67° Festival di Sanremo – Seconda serata del 08/02/2017 – Gli 11 cantanti in gara e i Giovani. Ospiti e foto.

Sanremo 2017

Sanremo 1

Cinque serate consecutive. Ventidue Campioni otto Nuove Proposte. Tanti ospiti (più o meno super) e i due conduttori più importanti della televisione italiana. Ma, soprattutto, gli occhi del pubblico italiano tutti puntati sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, da decenni sede del Festival della Canzone Italiana, che quest’anno giunge alla sua 67° edizione, ovviamente in onda su Rai1 a partire dalle 20:35. E mai come in quest’edizione sarà il Sanremo di tutti, perché alla guida ci sarà Carlo Conti per la terza volta consecutiva, insieme con Maria de Filippi.

SANREMO 2017 | Regolamento seconda serata

Sanremo 2

In questa seconda serata, come nella prima, ascolteremo le altre undici canzoni dei Campioni in gara. I brani saranno votati con un sistema misto, col voto composto per il 50% dal giudizio della sala stampa e per il 50% da quello del televoto. Il pubblico sovrano vota da casa attraverso la telefonia fissa e mobile ma anche tramite la app di Sanremo 2016 e su Internet.

primi otto della classifica di puntata si qualificheranno direttamente per la serata di venerdì, mentre gli altri accederanno al turno eliminatorio.

Ci sarà, poi, la gara dei Giovani, che sarà trasmessa all’inizio della puntata. Si esibiranno quattro concorrenti, due dei quali accederanno al turno successivo. Anche qui, il risultato sarà dato al 50% dal voto della sala stampa e al 50% dal televoto.

SANREMO 2017 | Scaletta seconda serata

Questi sono i concorrenti in questa seconda serata secondo l’ordine di presentazione dichiarato nel corso della conferenza stampa.

  1. Bianca Atzei – Ora esisti solo tu
  2. Marco Masini – Spostato di un secondo
  3. Nesli e Alice Paba – Do retta a te
  4. Sergio Sylvestre – Con te
  5. Gigi d’Alessio – La prima stella
  6. Michele Bravi – Il diario degli errori
  7. Paola Turci – Fatti bella per te
  8. Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma
  9. Michele Zarrillo – Mani nelle mani
  10. Chiara – Nessun posto è casa mia
  11. Raige e Giulia Luzi – Togliamoci la voglia

Giovani che, invece, si esibiranno nella prima parte di serata saranno:

  • Marianne Mirage – Le canzoni fanno male
  • Francesco Guasti – Universo
  • Braschi – Nel mare ci sono i coccodrilli
  • Leonardo Lamacchia – Ciò che resta

– nei link il rinvio ai testi delle canzoni in gara –

– le ultime notizie dal Festival in Sanremo è Sanremo 

SANREMO 2017 | Ospiti seconda puntata

Sanremo 15

Sanremo 16

Il mazzo di fiori voluto da Carlo Conti (o minestrone, come bonariamente ci piace definirlo) proporrà, per la seconda serata, i seguenti ospiti:

  • Giorgia
  • Robbie Williams
  • Biffy Clyro
  • Keanu Reeves

Sanremo 18

  • Francesco Totti
  • Enrico BrignanoFlavio Insinna Gabriele Cirilli
  • Hiroki Hara, illusionista
  • Sveva Alviti, attrice che ha interpretato Dalida nell’omonimo film che sarà trasmesso da Rai 1 nella settimana successiva al Festival.
  • Salvatore Nicotra, impiegato catanese che non ha mai saltato un giorno di lavoro per malattia.

Sanremo 17

Ospiti fissi saranno, poi, Maurizio Crozza che realizzerà una propria copertina (clicca qui per rivederla su Rai Play) e Rocco Tanica in collegamento dalla sala stampa.

SANREMO 2017 | Sintesi

All’inizio della puntata si è svolta la prima parte della gara dei Giovani, con quattro canzoni che si sono affrontate in un primo girone da cui sono scaturite le prime due finaliste di quest’edizione. L’ordine di esibizione è stato quello che vi abbiamo annunciato sopra.

Hanno passato il turno Francesco Guasti con Universo Leonardo Lamacchia con Ciò che resta. Da questa quaterna, però, è stata eliminata la canzone che, forse, poteva candidarsi a tormentone di questa categoria, cioè Le canzoni fanno male di Marianne Mirage. Più interessante, delle due canzoni che hanno conquistato la finale, il pezzo di Francesco Guasti.

Per quel che concerne, invece, la categoria dei Big, non hanno passato il turno Nesli e Alice Paba con Do retta a teBianca Atzei con Ora esisti solo tuRaige e Giulia Luzi con Togliamoci la voglia. La mancata qualificazione di questi brani è tutto in parte condivisibile: Nesli e Alice Paba hanno, probabilmente, pagati qualche stonatura di troppo nella loro esibizione, mentre Raige e Giulia Luzi hanno portato un brano fin troppo debole fra quelli presentati in gara. Bianca Atzei, invece, meritava molto meno di finire a rischio: brano decisamente migliore rispetto agli altri che ha proposto in carriera.

Tra le canzoni qualificate, menzione d’onore per la divertente Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani (e il balletto della scimmia è già un piccolo cult) e per l’interessante Fatti bella per te di Paola Turci che, a dispetto della tematica (l’accettazione di sé), ha un ritmo molto pop e radiofonico. Qualche dubbio sulla canzone di Marco Masini (Spostato di un secondo): nell’interpretazione ci è sembrato, in qualche caso, un po’ fuori tempo. Poco convincente, infine, la canzone di Chiara (Nessun posto è casa mia): per ora si esibirà nella serata di venerdì, ma dubito che potremmo riascoltarla anche in quella di sabato.

Per quanto riguarda il resto, impossibile fare dei commenti negativi nei confronti di Giorgia e di Robbie Williams. La cantante romana ha interpretato i suoi maggiori successi in modo impeccabile come sempre (forse esagerando in qualche caso, ma glielo si perdona). Il cantante britannico, invece, dopo aver interpretato Love my life, ha anche regalato un gustoso fuori programma dando un bacio a Maria de Filippi.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter