Sanremo è Sanremo #5 – Conti show: niente Mediaset, in Rai fino al 2019 con lo Zecchino d’Oro; stasera il vincitore tra i Giovani; ospiti Schulz e Moroder.

sanremo

Per rileggere le altre puntate: 1 – 2 – 3 – 4

Perché Sanremo è Sanremo, recitava il brano interpretato da Maurizio Lauzi, figlio di Bruno, al Festival di Sanremo 1995 targato Pippo Baudo. Da allora molte cose sono cambiate, ma il Festival della Canzone Italiana, giunto alla 67° edizione, rimane ancora l’evento più atteso. Sulle pagine di UnDueTre.com vi riportiamo i rumors che trapelano dalla cittadina ligure, giorno per giorno, ora per ora, minuto per minuto. Ecco il nostro quinto appuntamento con Sanremo è Sanremo.

UN SANREMO DA FYVRY – #5

Nelle passate edizioni il nostro commento al Festival era solo radiofonico con Dietro le quinte maledette (per citare una vecchia rubrica di Striscia la notizia). Da quest’anno, ci mettiamo la faccia per commentare, ogni mattina, ciò che accadrà sul palco del Teatro Ariston. A voi la quinta puntata dell’editoriale Un Sanremo da Fyvry.

LE DICHIARAZIONI DELLA CONFERENZA STAMPA ODIERNA

Gli ascolti – Il direttore di Rai1 Andrea Fabiano commenta i dati auditel di ieri sera: “Sono particolarmente soddisfacenti: “Prima Festival” con il 28%, “Sanremo Start” con i Giovani con il 34% (9.500.000), 49,70% di media.

Il programma della quarta serata – L’ordine dei Giovani: Leonardo LaMacchia, Lele, Maldestro, Francesco Guasti. Premio alla Carriera per Giorgio Moroder. Omaggio con Davide Rossi, Karen Harding con Donna Summer e Blondie. Ospite anche Robin Schulz. L’ordine dei Big non è ancora uscito. E ci sarà anche Virginia Raffaele, ma non si sa cosa farà. Il vincitore delle “Nuove Proposte” si scoprirà alle 23 circa, a metà della gara dei Big.

Anticipazioni sulla finale – Domani sera premio alla carriera a Rita Pavone, ospiti Ladri di Carrozzelle, Zucchero, Alvaro Soler, Mastronardi, Buscemi e Del Bufalo per “C’era una volta Studio Uno”. E poi Enrico Montesano, Geppi Cucciari e Carlo Cracco.

Le parole di Conti – Carlo Conti svela che tra i brani non entrati tra le 22 canzoni, ci sono Paolo Vallesi e Amara con la canzone “Pace” e saranno ospiti domani sera fuori gara. E alla domanda su una probabile proposta da Mediaset, risponde: “Che io sappia no o forse avevo il telefono spento”. E aggiunge una clamorosa anticipazione: Sarò direttore artistico della 60esima edizione dello Zecchino d’oro. La direzione artistica dello Zecchino non mi permetterà di occuparmi della direzione artistica di Sanremo”.

LA CONTROPROGRAMMAZIONE

Per quanto quest’anno sarà il Sanremo di tutti, c’è sempre una buona fetta di pubblico che è totalmente indifferente al Festival per i più disparati motivi (disinteresse, snobismo, ragioni politiche o anagrafiche, ecc.). Noi di UnDueTre.com siamo attenti anche alle loro esigenze e vi diamo conto di ciò che andrà in onda stasera, 9 febbraio 2017.

  • Rai 2: i telefilm della serie Hawaii Five-0 (episodi dal al della quinta stagione);
  • Rai 3: per la Giornata del Ricordo, il film Il cuore nel pozzo (ITA 2005, di A. Negrin);
  • Rete 4: in diretta, l’approfondimento dedicato alla cronaca nera di Quarto Grado con Gianluigi Nuzzi;
  • Canale 5: il film Gravity (USA 2013, di A. Cuaron) e, a seguire, il film Ray (USA 2004, di T. Hackford);
  • Italia 1: in prima visione, il film Warm Bodies (USA 2013, di J. Levine) e, a seguire, il film La città verrà distrutta all’alba (USA 2010, di B. Eisner);
  • LA 7: il film La patata bollente (ITA 1979, di Steno) e, a seguire, il film Fratelli d’Italia (ITA 1989, di N. Parenti);
  • TV 8: il film Boygirl – Una questione di sesso (CND 2006);
  • N9ve: in replica, i reality show Il ricco e il povero Unti e bisunti, con Chef Rubio.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter