La prova del cuoco – Puntata del 7 aprile 2017 – Il menu di oggi.

antonellaVenerdì 7 aprile 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

Venerdì pesce, venerdì Pascucci. Lo chef stellato, anche oggi, è andato al mercato ed ha comprato quello che il mare offre. Oggi prepariamo la musdea al vapore, acqua di mandorle e pomodorini al timo.

Ingredienti

  • 4 filetti di ombrina o musdea, 100 gr. mandorle – 400 g acqua, 10 pomodorini, timo

Procedimento

Emulsioniamo l’olio con l’aceto balsamico. Sfilettiamo il pesce e lo porzioniamo. Saliamo e pepiamo. Irroriamo i filetti con l’emulsione di olio e aceto. In un tegame, scaldiamo il rosmarino, le scorzette e le foglie di limone con un cucchiaio di emulsione e un dito d’acqua. Mettiamo i filetti e lasciamo cuocere, coperto: cuociamo a vapore.

A parte, frulliamo le mandorle con l’acqua. Lasciamo riposare il composto per 12 ore. Poi, lo filtriamo. Otterremo una sorta di latte di mandorle. In un tegame, facciamo appassire dei pomodorini con un filo d’olio ed il timo. Dopo 10 minuti, uniamo i piselli e lasciamo cuocere ancora. A parte, lessiamo le patate e le schiacciamo insieme a qualche pisellino lesso, in modo da rendere la purea verde.

Serviamo i filetti di musdea al vapore con delle quenelle di purea di patate verde, pomodori e piselli saltati e latte di mandorle.

musdea

La Pasqua è ormai prossima, quindi, non possiamo che preparare la pastiera! Oggi, a proporcela è il re della pasticceria partenopea, Sal De Riso. Due versioni del dolce napoletano: la classica e quella al cioccolato. Prepariamo quindi la pastiera napoletana classica e quella al cioccolato.

Ingredienti

  • Per la pasta frolla: 500 g farina 00, 200 g zucchero, 300 g burro, 60 g tuorli (circa 3), 1 uovo intero, 10 g sale, 1/3 bacca di vaniglia, 1/4 buccia di limone
  • Per il ripieno classico: 202 g ricotta, 0,02 g sale, 140 g zucchero, 39 g zucchero vanigliato, 100 g crema pasticcera, 240 g grano cotto, 120 g cubetti d’arancio candito, 120 g uova, 140 g latte

pastiera

  • Per il ripieno al cioccolato: 145 g cioccolato fondente, 145 g latte (per ogni 1,1 Kg di ripieno classico)

pastiera2

Procedimento

Partiamo dal ripieno: setacciamo la ricotta, che dev’essere ‘vecchia’ di 1 giorno (fatela sostare in frigorifero per 1 giorno, in questo modo di asciugherà). Aggiungiamo lo zucchero ed i semi della vaniglia: mescoliamo con le fruste. Aggiungiamo la crema pasticcera ed il grano cotto, quello già pronto. Mescoliamo con una spatola. Aggiungiamo ancora i canditi d’arancia e mescoliamo. Infine, incorporiamo le uova sbattute. Profumiamo con la scorza grattugiata di limone, quella d’arancia, due gocce di fior d’arancio, un po’ di cannella e, per ultimi, il latte ed il sale.pastiera4Prepariamo la frolla seguendo il metodo classico: setacciamo la farina; a parte, lavoriamo le uova con lo zucchero, il sale, i semi della bacca di vaniglia, la buccia grattugiata del limone ed il burro ammorbidito. Uniamo la farina e lavoriamo (meno possibile!), fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciamo riposare in frigorifero per qualche ora almeno. Possiamo addirittura preparare la frolla il giorno prima. Stendiamo la frolla ad uno spessore di 5-6 mm e foderiamo uno stampo per pastiera. Riempiamo il guscio di frolla, ancora crudo, con il ripieno.

pastiera3

Per la variante al cioccolato: mescoliamo il cioccolato fuso al latte caldo. Uniamo la miscela ad 1,1 Kg di ripieno classico per pastiera (quello preparato in precedenza). Mescoliamo per bene. Trasferiamo all’interno del guscio di frolla ancora crudo. Decoriamo con delle strisce di frolla disposte in obliquo. Inforniamo a 180° per circa 50 minuti.

pastiera5