La prova del cuoco – Puntata del 16 settembre 2016 – Il menu di oggi.

CuocoVenerdi 16 settembre 2016, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Cuoco

ANTEPRIMA | BOMBE DI PATATE

Nell’anteprima del programma, curata oggi da Andrea Mainardi, il cuoco iberico David Povedillia, ha proposto una specie di supply ma senza riso, attingendo ad una sua ricetta spagnola. Facciamo le bombas de patatas, ossia delle bombe di patate.

  • 1 kg di patate novelle, 100 g di grana grattugiato, 15 g di menta fresca, 30 g di olio evo, sale e pepe qb, olio di semi per friggere
  • per la panatura: farina, pangrattato, 2 uova
  • per il ripieno: 100 g di carne macinata mista, 40 g di olio evo, 50 g di cipolla bianca, 80 g di passata di pomodoro,  40 ml di vino bianco, 15 g di zucchero semolato, sale e pepe, peperoncino secco tritato, aglio in polvere, sugo pronto di pomodoro, maionese leggera, menta fresca qb

CuocoIn una padella scaldiamo un goccio, aggiungiamo la cipolla tagliata finemente, la facciamo stufare, aggiungiamo la passata di pomodoro. Dopo qualche minuto uniamo il macinato di carne, un pizzico di zucchero, il peperoncino, un pizzico di sale. Sfumiamo con il vino e facciamo cuocere per 15 minuti, ottenendo un ragù al pomodoro.

CuocoLessiamo e schiacciamo le patate, le mettiamo in una ciotola e uniamo il grana, la menta tritata, l’olio di oliva e il sale. Amalgamiamo tutto. Con il composto formiamo delle polpette da circa 150 g. Facciamo in ognuna un buco con il cucchiaio e le riempiamo con il ragù fatto.

PatateLe impaniamo passandole nella farina, nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Friggiamo in profondo olio di semi. Serviamo mettendo sopra della maionese leggera e foglie di menta. Buon appetito.

Bombe

CAMPANILE ITALIANO

Nuova sfida con il campanile italiano. Oggi a fronteggiare i campioni della Toscana, di Marina di Carrara con Gabriele e Luca che preparano il carrè di agnello con lardo di colonnnata, abbiamo l’Abruzzo, Rocca San Giovanni, con Marco e Luca che invece propongono i maccheroncini alla chitarra ai frutti di mare.

img_1321A narrare i prodotti e gli usi tipici dei luoghi insieme ad Antonella c’è Fabio Picchi, mentre il televoto da casa decreta il vincitore. E a vincere è ancora la Toscana, con il 66% di preferenze.

img_1316

MEZZELUNE RIPIENE | ROBERTO VALBUZZI

Il primo piatto questa volta lo prepara la new entry di quest’anno, Roberto Valbuzzi, che abbiamo conosciuto già la settimana scorsa. Propone delle golosissime mezzelune ripiene di zucchine, fiori e mozzarella al pomodoro.

Valduzzi

  • 500 g di farina, 4 tuorli, acqua qb, 1 zucchina, 6 fiori di zucchina, 300 g di mozzarella, 2 pomodori cuore di bue maturi, 3/6 foglie di basilico, 10 g di grana grattugiato, olio evo qb, sale e pepe qb

Roberto ValduzziFacciamo la sfoglia impastando la farina con i tuorli, un goccio di acqua e un pizzico di sale (facoltativo). Lasciamo riposare il panetto per 30 minuti, quindi lo stendiamo e ne ricaviamo dei dischetti con un coppapasta.

CuocoTagliamo la zucchina a pezzetti abbastanza grossolani; facciamo brasare in una padella antiaderente con un goccio di olio. Aggiungiamo anche i fiori di zucchina tagliati grossolanamente. A parte frulliamo la mozzarella. Amalgamiamo i due composti, saliamo, pepiamo e aggiungiamo un po’ di parmigiano.

Farciamo i dischetti con il composto fatto, li chiudiamo a mezzaluna, li lessiamo in acqua bollente e leggermente salata. Li condiamo con salsa di pomodoro, che facciamo restringere sul fuoco con olio e basilico. Infine una spolverata di parmigiano e qualche foglia di basilico a crudo. Buon appetito.

Mezzelune

FRITTURA DI PESCE | GIANFRANCO PASCUCCI

Il Tg1 straordinario che annunciava la morte dell’ex Presidente Ciampi ha tolto qualche minuto, per cui Gianfranco Pascucci nel suo spazio, si limita a descrivere una pastella per la frittura di pesce. Possiamo farla con 225 g di farina, 500 g di acqua, 62,5 g di vodka, 15 g di sale, 5 g di maizena.

Frittura

DOLCEZZE DI PASTA SFOGLIA | NATALIA CATTELANI

Il dolce oggi lo prepara la mamma per eccellenza, Natalia Cattelani, che presenta degli sfiziosi dolcetti con la pasta sfoglia.

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari, 3 pesche gialle, 5 fichi, gherigli di noci qb, 1 cestino di lamponi, zucchero di canna qb, zucchero semolato qb, 1 lime, 3 cucchiai di mandorle a scaglie, 1 uovo
  • per la crema: 250 g di mascarpone, 1 tubetto scarso di latte condensato, 150 g di panna da montare

Dolcezze

Utilizziamo un rotolo di pasta sfoglia già pronta. Lo apriamo e ne ritagliamo dei quadratini (con un rotolo rettangolare ne escono 12). Farciamo ogni quadratino a piacere, ad esempio con pezzetti di fichi e gherigli di noci, oppure con pezzetti di pesche passati in padella con dello zucchero di canna.

CattelaniChiudiamo i vari quadratini a piacere, possiamo farli a forma di ventaglio, a forma di strudel, chiuderli normalmente o a forma di girandola. Li mettiamo su una placca foderata con carta forno. Spennelliamo con l’uovo sbattuto, mettiamo un pizzico di zucchero. Inforniamo a 190º per 10 minuti.

Serviamo con una crema fatta amalgamando con le fruste elettriche il mascarpone, la panna e latte condensato. Buon appetito.

Dolcezze

LA GARA DEI CUOCHI

Pomodoro: Mauro Improta con Francesca De Salvo

Peperone: Martino Scarpa con Remigio Volante

Giuria: Federico Quaranta, Andrea Mainardi,Lidia Bastianich. Vince il peperone, 700€ a Remigio.

Cuoco