La prova del cuoco – Puntata del 31 marzo 2017 – Il menu di oggi.

antonellaVenerdì 31 marzo 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

Dopo l’appuntamento settimanale con il Campanile italiano, il piatto di pesce di Gianfranco Pascucci. Oggi, un primo piatto a base di asparagi e totanelli. Prepariamo i pennoni con totanelli.

Ingredienti

  • 200 g pennoni, 150 g totanelli freschi puliti, pomodorini infornati, 200 g cozze, ricotta di pecora salata, alghe essiccate, pepe, 4 asparagi sbianchiti, sugo di totanelli (scarti di totano, aglio, pomodoro), mentuccia, menta fresca

pennoniProcedimento

Lessiamo i pennoni in acqua salata o in acqua di pomodoro. Come prepariamo l’acqua di pomodoro? Tagliamo i pomodori a pezzettoni, li mettiamo in una pentola con un filo d’olio, un dito d’acqua ed erbe aromatiche, basilico, timo, prezzemolo, rosmarino, finocchietto selvatico. Accendiamo e facciamo cuocere per 20 minuti. Schiacciamo con un mestolo i pomodori durante la cottura. Cuociamo la pasta nell’acqua di pomodoro ottenuta. Nella stessa acqua, scottiamo gli asparagi.

In padella, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a cuocere i totanelli già puliti. Uniamo gli asparagi sbianchiti e tagliati a tocchetti, i capperi, i pomodorini appassiti in forno per 2-3 ore. A parte, facciamo aprire le cozze, in padella con un filo d’olio. Uniamo ai totanelli, insieme al fondo di cottura. Infine, scoliamo la pasta al dente e completiamo la cottura in padella, con il condimento.

Lo chef, inoltre, ha frullato parte delle cozze ed ha congelato la purea ottenuta. Quindi, ha aggiunto un paio di cucchiai di ‘sorbetto di cozze’ in padella. Completiamo con ricotta salata grattugiata ed alga essiccata.pennoni2

Da un romano (Pascucci) ad un altro. Torna Gabriele Bonci con le sue golosissime creazioni. Oggi, un trionfo di salsicce… Prepariamo la pizza con salsiccia di Cancellara.

Ingredienti

  • pomodoro, origano,peperoncino rosso secco tritato, finocchietto selvatico secco, uno spicchio d’aglio intero, salsiccia di Cancellara, pomodori freschi, olio evo, pecorino grattugiato

Procedimento

In una ciotola, mettiamo la passata di pomodoro. Condiamo con un pizzico di origano, sale, peperoncino rosso secco tritato, finocchietto selvatico secco, uno spicchio d’aglio intero. Copriamo con la pellicola e lasciamo marinare almeno 1 notte.

Stendiamo la pizza, realizzata con farina di grano duro. La posizioniamo su una teglia tonda e copriamo con la passata di pomodoro marinata. Sgraniamo la salsiccia e ne disponiamo dei pezzi sulla pizza. Completiamo con pezzi di pomodoro fresco. Inforniamo, al massimo della temperatura, per 15 minuti, prima nella parte bassa, poi alziamo. Fuori dal forno, completiamo con un filo d’olio a crudo e del pecorino grattugiato.

pizza

Dopo il ‘dolce’ esperimento con Sorbillo, Guido Castagna torna a fare il cioccolatiere in solitaria. Oggi, un dessert raffinato e primaverile, da realizzare con il cioccolato delle uova Ail, che troverete nelle piazze, questo week end. Prepariamo il dessert ananas lime e fiori freschi.

Ingredienti

  • Mousse: 50 g latte, 80 g cioccolato bianco, 3 g gelatina in fogli, 120 g panna montata lucida, 2 lime (buccia)
  • Base croccante: 100 g pistacchi di Bronte, 40 g cioccolato bianco, sale
  • Ananas caramellata, cilindro di cioccolato bianco, fiori

dessert2
Procedimento

Tagliamo l’ananas a pezzettini e lo saltiamo in padella con una noce di burro e poco zucchero di canna. Facciamo caramellare appena, quindi profumiamo con della scorza di lime o limone grattugiata.

Scaldiamo il latte ed uniamo la gelatina reidratata in acqua e ben strizzata. Mescoliamo fino a scioglierla completamente. Uniamo la miscela al cioccolato bianco fuso. Mescoliamo. Aggiungiamo un pizzico di sale e profumiamo con della scorza grattugiata di lime o limone. Incorporiamo la panna semimontata. Mescoliamo delicatamente e lasciamo riposare, per 1 ora, in frigorifero. Trasferiamo in un sac a poche.

In una ciotola, mettiamo i pistacchi sgusciati e non salati. Uniamo il cioccolato bianco fuso, un pizzico di sale e mescoliamo. Trasferiamo, con un cucchiaino, su un foglio di carta forno, in modo da formare dei mucchietti. Lasciamo indurire in frigorifero.

Su un piano ghiacciato, coliamo un po’ di cioccolato bianco. Lo stendiamo sottile con una spatola. Lasciamo che si raffreddi circa 10 secondi. Lo solleviamo e tagliamo delle strisce, che arrotoliamo intorno ad un coppapasta. Mettiamo in frigorifero ad indurire completamente.dessert3All’interno dell’anello di cioccolato (o una semplice tazzina), formiamo uno spuntoncino di mousse, qualche cubetto di ananas, ancora mousse, qualche pistacchio coperto di cioccolato, finiamo con un ciuffo di mousse. Decoriamo con pistacchi e fiori freschi.

dessert