Road to Eurovision Song Contest 2017 – Le canzoni di Svezia, Georgia e Australia.

Musica

ESC2017_Logo_with_light_SCREEN_background_RGB_NAVY

Il prossimo 13 maggio, a Stoccolma, avrà luogo la 62° edizione di Eurovision Song Contest. L’ucraina Jamala, lo scorso anno, con la canzone 1944, ha portato a casa il secondo titolo per l’ex repubblica sovietica. Quest’anno, le canzoni in gara sono 42, di cui 36 partiranno dalle semifinali (previste per il e l’11 maggio), mentre altre hanno già conquistato il diritto di partecipare alla Finale. Per quattordici appuntamenti quotidiani vi presenteremo alcune delle canzoni, con tanto di informazioni sui cantanti e alcune statistiche sulle nazioni in gara. Le canzoni del primo appuntamento saranno quelle di SveziaGeorgia Australia.

EUROVISION SONG CONTEST 2017 | Svezia

Svezia

Robin Bengtsson (nato a Svenljunga il 27 aprile 1990) rappresenterà la Svezia alla prossima edizione di Eurovision Song Contest. La sua carriera musicale è iniziata nel 2008 con la sua partecipazione a Swedish Idol, arrivando al terzo posto finale dietro Kevin Borg Alice Svensson. Successivamente, ha partecipato a diverse trasmissioni televisive, sia come cantante che come concorrente (come in Wipeout nel 2010). Ma ha anche partecipato a progetti benefici come la canzone Wake up world a sostegno delle popolazioni vittime del terremoto di Haiti del 2010. Aveva già partecipato nel 2016 al Melodifestivalen col brano Constellation Prize, che era giunto al quinto posto. Il suo brano, I can’t go on, è stato scritto, tra gli altri, da Robert Stjernberg, che aveva rappresentato la Svezia nel 2013.


EUROVISION SONG CONTEST 2017 | Georgia

Georgia

Tamara Gachechiladze (nata a Tbilisi il 17 marzo 1983) rappresenterà la Georgia alla prossima edizione di Eurovision Song Contest. Per lei si tratta del primo tentativo andato a buon fine di partecipare alla competizione europea. Aveva già provato nel 2008 col pezzo Me and my funky, arrivato ben distante dalla vittoria. Avrebbe dovuto partecipare nel 2009 nel quartetto Stephane & 3G, ma la canzone We don’t wanna put in era stata squalificata in quanto conteneva un messaggio politico contro Vladimir Putin, presidente russo. Nel 2015 ha partecipato alla versione georgiana di Tale & Quale Show, vincendola, ed è una cantante molto conosciuta nel suo Paese grazie alla costante partecipazione alle varie manifestazioni musicali georgiane. Dal 1997 è solista della Tbilisi Concert Orchestra.

EUROVISION SONG CONTEST 2017 | Australia

Australia

Isaiah Firebrace (nato a Moama il 21 novembre 1999) è il terzo cantante a rappresentare l’Australia ad Eurovision Song Contest. Nato in una piccola cittadina poco distante da Sydney da una famiglia aborigena, ha raggiunto in pochissimo tempo un grandissimo successo grazie alla sua partecipazione all’ottava edizione di X Factor Australia, vincendola lo scorso 21 novembre. Il suo inedito It’s gotta be you ha raggiunto il 26° posto nelle classifiche di vendita nel suo Paese, ma ha raggiunto buoni piazzamenti anche nel Vecchio Continente, in particolare in Danimarca Svezia. Il 9 dicembre scorso ha pubblicato il suo primo album Isaiah. Infine, lo scorso 7 marzo, la SBS ha annunciato che sarà proprio lui a rappresentare l’Australia nella competizione europea. Il suo brano, Don’t come easy, è stato scritto dagli stessi autori di Sound of silence, il brano di Dami Im che lo scorso anno aveva conquistato il secondo posto.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter