La prova del cuoco – Puntata del 1 febbraio 2017 – Il menu di oggi.

antonellaMercoledì 1 febbraio 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

cuoco1Mainardi on the road

La puntata si apre con la consueta rubrica curata da Andrea Mainardi, Mainardi on the road, in cui Andrea ogni settimana esamina due cuochi dello street food, il cosidetto cibo da strada che sempre va più di moda.

cuoco2Oggi abbiamo Roberto Botturi della provincia di Mantova che propone il cono da passeggio e Marco Contrada della provincia di Avellino che invece presenta le crocchè di patate con porcini e scarola saltata e ricotta di bufala.

cuoco3Andrea, osservato e assagiate le due proposte, propende per Roberto, che quindi passa la sfida.

Gnocchetti all’acqua con funghi e pecorino | Daniele Persegani

Mentre Mainardi assaggia le proposte dei maestri dello street food, Daniele Persegani prepara il primo piatto. La versione ‘povera’ degli gnocchi. Prepariamo gli gnocchetti all’acqua con funghi e pecorino.

  • mezzo l di acqua, 330 g farina bianca 00 o 0, 60 g olio evo, sale q.b.
  • Per il condimento: 50 g formaggio grattugiato, 100 g prosciutto cotto affumicato, 1/2 bicchiere di vino bianco, 100 g petto di pollo, 250 g panna fresca, 400 g funghi champignon, 50 g pecorino romano, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo tritato, sale e pepe

gnocchettiIn una pentola, mettiamo a bollire l’acqua con l’olio ed una presa di sale. Quando la miscela bolle, aggiungiamo la farina tutta d’un colpo e mescoliamo energicamente. Quando il composto si stacca dalle pareti (basteranno pochi istanti), lo allarghiamo su un piano e lo lasciamo raffreddare. Lavoriamo con le mani. Formiamo dei salsicciotti e tagliamo a tocchetti, in modo da ricavare gli gnocchetti.
cuoco5Per il condimento, in padella scaldiamo l’olio. Mettiamo a rosolare il pollo a tocchetti. Saliamo e pepiamo. Uniamo il prosciutto a cubetti ed i funghi. Quando il tutto è ben rosolato, sfumiamo con il vino bianco. Aggiungiamo la panna. Lasciamo cuocere. A cottura quasi ultimata, aggiungiamo il formaggio grattugiato ed il prezzemolo. Mescoliamo.

Lessiamo gli gnocchetti in acqua bollente e salata. Quando vengono a galla, li scoliamo e li saltiamo in padella, con il condimento. Completiamo con pecorino grattugiato al momento.gnocchetti2

Carciofi imbuttonati | Anna Moroni

Dopo lo street food, l’attesa ricetta di Annina Moroni, che prepara il secondo piatto. E’ periodo di carciofi, quindi, Anna consiglia di cucinarli in tutti i modi! Oggi, una ricetta del sud Italia. Ecco come preparare i carciofi imbuttonati.

  • 6 carciofi romaneschi, succo di un limone, farina, 75 g pane grattugiato casereccio, 75 g formaggio grattugiato, 30 g pecorino grattugiato, 30 g pecorino a scaglie, 50 g olive denocciolate, 30 g capperi, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, olio evo, origano, sale e pepe

carciofiPuliamo i carciofi, privandoli delle foglie esterne e delle estremità, le più dure. Eliminiamo anche il gambo, la peluria ed allarghiamo i petali. Li mettiamo a bagno in acqua fredda con succo di limone. Allarghiamo ancora i petali dei carciofi e li mettiamo a sgocciolare capovolti sulla carta assorbente.

cuoco6Per la panatura, tritiamo i capperi con le olive. Mescoliamo il pangrattato con il prezzemolo tritato, un pizzico di origano, formaggi grattugiati, pecorino a scaglie ed il trito di olive e capperi. Se vogliamo, anche uno spicchio d’aglio tritato. Mescoliamo ed aggiungiamo abbondante olio d’oliva. Lavoriamo con le mani, in modo da avere un composto malleabile. Riempiamo i carciofi con il composto ottenuto e li disponiamo dentro un tegame. Mettiamo un po’ d’acqua o vino bianco ed un filo d’olio. Cuociamo, coperti, per 10 minuti circa. Poi, li passiamo in forno per altri 15 minuti circa.

carciofi3Per le patate, le tagliamo a tocchetti e le mettiamo in padella con un filo d’olio, sale, uno spicchio d’aglio in camicia ed altri aromi a piacere. Copriamo per i primi 5 minuti di cottura, poi scopriamo e lasciamo cuocere, rigirandole, fino a doratura.

Torta di mele e mirtilli con crumble aromatico | Natalia Cattelani

Infine, il dolce! A prepararcelo, oggi, è l’amatissima Natalia Cattelani, che propone uno dei suoi dolci casalinghi e golosissimi! Un dolce semplice e a base di frutta. Cosa dire? Corriamo a preparare la torta di mele e mirtilli con crumble aromatico.

  • Per uno stampo da 24-28 cm di diametro: 300 g farina 0, 120 g burro, 100 g zucchero a velo, 1 uovo intero, 1 tuorlo, 1/2 cucchiaino di lievito, buccia grattugiata di limone
  • Per il ripieno: 3 mele renette, 1 vaschetta di mirtilli piccola, 3 cucchiai di confettura di mirtilli
  • Per il crumble: 60 g burro, 100 g farina, 100 g zucchero di canna, 50 g mandorle tritate grossolanamente, zenzero, menta fresca, cannella

tortaPer la frolla, con la foglia in planetaria o con un cucchiaio in una ciotola, lavoriamo il burro morbido con lo zucchero a velo. Ottenuta una crema, aggiungiamo le uova e le lasciamo assorbire. Aggiungiamo, quindi, lievito e farina setacciati insieme. Compattiamo le briciole ottenute, avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per mezz’ora almeno. Ungiamo la teglia con burro fuso e spolveriamo di farina (oppure, usiamo lo staccante di Natalia, ecco la ricetta).

cuoco7Tagliamo a fette dello stesso spessore il nostro panetto di frolla freddo. Disponiamo le fette alla base ed ai bordi della teglia e le schiacciamo leggermente con le dita, in modo da coprire eventuali spazi vuoti. In questo modo evitiamo di stendere la frolla con il mattarello.

torta3Spalmiamo sopra la marmellata. Disponiamo le fettine di mele (sottili), a raggiera. Per il crumble: mescoliamo insieme lo zucchero di canna, la farina ed il burro. Profumiamo con lo zenzero e/o la cannella. Lavoriamo in modo da ottenere delle briciole. Mettiamo in frigorifero a riposare.torta2Sbricioliamo sopra alle mele il crumblee delle mandorle tritate grossolanamente. In alternativa, potete evitare di preparare il crumble e sbriciolare sopra la frolla avanzata. Inforniamo 45-50 minuti a 170°.

Gara dei cuochi

Pomodoro: Roberto Valbuzzi con Rosa Fedele

Peperone: Francesca Marsetti con Marzia Cappelli

Giuria: Fede, Tinto, Paolo Marchi. Vince il pomodoro, 600€ a Rosa.

cuoco8