La prova del cuoco – Puntata del 18 aprile 2017 – Il menu di oggi.

lp9Martedì 18 aprile 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

IMG_4422Le uova dopo Pasqua | Davide Scabin

La puntata inizia con Davide Scabin ospite, che propone dei modi per utilizzare le uova in cucina. Si tratta non di ricette, ma di esercizi di stile. Un modo ad esempio è fare dei ravioli, con la classica sfoglia, farcirli con un ripieno di magro frullato e messo nel sacco a poche e un uovo messo sopra, prima di chiudere la sfoglia, e poi condirli con una salsa di patate o del classico burro fuso.

IMG_4453Crespelle di primavera | Hiro Shoda

Un piatto leggero, primaverile, allegro e genuino, ma soprattutto buono. Ce lo prepara Hiro Shoda, che realizza le  crespelle di primavera.

  • per le crespelle: 1 uovo intero, 125 g di acqua naturale, 125 g di latte, 90 g di farina di grano saraceno, 50 g di farina, 2.5 g di sale, 7.5 g di olio extravergine di oliva 
  • per la farcia: 30 g di ricotta, 2 asparagi verdi, 3 fiori di zucca, 2 tuorli, 20 g di parmigiano grattugiato 
  • per la crema soffice: 250 g di panna fresca, 3 g di sale, 4 g di succo di limone, scorza di limone qb

lp6Facciamo l’impasto per le crespelle, mettendo in una ciotola, l’uovo con il latte, la farina di grano saraceno, la farina classica, un pizzico di sale, l’acqua e l’olio e amalgamiamo il tutto. Lasciamo riposare il composto per due ore in frigorifero. Spennelliamo una padella da crepes con l’olio extravergine di oliva, la scaldiamo, distribuiamo sulla padella una mestolata di composto, cuociamo da entrambi i lati e otteniamo le crepes. Continuaiamo fino ad esaurire il composto.

lp5Prepariamo il ripieno: sbollentiamo gli asparagi per 3 minuti in acqua salata, poi li raffreddiamo in acqua e ghiaccio, li asciughiamo e tagliamo a pezzettini.  Puliamo e tagliamo a pezzetti i fiori di zucca, saliamo la ricotta. Farciamo le crepes con la ricotta, gli asparagi, i fiori di zucca e un tuorlo.

lp7Le mettiamo in una teglia, le spoolveriamo con il formaggio grattugiato e inforniamo a 200° per 5 minuti.  Le serviamo con uina crema fatta montando la panna fresca con un pizzico di sale il succo e scorza grattugiata di un limone. Buon appetito.

lp8I panini | Daniele Reponi

Daniele Reponi anche oggi, nonistante le abbuffate pasquali, è pronto a deliziarci con altri panini,stavolta utilizzando prodotti provenienti dalle zone terremotate del centro Italia, come la caciotta dolce di Norcia e  la mortadella di Campotosto. Il primo  panino possiamo farcirlo con delle fettine di guanciale, delle fettine di caciotta di Norcia, un po’ di friggitelkli ripassati in padella e dei mandarini canditi. Il secondo, possiamo fare anche degli stuzzichini, farciamo con fettine di mortadella, dei pomodorini semi secchi,  pezzetti di nespole, un po’ di miele e delle mandorle tostate.

lp1Torta pere e cioccolato | Anna Moroni

Il momento del dessert finalmente è arrivato, e come ogni martedì a proporlo è la nostra Annina Moroni che, utilizzando il cioccolato delle uova di Pasqua, prepara un classico: la torta pere e cioccolato, che possiamo realizzare in versione ciambella o classica torta.

  • 2 pere kaiser, 150 g di cioccolato fondente, 1 cucchiaio raso di cacao amaro, 200 g di farina, 140 g di burro, 150 g di zucchero a velo, 5 tuorli, 3 albumi, 1 bicchiere di liquore all’arancia, 1 bustina di lievito

lp1In una ciotola mettiamo 140 g di burro morbido, uniamo 150 g di zucchero a velo, amalgamiamo leggermente con un cucchiaio di legno. Uniamo 5 tuorli e mescoliamo il tutto con le fruste elettriche fino a quando risulta un composto bello spumoso. Aggiungiamo un bicchiere di liquore all’arancia, amalgamiamo sempre con le fruste.

lp2Tagliamo le pere a dadini e le saltiamo in padella con un pochino di burro per ammorbidirle, altrimenti se si preferiscono dure le mettiamo a crudo infarinandole leggermente. Sciogliamo il cioccolato e lo lasciamo raffreddare. Montiamo gli albumi a neve.

Al composto uniamo il cioccolato che abbiamo fuso, un cucchiaio di cacao amaro, amalgamiamo con una spatola. Aggiungiamo la farina, il lievito per dolci e amalgamiamo con le fruste elettriche. Togliamo le fruste e con una spatola incorporiamo gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Infine uniamo le pere, amalgamiamo.

lp3Versiamo il composto in una tortiera a cerniera imburrata e infarinata e inforniamo a forno statico a 180° per 50 minuti, abbassando un pochino la temperatura dopo i primi 20 minuti di cottura. Spolveriamo con zucchero a velo e…buon appetito.

lp4Gara dei cuochi

Da oggi gli 8 miglior concorrenti di quest’edizione si sfidano per arrivare ad eleggere il concorrente dell’anno che vincerà 30 mila euro.

Pomodoro: Roberto Valbuzzi con Daniela Bucalo

Peperone: Martino Scarpa con Davide Zambelli

Giuria: Fede, Tinto, Lidia Bastianich. Vince il peperone, il primo punto va a Davide.

lp2