Linea Bianca – Dodicesima puntata del 1 aprile 2017 – San Virgilio di Marebbe.

BiancaIl pomeriggio del sabato di Raiuno vede alternarsi i colori: il blu di Linea Blu e del mare, lascia spazio, nei mesi invernali a quello bianco e a Linea Bianca, il programma dedicato alla montagna e a tutto ciò che la circonda, compresi i prodotti tipici e la gastronomia di quei luoghi.

Linea Bianca

Dodicesimo appuntamento oggi, come ogni sabato dalle 14 alle 15, con Linea Bianca, condotta da Massimiliano Ossini con la partecipazione di Alessandra Del Castello. Tremilaseicento piste da discesa per un totale di seimilasettecento chilometri, soffici distese bianche, imponenti vette innevate che fanno da sfondo a una natura incontaminata: si va alla scoperta delle montagne più belle ed affascinanti d’Italia.

BiancaNon solo neve, ma anche curiosità, sapori, personaggi e divertimento: dal dissesto idrogeologico al problema della sicurezza in montagna, alla tutela e difesa dell’ambiente; queste alcune delle interessanti tematiche, di grande attualità, che verranno affrontate nel corso dei quindici diversi appuntamenti che andranno avanti sino ai primi di Aprile.

Dodicesima puntata | San Virgilio di Marebbe

Le meravigliose Dolomiti da un lato e il regale Plan de Corones dall’altro: un viaggio a San Vigilio di Marebbe, in Val Badia, in Alto Adige. Quota 2.875 metri: nel contesto del parco naturale Puez-Odle, su cima Sass de Putia, con Tamara Lunger, alpinista, esploratrice italiana e prima donna ad aver raggiunto gli 8.000 metri in scalata sul Nanga Parbat, una spettacolare apertura per Massimiliano Ossini e Lino Zani. Natura: sull’alto piano di Fanes, nel bosco, con i Carabinieri – Forestali, i numeri di una piaga che da tempo affligge il territorio nazionale, quella del bracconaggio a danno della fauna locale.

BiancaDalle escursioni a cavallo lungo i sentieri innevati, alla corsa con i cani da slitta, alle caratteristiche geologiche e naturalistiche che contraddistinguono questi ambienti incontaminati: alla scoperta delle bellezze del parco naturale Fanes-Senes-Braies. Una morbida montagna dolce e tondeggiante, ampi spazi, pendenze ideali per centosedici chilometri di piste e trentadue moderni impianti di risalita: sulla pista Erta, nella rosa delle “Black Five”, le cinque “terribili” piste nere, le incredibili potenzialità e la straordinaria offerta di uno dei comprensori sciistici più moderni delle Dolomiti, quello di Plan de Corones Kronplatz.

Dolomiti e Plan de Corones

Quota 1642 metri sul livello del mare: nell’omonima valle, incastonato in un contesto che non ha eguali, alla temperatura di appena 3C°, sotto una spessa coltre ghiacciata, con il gruppo sub della Marina Militare, ennesima prova di coraggio per Massimiliano Ossini, impegnato in un’immersione nelle acque del lago di Anterselva. Attualità: con due ricercatori del dipartimento di Fisica dell’Università Statale di Milano, l’affascinante tecnologia di un nuovo prototipo di tenda in grado di resistere addirittura alle temperature proibitive dell’Artide.

IMG_3472 IMG_3475 IMG_3478 IMG_3480 IMG_3482 IMG_3489 IMG_3490 IMG_3496 IMG_3502 IMG_3503