La prova del cuoco – Puntata del 8 marzo 2017 – Il menu di oggi.

La prova del cuocoMercoledì 8 marzo 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

IMG_2681Campanile italiano

Nessun almanacco e nessuna anteprima per aver lasciato spazio alle celebrazioni sull afesta della donna. La puntata inizia leggermente in ritardo e si apre con una nuova sfida de il campanile italiano. Prodotti, tradizioni, usi delle varie parti di Italia raccontati da Fabio Picchi.

IMG_2686Oggi abbiamo i campioni del Friuli, di Ragogna, Udine, con i colleghi Manuel e Alessandra che preparano gli gnocchi di pane con pittina e formaggio, e gli sfidanti della Valle D’Aosta, PontBonet, con Alessia e Jan Cloude, fratello e sorella, che preparano gli gnocchi di patate bicolore con fonduta.

IMG_2683Il televoto decreta che si confermano campioni ancora i concorrenti del Friuli, con il 62% di voti.

IMG_2685Hot dog di costine | Andrea Mainardi

La specialità del giorno oggi la propone Andrea Mainardi, che resta sul tema dello street food preparando una ricetta dalla quale si possono attingere diverse idee: gli hot dog di costine di maiale, ketchup di carote e salsa verde.

  • 4 panini per hotdog, zucchero a velo qb, pomodori qb, 100 g di fontina, 100 g di insalata iceberg 
  • per le costine: 4 costine di maiale lunghe, 1 spicchio di aglio, 1 mazzetto di salvia, 50 ml di vino bianco, mezzo litro di brodo di carne, 50 ml di olio extravergine di oliva, sale fino qb 
  • per il ketchup di carote: 2 carote, 50 g di zucchero di canna, mezzo litro di acqua, aceto di vino bianco qb, sale fine qb 
  • per la salsa verde: 100 g di tonno sott’olio, 2 uova sode, 50 g di prezzemolo riccio, aceto di vino bianco qb, olio extravergine di oliva qb, sale fine qb

IMG_2700Suddividiamo la ricetta in tre step: per primo facciamo la salsa verde, frullando in un mixer le uova intere sode, il tonno sott’olio, un goccio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, di pepe e il prezzemolo riccio. Si frulla il tutto fino ad ottenre la salsa.

IMG_2695Il secondo step è fare il ketchup alle carote: sbucciamo e tagliamo a fettine le carote, le mettiamo in un tegame, uniamo lo zucchero di canna, un goccio di aceto bianco. Copriamo di acqua e lasciamo cuocere per 50 minuti. Poi frulliamo ad immersione.

Terzo step: le costine. In una casseruola scaldiamo un goccio di olio con uno spicchio di aglio, uniamo qualche foglia di salvia, quindi mettiamo le costine. Copriamo con il brodo, mettiamo un bicchiere di vino. Lasciamo cuocere col coperchio per un’ora e mezza, poi togliamo il coperchio e lasciamo rosolare ancora qualche minuto.

IMG_2698Tagliamo a metà il pane da hot dog nel senso della lunghezza, spolveriamo con lo zucchero a velo e lo mettiamo a caramellare in una padella antiaderente ben calda. Farciamo il pane con un po’ di salsa verde, delle fettine di pomodoro, le costine a cui prima togliamo l’osso. Mettiamo sopra un po’ di fontina grattugiata. Mettiamo in forno a gratinare per 30 secondi. Ultimiamo con un pochino di insalatina e con il ketchup di carote. Buon appetito.

IMG_2703Zuccotto mimosa | Anna Moroni

Come ogni mercoledì, Annina Moroni ci prepara uno dei suoi imperdibili dolcetti. Oggi, 8 marzo, un dolce per celebrare le donne. Una rivisitazione della classica torta mimosa. Prepariamo lo zuccotto mimosa.

  • Per il pan di Spagna: 5 uova, 150 g zucchero, 150 g farina 00, 50 g fecola, 1/2 bacca di vaniglia, sale
  • Per la crema: 400 g latte, 100 g tuorli, 150 g zucchero, 55 g amido di mais, 1/2 bacca di vaniglia, sale, 100 g panna

zuccotto

  • Per la crema diplomatica: 500 g di panna, 80 g zucchero a velo
  • Per la finitura: 1/2 ananas, 2 kiwi, qualche ciuffetto di menta
  • Per la bagna: 100 g acqua, 50 g zucchero, 25 g liquore Strega

zuccotto3Partiamo dal pan di Spagna: rompiamo 5 uova, le mettiamo in una ciotola, insieme a 150 g di zucchero, un pizzico di sale, i semi di una bacca di vaniglia e, a bagnomaria, montiamo con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto spumoso e filante. Fuori dal fuoco, incorporiamo 150 g di farina e 50 g di fecola di patate, entrambe setacciate. Mescoliamo delicatamente dal basso verso l’alto. Trasferiamo il composto ottenuto in una tortiera (da 24 cm di diametro) imburrata ed infarinata; inforniamo a 170° (forno già caldo e statico) per 30 minuti.

pp2Prepariamo la crema: scaldiamo latte e panna; a parte lavoriamo i tuorli con lo zucchero, il sale, l’amido e la vaniglia. Stemperiamo il composto di tuorli con il latte e panna caldi, mescolando energicamente, quindi rimettiamo sul fuoco e, continuando a mescolare, facciamo addensare. Togliamo dal fuoco, trasferiamo in un contenitore largo e freddo e lasciamo raffreddare in frigorifero, coprendo con la pellicola a contatto. Una volta fredda, incorporiamo la panna montata con lo zucchero a velo.

zuccotto4Prendiamo uno stampo da zuccotto e lo foderiamo per bene con la pellicola. Tagliamo il pan di Spagna in tre dischi. Ricaviamo da un disco la base del nostro zuccotto, che dev’essere della larghezza dello stampo. Dagli altri dischi, invece, ricaviamo un disco più piccolo del precedente, un altro ancora più piccolo ed un ultimo piccolissimo. Conserviamo gli scarti, che sbricioliamo finemente. Prepariamo la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero; fuori dal fuoco uniamo il liquore. Disponiamo il disco più piccolo all’apice dello zuccotto. Lo bagniamo. Formiamo uno strato generoso di crema, quindi disponiamo dei cubetti di ananas e kiwi. Continuiamo con l’altro strato di pan di Spagna, lo bagniamo, mettiamo la crema e la frutta.

pp1Continuiamo così con gli altri strati di pan di Spagna, concludendo con il disco più grande. Copriamo con la pellicola e facciamo compattare in frigorifero per qualche ora. Sformiamo lo zuccotto, lo copriamo con la crema avanzata e lo spolveriamo con le briciole di pan di Spagna.

Gara dei cuochi

Pomodoro: GianPiero Fava con Elena Coccia

Peperone: Roberto Valbuzzi con Nicoletta Minni

Giuria: Fede, Tinto, Guido Martinetti. Vince il pomodoro, 500€ a Elena.

IMG_2705