La prova del cuoco – Puntata del 11 gennaio 2017 – Il menu di oggi.

antonellaMercoledì 11 gennaio 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

IMG_8542Street food | Mainardi on the road

Apre la puntata odierna una nuova rubrica, o meglio una nuova sfida. Riaguarda il mondo delo street food e vede ogni settimana confrontarsi due protagonisti del genere. A distreggiarsi con Antonella in questo ambito, nonchè a giudicare, Andrea Mainardi.

c1A sfidarsi oggi Mirko Favoretto di Venezia che realizza le polpette di baccalà e Marco Ruffini di Roma, che invece fa il panino Roma in bocca. Passa Marco.

c4Gnocchi alla montanara | Daniele Persegani

Il primo piatto, oggi, lo prepara Daniele Persegani. Il cuoco romagnolo prepara un primo piatto golosissimo e, stavolta, senza doppisensi… Prepariamo gli gnocchi alla montanara.gnocchi2

  • 1 Kg patate lessate, 350 g farina bianca, 30 g porcini secchi, 1 uovo, formaggio grattugiato, 300 g speck, 1 scalogno, 200 g panna, 50 g noci sgusciate, 100 g brie, 50 g taleggio, olio evo, noce moscata, sale e pepe

Lessiamo le patate e le lasciamo raffreddare. Le peliamo e le schiacciamo. Uniamo alla purea di patate fredda il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, noce moscata, tuorlo e la polvere di funghi essiccati (li tritiamo finemente con il mixer e ne setacciamo la polvere ottenuta). Impastiamo. Ottenuto un composto omogeneo, ne ricaviamo dei salsicciotti, che tagliamo a tocchetti. Avremo ottenuto gli gnocchi. Li tuffiamo in acqua salata. Quando vengono a galla, aspettiamo che l’acqua riprenda il bollore e li scoliamo.gnocchi1In padella, scaldiamo un filo d’olio. Mettiamo a rosolare lo scalogno tritato. Quando si è imbiondito, aggiungiamo lo speck tagliato a listarelle. Quando si è un po’ abbrustolito, allunghiamo con la panna e, mescolando, lasciamo ridurre. Profumiamo con il pepe ed un pizzico di noce moscata in polvere. Mettiamo il taleggio a tocchetti. Dopo poco, aggiungiamo le noci sgusciate ed il formaggio grattugiato. Aggiungiamo gli gnocchi, con poca acqua di cottura. Saltiamo. Quindi aggiungiamo il brie a tocchetti.

c3Polpettone con carote al burro | Alessandra Spisni

Alessandra Spisni smette i panni della sfoglina per preparare un secondo piatto, classico ed alla sua maniera. Prepariamo il polpettone con carote al burro.

polpettone

  • 1/2 Kg carne di maiale macinata, 150 g mortadella, 100 g prosciutto crudo, 300 g formaggio grattugiato, 1/2 bicchiere di latte, 3 uova, 1 uovo sodo, 2 carote lesse
  • Per le carote: 300 g carote lesse, 100 g burro, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, noce moscata, sale e pepe

Prendiamo il macinato ed uniamo il prosciutto e la mortadella tritati al coltello, il formaggio grattugiato, le uova ed il latte. Lavoriamo con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Inumidiamo un canovaccio pulito (ma senza ammorbidente); mettiamo sopra l’impasto, formando una sorta di rettangolo. Al centro, mettiamo le carote lesse a pezzettoni ed un uovo sodo a spicchi.

c2Copriamo con il restante impasto ed arrotoliamo, in modo da dare la forma di un polpettone. Leghiamo le estremità del canovaccio ed immergiamo nel brodo. Copriamo e lasciamo cuocere 1 ora, 1 ora e mezza.polpettone2Tagliamo le carote a rondelle. In padella, sciogliamo il burro ed uniamo le carote a rondelle. Saliamo e pepiamo e saltiamo. Quando sono quasi cotte, spolveriamo con prezzemolo tritato. Serviamo il polpettone a fette con le carote saltate.

Torta slava | Anna Moroni

Infine, il momento più dolce, firmato da Annina Moroni. Oggi, un dolce per la colazione o la merenda, di origini orientali. Prepariamo la torta slava.

slava

  • Per la frolla: 300 g farina 00, 3 tuorli, 70 g zucchero, 140 g burro morbido, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, scorza grattugiata di 1 limone
  • Per la meringa: 3 albumi, 90 g zucchero, 2 gocce di limone, zucchero a velo
  • Per farcire: 1 vasetto di confettura ai frutti di bosco

Cominciamo preparando la frolla: in una ciotola, mettiamo il burro morbido con i tuorli, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone ed un pizzico di sale. Lavoriamo con le mani. A parte, misceliamo la farina ed il lievito. Uniamo le polveri al composto di burro e uova. Lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

c5Questa frolla non deve riposare. Stendiamo la frolla a circa mezzo cm di spessore. Ne ricaviamo un rettangolo della grandezza della teglia scelta. Lo mettiamo alla base della teglia coperta di carta forno. Stendiamo sopra la confettura. Inforniamo 30 minuti a 180°.

slava2Montiamo, con le fruste elettriche, gli albumi con un pizzico di bicarbonatoe poche gocce di limone. A poco a poco, uniamo lo zucchero.

Stendiamo la meringa sulla confettura ed inforniamo nuovamente a 150-160° per 15-20 minuti. Una volta fredda, spolveriamo con zucchero a velo.

Variante

Oppure, dopo aver steso la confettura sopra la frolla cruda, stendiamo sopra anche la meringa ed inforniamo così, una sola volta.

slava3Gara dei cuochi

Pomodoro: Ivano Ricchebono con Raffaella Denti

Peperone: Gilberto Rossi con Antonio Frongia

Giuria: Fede, Tinto, Evelina Flachi. Vince il peperone, 500€ a Antonio.

c6