La prova del cuoco – Puntata del 26 ottobre 2016 – Il menu di oggi.

cuocobMercoledì 26 ottobre 2016, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella.

cuocoaPasta e cocozza | Anna Serpe

Come ogni mercoledì, la puntata si apre con la sfida tra le due Anna del programa. A fronteggiarsi, oggi sul tema della zucca, abbiamo Anna Serpe e Anna Moroni. Anna Serpe propone la pasta con la zucca, ossia la pasta e cocozza.

  • 1,5 kg di zucca, 110 g di lardo (pezzo intero), 350 g di pasta mista, sale grosso qb, 200 ml di olio evo, 2 spicchi di aglio in camicia, 1 peperoncino fresco, prezzemolo, formaggio grattugiato qb

cuocobIn un padellino facciamo soffriggere l’aglio in camicia con abbondante olio evo, uniamo anche un peperoncino rosso fresco tagliato a pezzetti. Mettiamo anche il lardo tagliato a pezzettini.  Aggiungiamo quindi anche la zucca sbucciata, tagliata a dadini, lavati e asciugati bene. Lasciamo soffriggere per 10 minuti a fiamma alta.

cuocoaUna volta che la zucca si è ben sfaldata uniamo un pochino di acqua calda, o di brodo vegetale, quindi aggiungiamo sale grosso, abbondante prezzemolo e lasciamo cuocere circa 15 minuti. Quindi uniamo anche la pasta mista e lasciamo cuocere. Serviamo la zuppa spolverando di formaggio grattugiato. Buon appetito.

cuococBudino al formaggio con composta di zucca | Anna Moroni

Anna Moroni propone, invece, il budino al formaggio con composta di zucca.

  • per il budino: 200 g di formaggio grattugiato, 6 uova, 200 ml di panna fresca, sale e pepe
  • per la composta: 600 g di polpa di zucca, 1 cipolla, amaretti, 1 bicchiere di brodo vegetale, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di cannella, 1 grattugiata di noce moscata, 1 noce di burro, olio extravergine di oliva, sale

cuocoeIn una ciotola rompiamo le uova, uniamo il grana grattugiato, la crema di latte, sale e pepe. Amalgamiamo bene. Versiamo in uno stampo da budino. Inseriamo lo stampo in una padella piena di acqua. Inforniamo, cuocendo a bagnomaria, per 50 minuti a 160°.

cuocodTagliamo la zucca a fette, tenendo la buccia, le mettiamo i una teglia foderata con carta da forno e  cuociamo in forno per 40 minuti a 180°. Poi la ripassiamo in una padella con una noce di burro, la cipolla tritata finemente, un pochino di noce moscata. Frulliamo poi il tutto aggiungendo anche qualche amaretto sbriciolato e formiamo una salsina aggiungendo un pochino di brodo vegetale.

cuocofSformiamo il budino, una volta che si è raffreddato, mettiamo sopra la salsa di zucca. Buon appetito.

cuocogGarganelli con speck e rucola | Alessandra Spisni

L’Emilia Romagna sull’attenti! I suoi rappresentati, in cucina, sono a La prova del cuoco! Alessandra Spisni e Daniele Persegani sono già con le mani in pasta. E tra una una barzelletta (a tinte hot…) ed una risata, è la Spisnona a preparare il primo. Un classico, i garganelli con speck e rucola.

garganelli2

  • 400 g farina, 4 uova; 200 g speck, 4 mazzolini rucola, 1 spicchio di aglio, 30 g pecorino, 30 g grana, 1 cucchiaio olio evo, vino bianco

cuocolImpastiamo la farina con le uova. Lasciamo riposare il panetto, coperto, per almeno mezz’ora. Stendiamo il panetto col mattarello, quindi tagliamo la sfoglia a listarelle, poi a rettangolini e ne ricaviamo i garganelli, avvolgendo la pasta su un bastoncino e pressandoli sull’apposito strumento, per rigarli (lo riga-gnocchi). Lessiamo in acqua bollente e salata.garganelli3

Puliamo la rucola e la tagliamo finemente. In una padella, rosoliamo uno spicchio di aglio con un filo di olio. Dopo qualche minuto, mettiamo a rosolare lo speck a dadini, quindi sfumiamo con il vino bianco e ultimiamo la cottura. Scoliamo i garganelli e li condiamo con la rucola, lo speck ed il formaggio grattugiato, parmigiano e pecorino.

garganelliCaramelle di pollo | Daniele Persegani

Una ricetta semplice, veloce ed economica. A proporla, quel simpaticone di un emiliano, Daniele Persegani, che dopo aver intrattenuta Alessandra Spisni ed Antonella con barzellette a tinte hot… prepara le caramelle di pollo.

caramelle3

  • 1 petto di pollo, 1 uovo, 1 manciata di formaggio grattugiato, 1 cucchiaino di curry, 1/2 bicchierino di panna, 200 g arachidi non salata, 1 l olio per friggere

cuocomTritiamo le arachidi abbastanza finemente. Mettiamo da parte. Quindi, tagliamo il petto di pollo a cubetti. Nel mixer in cui abbiamo tritato le arachidi, mettiamo il pollo a cubetti, il formaggio grattugiato, il curry, la panna e tritiamo. Preleviamo dal composto ottenuto delle palline di composto, che rotoliamo nelle arachidi tritate. Tuffiamo le caramelle così ottenute nell’olio a temperatura (circa 160°). La tempratura non deve essere troppo alta, o si rischia che il pollo, all’interno, sia crudo.caramelleDaniele le presenta in modo creativo: avvolge ciascuna caramella nella carta alluminio, quindi in rettangolini di carta crespa colorata.

caramelle2Charlotte al caffè | Ambra Romani

Infine, la simpatica pasticcera de La prova del cuoco, Ambra Romani delizia il nostro palato con una torta semplice, golosa e di grande impatto visivo. Prepariamo la charlotte al caffè.

pdc

  • Per la bavarese al caffè: 250 ml panna fresca, 200 ml caffè espresso, 2 cucchiai di rum, 3 tuorli, 135 g zucchero, 8 g colla di pesce
  • Per la gelatina al caffè: 200 ml caffè espresso, 1 cucchiaio di zucchero, 4 g colla di pesce
  • Inoltre: 1 confezione di savoiardi secchi

charlotte2Partiamo dalla bavarese. In una ciotola, mettiamo i tuorli con lo zucchero semolato. Poniamo la ciotola su un pentolino con poca acqua a bollore. La ciotola non dev’essere a contatto con l’acqua bollente. Montiamo con le fruste elettriche le uova, per circa 15-20 minuti. Le uova non devono cuocere, ma pastorizzarsi. Otterremo una sorta di zabaione. Aggiungiamo del caffè espresso raffreddato, un goccio di rum e mescoliamo bene, utilizzando le fruste elettriche. Uniamo la colla di pesce ammollata e ben strizzata al composto ancora tiepido. Mescoliamo fino a farla sciogliere. Infine, incorporiamo la panna montata.

cuoconPer la gelatina, in un pentolino, scaldiamo il caffè espresso. Uniamo lo zucchero e la gelatina già ammollata in acqua e strizzata. Portiamo a bollore, spegniamo e lasciamo intiepidire.

charlotte3In uno stampo a cerniera, coliamo la bavarese. Riponiamo in frigorifero per 3 ore; o meglio, 1 ora e mezza in freezer. Coliamo la gelatina tiepida sulla bavarese congelata. Lasciamo rapprendere. Sformiamo la bavarese, quindi mettiamo intorno i savoiardi (a cui taglierete un’estremità), leggermente bagnati con dell’acqua. Decoriamo a piacere con panna montata, cioccolato fuso e chicchi di caffè.charlotte4

Gara dei cuochi

Pomodoro: Mauro Improta con Salvatore Di Simone

Pperone: Paolo Zoppolatti con Maria Chiara Pennaforti

Giuria: Federico Quaranta, Gianfranco Vissani, Andrea Mainardi. Vince il pomodoro, 500€ a Salvatore.

cuocoa