La prova del cuoco – Puntata del 13 febbraio 2017 – Il menu di oggi.

antonellaLunedì 13 febbraio 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

IMG_0826Torneo delle casalinghe e casalinghi d’Italia

Ad aprire la puntata, dopo la sigla, con Antonella c’è Alessandra Spisni. La cuoca però oggi, e per un po’ di tempo non cucina,ma giudica. Alessandra, infatti, è la giurata unica di un’altra rubrica che torna dopo qualche anno di assenza. Si tratta del torneo delle casalinghe e dei casalinghi d’Italia.

IMG_0848Otto uomini e otto donne si sfideranno ai fornelli. Oggi si inizia con la sfida tra due uomini, lunedì prossimo sarà tra due donne. Il successivo poi, i due vincitori si sfideranno. Poi si continuerà con altre coppie e così via, fino ad eleggerne il/la vincitore/trice.

IMG_0843A sfidarsi abbiamo Paolo Terozzo della provincia di Biella che prepara i ravioli prosciutto e formaggio e Francesco Gulisano della provincia di Parma, che invece prepara le tagliatelle con cipolle di Tropea, pesce spada e pomodorini.

IMG_0850Più che alla ricetta il tempo viene speso a descrivere ed osservare la manualità dei due cuochi per passione in cucina.

IMG_0869Alessandra poi assaggia e il suo giudizio è preciso e mirato. Non vuole giudicare l’utilizzo di prodotti perchè giustamente considera siano fattori soggettivi, si basa più sulla tecnica e sul gusto finale. E premia Francesco, perchè più casalingo.

IMG_0867Gamberoni con salsa al curry | Anna Moroni

In questo inizio settimana, Annina Moroni prepara il secondo piatto, dedicato a San Valentino. Un piatto raffinato, dal sapore orientale. Prepariamo i gamberoni con salsa al curry.

  • 4 gamberoni, 1 mela, 1 cipolla bianca, 1 cucchiaio di curry, 2 cucchiai di cognac, brodo, olio evo
  • 200 g riso venere, 1 limone, olio evo

gamberoni

Anna spiega che è possibile sostituire i gamberoni con dell’arista di maiale. Facciamo rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio. Aggiungiamo un po’ di brodo vegetale e la facciamo appassire. Intanto, peliamo e tagliamo a cubetti la mela. Uniamo la mela alla cipolla, Bagniamo con altro brodo e lasciamo cuocere qualche minuto. A fine cottura, spolveriamo con il curry. Facciamo rosolare ancora qualche istante. Trasferiamo in un bicchiere da mixer e frulliamo con un mixer ad immersione.

IMG_0880Puliamo i gamberi, eliminando l’intestino (il filetto nero). Li rosoliamo in padella con un generoso filo d’olio. Sfumiamo con il cognac. Pochi minuti ed i gamberi sono pronti! Lessiamo il riso venere in acqua salata. Lo condiamo con olio e limone. Lo inseriamo in un coppapasta a forma di cuore e lo posizioniamo sul piatto da portata. Intorno, disponiamo i gamberoni su un letto di crema alle mele e curry.

IMG_0890Disastri in cucina | Riccardo Facchini

Prosegue anche la rubrica di Riccardo Facchini dedicata ad insegnare a chi ancora non sa fare nulla, almeno i fondamentali di cucina, evitando così dei disastri in cucina. Oggi va in soccorso del 37enne Goffredo Micheli, che così proprio un disastro non è visto che diverse cose le sa fare. Andiamo quindi sul difficile con la preparazione della tagliata di vitello con croccante di mandorle e salsa al burro. Ce la fa, niente male, ma viene rimandato.

IMG_0897Torta di San Valentino | Natalia Cattelani

Infine, come ogni lunedì, Natalia Cattelani ci delizia con uno dei suoi dolcetti! In vista del San Valentino, ormai prossimo, Natalia ci insegna a preparare una torta facile, ma d’effetto e… senza glutine! Adatta a tutti! Ecco la ricetta della torta di San Valentino.

  • 5 cucchiai di zucchero, 5 uova, 4 cucchiai di amido di mais, 1 cucchiaio di cacao amaro, 5 cucchiai di acqua calda, mezzo cucchiaino di lievito per dolci, una noce di burro
  • Per la farcitura: 500 g panna da montare, 100 g latte condensato, 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaio di cacao amaro, cioccolato e confettini a cuore.

tortaSepariamo i rossi d’uovo dagli albumi. Montiamo a neve le chiare d’uovo con un paio di cucchiai di zucchero. A parte, montiamo i rossi d’uovo con lo zucchero avanzato. Uniamo l’amido, il cacao amaro in polvere e l’acqua calda. Mescoliamo con una frusta manuale, fino ad ottenere una miscela liscia, senza grumi. Uniamo gli albumi montati a neve e mezzo cucchiaino di lievito per dolci. Mescoliamo per bene.torta3Versiamo l’impasto ottenuto su una placca da forno foderata con della carta forno. Dobbiamo ottenere uno strato alto circa 1-2 cm. Inforniamo per 10 minuti a 200° (forno preriscaldato). Quando il biscotto esce dal forno, copriamo subito con un foglio di carta forno ed un canovaccio umido. Lasciamo raffreddare.torta2Montiamo la panna con il latte condensato ed il miele. Facciamo riposare per un po’ in frigorifero, in modo che si indurisca un po’. Tagliamo a strisce il pan di spagna e spalmiamo sopra uno strato di panna. Arrotoliamo, come una girella. Facciamo lo stesso con le altre strisce, che arrotoliamo intorno alla girella iniziale.

IMG_0913Spalmiamo la panna avanzata sulla superficie, in modo da pareggiarla. I bordi, invece li spalmiamo con la panna al cioccolato (alla panna avanzata, aggiungiamo 1 cucchiaio di cacao amaro). Decoriamo con ciuffi di panna e cuori di cioccolato.

IMG_0909Gara dei cuochi

 Pomodoro: Mauro Improta con Chiara Colagrande

Peperone: Luigi Gandola con Nicola Sirigu

IMG_0907Giuria: Natalia Cattelani, Alessandro Scorsone, Tinto. Vince il pomodoro, 300€ a Chiara.

IMG_0926