“La febbre del sabato sera” – Capitolo 3 – Le polemiche di Ballando con le stelle (Parte 2).

News TV

IMG_3137

Forse erano anni che non c’era un confronto così serrato tra Rai 1 Canale 5 ma, soprattutto, tra i relativi addetti ai lavori, in tema di ascolti, di contenuti e di dichiarazioni al vetriolo provenienti da una parte e dall’altra. La disfida in questione vede contrapporsi due eterni rivali: Ballando con le stelle, l’unico show dell’ammiraglia Rai rimasto a scontrarsi senza troppe remore contro le corazzate avversarie, e Amici, un talent show che, complice il sabato sera e varie questioni legate al mercato discografico, ha cercato di ripulirsi della cattiva fama costruitasi fino al 2009 o giù di lì.

Come abbiamo avuto modo di dirvi nel post precedente, sono tante le cose che stanno accadendo all’interno di Ballando con le stelle. Proseguiamo, allora.

CAPITOLO 3.1 – Tackle scivolati

IMG_3123

La quarta puntata aveva visto già lo sfogo di Alba Parietti, in difesa di Giuliana De Sio e contro la giuria, rea di pensare troppo all’abbigliamento dei concorrenti e poco ai loro progressi sulla pista. Arriva il momento dell’esibizione della showgirl, che viene definita (senza mezzi termini) ridicola da Fabio Canino grottesca da Selvaggia Lucarelli. La goccia che fa traboccare il vaso:

Non posso che darvi ragione. Sapevo prima di iniziare che avrei fatto schifo. So che ci sono persone più brave di me in questo programma. Se dovessi giudicarmi mi giudicherei malissimo. Ma Canino, Zazzaroni, Lucarelli dovete imparare ad avere rispetto per noi: facciamo 9 ore di prove al giorno. La parola ‘Ridicolo’ te la tieni per te, Canino. Non siamo qui a fare gli animali da circo con voi che ci tirate delle pallette. Siamo persone non un giochino da sabato sera.

Una guerra tra la Parietti e la giuria che le frutterà appena 17 punti. Ma, per la gioia dei cinque componenti, viene salvata dall’eliminazione.

CAPITOLO 3.2 – Non ne posso più

IMG_3517

Una puntata calda e una che scorre via più tranquilla. Almeno in apparenza, questo è ciò che è accaduto fino al 1° aprile, all’interno di Ballando con le stelle. Perché nel corso di quella sesta puntata, dopo aver retto tanto, arriva finalmente la reazione di Giuliana De Sio. Imbeccata da Sandro Mayer, che le ha chiesto se rifarebbe mai quest’esperienza, lei ha risposto: Il percorso è stato ed è dolorosissimo, ma può essere molto formativo. Ma la solita Lucarelli la accusa di scarsa umiltà, senza che ciò provochi alcuno scossone, lì per lì.

Servono, infatti, altre due ore per conoscere il verdetto. La De Sio è ultima per la giuria (appena 27 punti) e finisce allo spareggio. Minaccia il ritiro, ma la Carlucci le dice che non è sportivo.

Sono stata sportiva per due mesi, ho sorriso per tutto il tempo, mi sono fatta un culo così, mi sono sentita dire di tutto, ma ora non ne posso più… non ne posso più, non ne posso più, non ne posso più…

Non ci vuole molto a capire che questo è un momento cult. Ma, alla fine, la De Sio balla, nonostante potesse rimanere in pista per 40 secondi anche senza fare niente. E, alla fine, si salva pure, proseguendo nel suo percorso a dir poco accidentato.

CAPITOLO 3.3 – Rockstar

IMG_3992

Eh, sì… perché l’ultimo (per ora) capitolo della saga si consuma nella puntata dello scorso 8 aprile, quella del sorpasso contro Amici. E così, le scorie del sabato precedente si ritrovano tutte in quello successivo. Si parte da una prima manche in cui il concorrente, da solo, deve ballare il reggaeton (uomini) o la danza del ventre (donna). La De Sio commenta la sua esibizione da 21 punti dicendo che Mai avrebbe pensato di fare una cosa del genere davanti a quattro milioni di spettatori, ma Carolyn Smith entra di nuovo a gamba tesa:

Io mi chiamo Carolyn, non ‘signora’. E non commento perché non c’era danza.

Apriti cielo, perché da lì segue un teatrino piuttosto discutibile, con Giuliana De Sio che si chiude nel camerino e non vuole saperne di uscire. Viene anche detto che lo abbia devastato, come le migliori rockstar, ma è un’ipotesi che non ha trovato alcun fondamento. Alla fine, la De Sio si convince ad andare avanti e disputare la seconda manche. Lì c’è il suo pentimento per lo sbrocco della puntata precedente, ma la Smith si chiede il motivo per cui lei non ha accettato i suoi giudizi.

Perché ho la sensazione che non si renda conto che qui c’è gente che non ha mai ballato… che io non ho mai ballato nella vita.

Alla fine, la De Sio risulta eliminata provvisoriamente e solo i ripescaggi potranno dirci se potrà aggiungersi un nuovo capitolo della saga.

CAPITOLO 3.4 – Eleganza?

Quanto accaduto all’interno delle ultime puntate di Ballando con le stelle non poteva passare inosservato agli occhi del pubblico. E, nel tumulto seguito alla pubblicazione dei dati Auditel dello scorso sabato, è arrivata anche la difesa di Christian de Sica alla (povera?) Giuliana De Sio.

gTJ0vL1c

Certo, forse quello di De Sica non è il pulpito migliore da cui può provenire la predica. Ma apre a qualche riflessione importante sul programma in questione: le polemiche hanno preso il sopravvento sullo show.

Uno show che, grazie anche alla sua conduttrice (una delle ultime esponenti di una Rai che non c’è più), aveva cercato di portare avanti la bandiera dell’eleganza e che ora, invece, sta prendendo una piega che non fa onore a nessuno.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter