La prova del cuoco – Puntata del 25 gennaio 2017 – Il menu di oggi.

antonellaMercoledì 25 gennaio 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

pdc1Mainardi on the road

La puntata si apre con la consueta rubrica curata da Andrea Mainardi, Mainardi on the road, in cui Andrea ogni settimana esamina due cuochi dello street food, il cosidetto cibo da strada che sempre va più di moda.

pdc4Oggi abbiamo Joseph Miceli della provincia di Ragusa che propone la scaccia ragusana e Giovanni Mandara della provincia di Salerno che invece presenta la pizza mou.

pdc3Andrea, osservato e assagiate le due proposte, propende per Joseph, che quindi passa la sfida.

pdc2Strozzapreti con gorgonzola e noci | Alessandra Spisni

Il primo piatto, oggi, porta la firma della regina delle sfogline, Alessandra Spisni. La cuoca emiliana prende in prestito un piatto della tradizione romagnola e lo personalizza. Prepariamo gli strozzapreti con gorgonzola e noci.

  • Per gli strozzapreti: 400 g farina, 250 g acqua
  • Per la salsa: 100 g gorgonzola, 100 g mascarpone, 30 g formaggio grattugiato, sale e pepe
  • Inoltre: 8 noci, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

strozzapretiImpastiamo la farina con l’acqua per qualche minuto, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Lasciamo riposare, coperto, per 30 minuti. Stendiamo una sfoglia sottile. Tagliamo a striscioline e le arrotoliamo tra le mani, in modo da formare gli strozzapreti. Tuffiamo in acqua salata e quando vengono a galla li scoliamo.strozzapreti3In padella, mettiamo il mascarpone, il gorgonzola a tocchetti ed un paio di mestoli d’acqua di cottura della pasta. Se necessario, aggiustiamo di sale. Quando la salsa comincia a formarsi, aggiungiamo le noci sgusciate. Finiamo con prezzemolo tritato.

pdc5Saltiamo la pasta nel sugo e mantechiamo con il formaggio grattugiato. Oppure, possiamo tuffare la pasta fresca nell’acqua bollente e salata. Appena viene a galla, la scoliamo e la facciamo asciugare su un canovaccio pulito (ma senza ammorbidente). Deve essere ben asciutta. Quindi la conserviamo in frigorifero, scoperta, fino al momento dell’utilizzo, in cui verrà nuovamente lessata e infine condita.

strozzapreti2Pinchos Morunos | David Povedilla

E dopo la Sicilia del vincitore del torneo dedicato allo street food, andiamo in Spagna, con David Povedilla. Il cuoco canterino prepara un secondo piatto colorato e gustoso. Ecco la ricetta dei pinchos morunos, ovvero degli spiedini misti di carne.

  • 3 sovraccosce di pollo disossate, 350 g di filetto di maiale, 350 g di peperoni gialli e rossi, 100 g di cavoletti di Bruxelles, 4 funghi champignons, 6 pomodorini piccadilly 
  • per la marinatura del pollo: 30 g di olio extravergine di oliva, 100 g di vino bianco, 15 g di sale fino, 15 g di paprika dolce, 10 g di zucchero semolato, 15 g di salsa worcester, 10 g di aglio in polvere, pepe nero macinato, peperoncino secco qb

pdc6

  • per la marinatura del maiale: 30 g di olio extravergine di oliva, 100 g di vino bianco, 30 g di curcuma in polvere, 20 g di cumino in polvere, 10 g di zenzero in polvere, 15 g di sale fino
  • per la salsa di peperoni: 50 g di peperoni rossi sott’olio, 1 uovo, 1 spicchio di aglio, 200 g di olio di girasole, sale qb
  • per decorare: coriandolo fresco qb

pdc7Tagliamo a cubetti la carne di pollo e quella di maiale.  Mettiamo i cubetti di carne di pollo in una boulle, uniamo olio di oliva, vino bianco, sale, zucchero, pepe, peperoncino in polvere, salsa worcester, paprika dolce. Mescoliamo, copriamo con la pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero a marinare per 8/12 ore. Poi scoliamo, componiamo spiedini alternado pezzetti di carne a pezzi di peperone rosso e giallo.

pdc8Mettiamo i cubetti di carne di maiale in un’altra boulle, uniamo vino bianco, olio di oliva, cumino, zenzero, curcuma, sale. Copriamo con la pellicola trasparente, mettiamo in frigorifero e lasciamo marinare 8/12 ore. Quindi scoliamo la carne. Componiamo degli spiedini alternando pezzi di carne a dei pomodorini piccadilly, cavolini di bruxeeles. Terminiamo con un fungo.

pdc9Cuociamo entrambi i tipi di spiedini su una griglia per 3 minuti, poi ultimiamo la cottura in forno a 160°. Li serviamo con una salsa fatta frullando uno spicchio di aglio con un uovo, olio extravergine di oliva, dei peperoni sott’olio e un pizzico di sale. Decoriamo con coriandolo fresco. Buon appetito.

Frittelle di riso della zia Lalla | Anna Moroni

Riapre la piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni. L’infaticabile cuoca, nonchè abile pasticcera, prepara uno dei suoi dolcetti. Oggi, in particolare, un dolce fritto e carnevalesco. Prepariamo le frittelle di riso della zia Lalla.

  • 300 g riso, 1 l di latte, un limone grattugiato, 2 uova, 1 bicchierino di rhum, 4 cucchiai di farina, 1 noce di burro, 4 cucchiai di zucchero, un pizzico di sale, q. b. di olio di semi d’arachide

frittelle2Il giorno prima della preparazione delle frittelle, cuociamo il riso. In un tegame, a freddo, mettiamo il riso con il latte, il burro e la scorza grattugiata del limone. Facciamo cuocere per 30 minuti, quindi lo facciamo intiepidire e lo conserviamo, fino al giorno dopo, in frigorifero.

pdc10Il giorno dopo, aggiungiamo al riso cotto i tuorli, lo zucchero, la farina, il rum ed una presa di sale. Mescoliamo energicamente con le mani. A parte, montiamo a neve gli albumi. Uniamo all’impasto e mescoliamo ancora con le mani. Ricaviamo delle polpettine o delle quenelle, che tuffiamo nell’olio a temperatura (170°). Una volta dorate, le facciamo sgocciolare su carta assorbente. Spolveriamo con zucchero a velo e serviamo. In alternativa, le possiamo rotolare nello zucchero profumato con della cannella in polvere.

frittelleGara dei cuochi

Pomodoro: Natale Giunta con Maria Talitro

Peperone: Diego Bongiovanni con Lorenzo Leonardi

Giuria: Alessandra Spisni, Tinto, Anna Dente. Vince il peperone, 500€ a Lorenzo.

pdc11