I migliori anni – Prima puntata del 28 aprile 2017 – Mannoia, Pupo, Cinquetti, Lopez e Solenghi tra gli ospiti.

anni7Dopo il successo delle prime serie, l’appannamento nella quinta e sesta edizioni in cui il programma era spremuto attraverso troppe puntate consecutive, lo scorso anno I migliori anni, complice un paio di anni di pausa e un ciclo più breve di puntate, ha ritrovato appeal e ascolti, tornando ad essere il programma di successo che era stato ai primi tempi. E da stasera, per cinque venerdì e quindi cinque puntate, torna con la sua ottava edizione. Alla conduzione, ripartendo dalla puntata n.72 del programma, come sempre Carlo Conti, affiancato anche questa volta da Anna Tatangelo.

I milgiori anni 2017

Si gioca quindi con la memoria per rivivere le pagine più belle della nostra storia attraverso la musica, il cinema, la televisione, le curiosità, i volti amati e quelli dimenticati di oltre mezzo secolo di costume e cronaca del nostro Paese.

anni3Riflettori accesi ancora una volta sulla nostra storia di Italiani, in un avvincente gioco che mette al centro dello spettacolo la memoria e l’immaginario collettivo, attraverso personaggi celebri, tradizioni, canzoni e film. A confronto i decenni dagli anni ’60 ai ’90 che una giuria di ragazzi dai 18 ai 20 anni sarà chiamata a giudicare per decretare il decennio più seducente.

I migliori anni | Prima puntata 28 aprile 2017 | Tutti gli ospiti

Dagli Stati Uniti arriveranno Brooke Shields, bellezza statuaria del cinema a stelle e strisce, la regina della hit mondiale Ring My Bell Anita Ward e i Cock Robin, interpreti di Just Around The Corner e The Promise You Made, mentre direttamente dal Regno Unito sbarcheranno gli OMD per travolgere il pubblico con la loro mitica Enola Gay.

A fare gli onori di casa, nello spazio dedicato a “Il Mio Sanremo”, una fuoriclasse forte di 5 presenze al Festival: Fiorella Mannoia, che farà rivivere le emozioni, le esperienze e le canzoni dei suoi Festival.  Pupo, con il suo ricco e intramontabile repertorio, sarà il protagonista del “Jukebox“,  spazio fisso dedicato alle grandi hit di sempre.

anni1L’appassionante viaggio nella storia della musica proseguirà con il talento indiscusso della bravissima Gigliola Cinquetti. A rappresentare gli anni ’70 saranno gli Homo Sapiens, mentre gli anni ’80 porteranno sul palco le note pop jazz di Sergio Caputo. Per gli anni ’90 ospite Alessandro Canino con il brano Brutta, mentre Massimo Lopez e Tullio Solenghi ripercorreranno insieme a Carlo Conti i momenti più emozionanti della loro intensa carriera.

anni6Noi che… | Cosa resterà dei migliori anni

Spazio speciale alla memoria collettiva del pubblico a casa con i “Noi che…”, tante frasi legate ai propri ricordi condivise utilizzando Internet e i profili social del programma. E, in più, via web il pubblico da casa potrà contribuire a riempire i “carrelli dei decenni”, una bacheca di video, foto, oggetti e ricordi con cui scrivere insieme il racconto di “Cosa resterà dei Migliori Anni”. Gli adulti si riapproprieranno con più orgoglio del proprio tempo e i giovani potranno invitare genitori e nonni a “frugare in cantina”, per cercare tesori nascosti. Complicità, gioco, scoperte, incontro tra generazioni sull’onda della memoria.

Prodotto da Rai1 e realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy, “I Migliori Anni” è un programma di Carlo Conti, Ivana Sabatini, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Mario d’Amico, Francesco Valitutti. Le musiche sono di Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Fabrizio Mainini e i costumi di Donato Citro. La scenografia è di Flaminia Suri e Gennaro Amendola. La regia è firmata da Maurizio Pagnussat.

anni1 anni2 anni3 anni4 anni5 anni6 anni7