La prova del cuoco – Puntata del 29 marzo 2017 – Il menu di oggi.

antonellaMercoledì 29 marzo 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

pdc5Messicanini di Carla | Anna Moroni

Si parte dall’avvincente sfida di Anna… contro tutti! Anche oggi, la sfidante è la giunonica Alessandra Spisni. L’oggetto del contendere è la fettina di carne. Anna Moroni propone i suoi messicanini di Carla. Alessandra Spisni risponde con gli uccellini scappati con piselli.

  • 500 g fettine di vitello, 200 g macinato misto, 50 g mortadella, 1 uovo intero, 1 rosso d’uovo, 50 g formaggio grattugiato, 100 g pane in cassetta, latte, noce moscata, sale e pepe
  • Per cuocere: 30 g burro, 2 cucchiai di olio, 4 foglie di salvia, 1 bicchiere di brodo, 1/2 bicchiere di vino bianco, farina, 2 cespi radicchio trevigiano

messicaniniAmmolliamo il pane nel latte e lo strizziamo per bene. Lo tritiamo con il mixer insieme alla mortadella. Mescoliamo questo composto alla carne macinata, il formaggio grattugiato, le uova, una spolverata di noce moscata.

pdc6Lavoriamo il composto. Formiamo delle polpettine, che posizioniamo al centro delle nostre fettine di carne. Arrotoliamo, in modo da formare degli involtini.messicanini2Li rosoliamo in padella, con burro ed un filo d’olio. Spolveriamo con un pizzico di farina, che addenserà il fondo di cottura. Sfumiamo con vino bianco e, se vogliamo, un goccio di marsala. messicanini4 Serviamo con del radicchio a spicchi passato in padella. Con gli avanzi del ripieno, possiamo preparare delle semplici polpettine.

messicanini3Uccellini scappati con piselli | Alessandra Spisni

Alessandra Spisni, invece,risponde con gli uccellini scappati con piselli.

  • 8 fettine di lombo di maiale, 8 fette grandi e sottili di lardo, 8 foglie di salvia, 40 g formaggio grattugiato, 4 fettine di prosciutto crudo, 100 g salsiccia, rosmarino, 2 funghi champignon, un cucchiaio di ricotta, 100 g burro, farina, 1 bicchiere di vino bianco, 600 g piselli, sale

uccelliniBattiamo la fettina di carne. Quando è diventata sottile, la posizioniamo sopra una fettina di pancetta ed una foglia di salvia. Spolveriamo con del formaggio grattugiato. Sovrapponiamo una fettina di prosciutto crudo. A parte, lavoriamo la salsiccia sgranata con poca ricotta e qualche foglia di rosmarino. Mettiamo una cucchiaiata di questo composto sul prosciutto crudo.

pdc7Chiudiamo l’involtino unendo le due estremità con uno stuzzicadenti, in modo da formare delle alette (foto). Infariniamo e rosoliamo in padella con burro ed un filo d’olio, cominciando dalle alette, che in questo modo fermeremo da subito. Sfumiamo con del vino bianco.uccellini3Per i piselli, in un pentolino, mettiamo i piselli con l’acqua fredda. Portiamo a bollore e facciamo cuocere per 12-15 minuti. Spegniamo, saliamo e trasferiamo i piselli, con parte del brodo, nella padella degli involtini. Lasciamo cuocere insieme fino a completare la cottura della carne.

uccellini2Ziti in teglia con ragù dell’orto | Daniele Persegani

Dalla Spisni al Persegani. Restiamo in Emilia con il simpatico Daniele, che ci propone un po’ di buon umore e… un primo piatto golosissimo. Prepariamo gli ziti in teglia con ragù dell’orto.

  • 400 g ziti, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 2 zucchine, 1/2 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 200 g asparagi, 700 g latte, 50 g farina, 50 g burro, 150 g grana grattugiato, noce moscata, sale e pepe

zitiSpezziamo a metà gli ziti e li lessiamo in acqua salata, insieme alle punte degli asparagi, per 4 minuti. Scoliamo la pasta e le punte. Prepariamo il ragù. In padella, rosoliamo la cipolla, il sedano e le carote tagliati a cubetti piccoli con un generoso filo d’olio. Dopo qualche istante, aggiungiamo gli asparagi e le zucchine a tocchetti, quindi i peperoni a cubetti. Facciamo cuocere per qualche minuto.

pdc8Per la besciamella: scaldiamo il latte. In un tegame, sciogliamo il burro. Uniamo la farina e la facciamo tostare qualche istante. Aggiungiamo il latte e mescoliamo, fino a farla addensare. Completiamo con sale e noce moscata. Aggiungiamo la besciamella al ragù, insieme al formaggio grattugiato.

ziti3Mettiamo alla base di una teglia un po’ di ragù e besciamella. Mettiamo sopra gli ziti con le punte e continuiamo così, alternando ragù e ziti. Finiamo con il ragù rimasto e del formaggio grattugiato. Inforniamo a 180-190° per 15 minuti. Deve formarsi una bella crosticina.ziti2

Alette Bbq con patate speziate | Andrea Mainardi

Andrea Mainardi è tornato in pianta stabile in cucina. Oggi, ci svela tutti i segreti per preparare uno dei piatti classici più golosi in maniera perfetta ed innovativa. Ecco la ricetta delle alette bbq con patate speziate.

  • per le patate: 6 patate a buccia rossa, 30 g di burro, 10 g di porcini essiccati, 20 g di semi di lino, 1 cucchiaio di formaggio grattugiato, 1 cucchiaio di pangrattato, 1 mazzetto di prezzemolo riccio, cipolla in polvere qb, cumino in polvere qb, paprika affumicata qb, sale fino qb
  • per le alette: 12 alette di pollo, 50 g di farina 0, 200 g di salsa barbecue, 50 g di miele di acacia

pdc2Puliamo e laviamo bene le patate, asciughiamo bene tenendo la buccia. Le tagliamo a spicchi. Frulliamo i porcini secchi in modo da ottenere una polvere. In una casseruola sciogliamo il burro. Mettiamo le patate in una teglia, le spolveriamo con la polvere di funghi porcini, un po’ di cumino, un po’ di polvere di cipolla disidratata, pane grattugiato, semi di lino o di girasole, formaggio grattugiato.

pdc1Infine versiamo sopra il burro fuso, un po’ di paprika affumicata. Mescoliamo tutto e inforniamo a 180° per 40 minuti. Infariniamo le alette di pollo,  le mettiamo in una placca foderata con carta da forno e le inforniamo a 180° per almeno 40 minuti. Una volta cotte le mettiamo in una ciotola, aggiungiamo la salsa barbecue e il miele di acacia, amalgamiamo i modo che le alette prendano le due salse.

pdc3Le rimettiamo sulla placca da forno e inforniamo a 240° caldo al massimo per 3 o 4 minuti. Uniamo le alette alle patate, amalgamiamo e serviamo. Buon appetito.

pdc4

Mousse di banane e dulce de leche | Natalio Simionato

Il dessert, oggi, ci è offerto dal fascinoso Natalio Simionato, new entry del cast de La prova del cuoco. Come al solito, Antonella comincia a sbavare per il cuoco argentino… Noi per il dolce che quest’ultimo propone: la mousse di banane e dulce de leche.

  • Per la mousse: 3 albumi, 30 g zucchero, 1 cucchiaino succo di limone, 50 g dulce de leche
  • Per le noci: 6 noci Macadamia, 1/2 tazzina di vino Porto, 1 cucchiaino di zucchero
  • Per la banana: 1 banana (acerba), 1 cucchiaino di succo di limone

mousseE’ meglio preparare questo dolce almeno 12 ore prima di servirlo. Montiamo gli albumi a neve insieme allo zucchero, che aggiungiamo poco per volta. Lavoriamo con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto lucido e fermo. In una ciotola, mettiamo il dulce de leche già pronto (una sorta di caramello con zucchero, latte e vaniglia). Aggiungiamo, poca per volta, la meringa preparata in precedenza. Mescoliamo delicatamente, con una spatola, dal basso verso l’alto. Ottenuto un composto omogeneo, lo inseriamo in un sac a poche e facciamo riposare in frigorifero.

pdc9In padella, facciamo sciogliere un cucchiaio di zucchero con il vino Porto. Aggiungiamo le noci Macadamia già salate o al naturale e lasciamo caramellare, muovendole di tanto in tanto. Tagliamo la banana, che non dev’essere troppo matura, a fettine. La spruzziamo con poco succo di limone, in modo che non si annerisca. In una coppa, mettiamo la mousse. Adagiamo sopra delle fettine di banana. Copriamo con altra mousse. Completiamo con le noci caramellate e delle foglioline di menta.mousse2

Gara dei cuochi

Pomodoro: Cristian Bertol con Ilaria Mello

Peperone: Mauro Improta con Alex  Ilibrandi

Giuria: Fede, Tinto, Daniele Persegani. Vince il pomodoro, 500€ a Ilaria.

pdc10