodoro, 250 g di panna da cucina, 2 peperoncini freschi verdi e rossi, olio extravergine di oliva, sale e pepe nero

imageCuociamo le pennette in acqua bollente e salata. In padella, facciamo soffriggere il trito di cipolla con un filo d’olio ed un goccio d’acqua. Uniamo la pancetta a cubetti o affettata sottile e lasciamo cuocere qualche minuto, in modo da farla diventare un po’ croccante; sfumiamo con la vodka (alziamo il fuoco e facciamo evaporare l’alcool).

imageUniamo la passata di pomodoro, i pomodori, i peperoncini tritati, saliamo e pepiamo, quando ha raggiunto nuovamente il bollore, uniamo la panna. Lasciamo cuocere per qualche minuto. Scoliamo la pasta con 1-2 minuti di anticipo e concludiamo la cottura in padella, con il sugo.

Pennette

BAVARESE YOGURT E LIME | AMBRA ROMANI

Il momento del dolce oggi è nelle mani di Ambra Romani, che stavolta prepara una torta, o meglio un semifreddo adatto alla fine dell’estate. Facciamo la bavarese yogurt e lime con macedonia di frutta.

  • per la base: 300 g di biscotti secchi integrali, 80 g di burro fuso
  • per la bavarese: 500 g di yogurt magro, 180 g di zucchero a velo, 25 g di colla di pesce, 250 g di panna fresca, 2 lime
  • per decorare: mezzo melone maturo, 1/4 di anguria, 1 bustina di gelatina per crostate, 1 lime, menta fresca

imageFrulliamo i biscotti, aggiungiamo il burro fuso o morbido e amalgamiamo bene aggiungendo anche un goccio di acqua. Mettiamo il composto alla base di una tortiera foderata alla base con carta forno. Pressiamo bene. Mettiamo nel frigorifero per almeno 30 minuti.

imageIn una ciotola mettiamo lo yogurt, lo zucchero a velo, la buccia di lime grattugiata, qualche goccia di succo di lime spremuto. Uniamo anche la colla di pesce che prima ammolliamo nell’acqua che poi strizziamo bene. Montiamo la panna con una frusta. Aggiungiamo anche la panna. Amalgamiamo bene tutto.

imageVersiamo il composto sulla base di biscotti. Livelliamo bene. Mettiamo a raffreddare in frigorifero per almeno qualche ora. Decoriamo con palline di melone e anguria. Lucidiamo con della classica gelatina e ultimiamo a piacere con lime e menta fresca. Buon appetito.

Torta

LA GARA DEI CUOCHI

Pomodoro: Marco Bottega con Francesca De Salvo

Peperone: Lungi Gandola con Remigio Volante

Giuria: Federico Quaranta, Andrea Mainardi,Lidia Bastianich. Vince il po odoro, 400€ a Francesca.

Lidia bastianich