Lupi – Limited Access Area – Quinta puntata del 18/09/2016 – Con Pablo Trincia su Nove.

Lupi

Viviamo in un mondo oscuro, dove bisogna tenere gli occhi aperti. Un mondo dove niente è come sembra, dove la verità è nascosta molto in fondo. Un mondo di lupi che non si può conoscere senza una guida. Queste le parole di Pablo Trincia per presentare Lupi – Limited Access Area, il nuovo programma di reportage e inchieste di Nove (canale 9 DTT/145 Sky), di cui stasera, ore 23:00, andrà in onda la quinta puntata.

IL PROGRAMMA

Una serie di reportage che andranno a raccontarci i cosiddetti predatori umani: persone senza scrupoli che vivono in un mondo apparentemente distante rispetto al nostro ma, in realtà, così vicino, stando anche a quanto ci racconta la cronaca e l’attualità. Narcotrafficanti, pedofili, estremisti religiosi, sfruttatori di uomini: queste sono le categorie che saranno raccontate attraverso un linguaggio estremo e contenuti forti, in una serie di reportage prodotti, per la maggior parte, dall’emittente inglese Channel 4 e a cui Trincia proverà a fornire la propria chiave di lettura.

QUINTO APPUNTAMENTO | En tierra hostil – Ceuta

Dopo tre appuntamenti dedicati al mondo del narcotraffico, in questo appuntamento si cambia completamente registro col reportage En Tierra Hostil. Si va a Ceuta. Siamo, fisicamente, in Africa, ma si tratta di una città autonoma della Spagna, circondata dal Marocco Sud e dal Mar Mediterraneo Nord, e appartiene alla Corona borbonica dal 1668. Si tratta di uno dei principali obiettivi, per gli immigrati di origine musulmana, per raggiungere l’Europa, ma anche di uno dei luoghi dove si trovano le basi principali della jihad islamica. Il reportage è prodotto da Verta Atresmedia ed è stato trasmesso da Antena 3 nel gennaio 2015.

L’appuntamento con la quarta puntata di Lupi – Limited Access Area è per questa sera, ore 23:00, su Nove. Tutte le puntate del programma sono disponibili anche su DPlay, il portale di Discovery dove rivedere in streaming tutte le produzioni del gruppo.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter