La prova del cuoco – Puntata del 12 maggio 2017 – Il menu di oggi.

antonellaVenerdì 12 maggio 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

cc1Campanile italiano | Le fasi finali

La puntata si apre con le fasi finali, per questa edizione, de Il campanile italiano. Due puntate per eleggere i due finalisti, che poi all’ultima puntata si sfideranno per decretarne il vincitore di quest’anno. Antonella, insieme a Fabio Picchi, accolgono e raccontano tradizioni gastronomiche, prodotti tipici e usanze del Molise con Castelnuovo Volturno, Isernia, che vede Stefano e Gianfranco proporre i tagliolini con orapi e guanciale croccante.

cc2A contrapporsi a loro c’è l’Emilia Romagna con Brisighella, Ravenna, che vede Mirko e Angelo che invece si cimentano nel filetto di roma romagnola con carciofo moretto. Il televoto decreta che a vincere e ad accedere alla finale è il Molise con Castelnuovo Volturno, con il 55% di preferenze.

cc3Spada alla pizzaiola | Gianfranco Pascucci

Venerdì pesce, con Gianfranco Pascucci. Oggi, un piatto della tradizione, reinterpretato. Un modo inedito e gustoso di cucinare il pesce spada. Prepariamo lo spada alla pizzaiola.

  • Per 4 persone: 4 tranci di spada, 100 g. pane aromatico alle erbe, 200 g. olio evo
  • Per la marinatura dello spada: 200 g. sale fino, 100 g. zucchero di canna, pepe, ginepro, timo
  • Per la salsa pizzaiola: 200 g. passata di pomodoro, 200 g. pomodoro fresco, 10 capperi, 2 rametti di origano, 1 spicchio di aglio, sale, pepe, un pizzico di zucchero, 1 cucchiaio di aceto, 1 cucchiaio di brodo vegetale

spadaCongeliamo, per un paio di giorni, il pesce. Tagliamo lo spada a tocchetti non troppo piccoli. In una ciotola, mescoliamo il sale fino con lo zucchero di canna, bacche di ginepro, pepe e timo. Inseriamo i bocconcini di spada e lasciamo marinare per 5 minuti. Li passiamo sotto l’acqua e li asciughiamo per bene. Li immergiamo nell’olio a 50-60° per 10 minuti. La temperatura interna del pesce dev’essere di 50°. Lo preleviamo e lo asciughiamo dall’olio. Impaniamo con il pane aromatico (frulliamo il pane con il prezzeemolo e altre erbe) e facciamo tostare in padella, per pochi istanti, con un filo d’olio.

cc4Prepariamo il sugo. Scaldiamo l’olio e mettiamo i pomodorini a pezzetti. Quando sono un po’ appassiti, uniamo la passata di pomodoro, l’origano, i capperi, lo zucchero (pochissimo), l’aceto, un cucchiaio di brodo vegetale e, se vogliamo, l’aglio. Lasciamo cuocere, con leggero bollore, per 10 minuti. Togliamo l’aglio. Serviamo il pesce spada con la salsa.spada2

Pizza orsa | Gabriele Bonci

Torna l’imponente Gabriele Bonci che saccheggia l’orto estivo per prepararci una pizza con le melanzane. Prepariamo la pizza ‘arsa. Stendiamo l’impasto della pizza già lievitato, disponiamo sopra la melanzana cruda, pelata e tagliata a fettine sottili (3-4 mm). Ungiamo con dell’olio evo, saliamo ed inforniamo al massimo della temperatura: 10 minuti nella parte sopra, poi abbassiamo e completiamo la cottura.

cc5Avvolgiamo una melanzana intera nella stagnola, insieme ad un rametto di rosmarino. Inforniamo. Ricaviamo la polpa. In padella, mettiamo l’acqua di cottura della melanzana, un filo d’olio, erbe aromatiche, pomodorini secchi sott’olio e la polpa di melanzana. Lasciamo cuocere. Sulla pizza cotta, disponiamo la bufala sfilacciata e la melanzana ripassata in padella con i pomodorini. Serviamo.

pizza

Torta yogurt e frutti di bosco | Guido Castagna

Infine, Guido Castagna ci prepara il dessert, che renderà più dolce il nostro fine settimana. Oggi, in particolare, il maestro cioccolatiere ci propone un dolcetto perfetto per la festa della mamma. Prepariamo la torta yogurt e frutti di bosco.

  • Mousse allo yogurt: 50 g yogurt intero, 80 g cioccolato bianco, 120 g panna semimontata, 18 g succo di limone, 4 g gelatina
  • Inserto ai frutti di bosco: 50 g mirtilli, 25 g lamponi, 25 g more, 2 g gelatina, 30 g zucchero
  • Croccante al cioccolato: 45 g biscotto, 20 g cioccolato, olio, sale

torta2Alla base di un anello, mettiamo un disco di pan di Spagna alto 1 cm circa. Possiamo anche evitarlo o sostituirlo col croccantino che andremo a preparare. Passiamo i biscotti al mortaio o nel mixer, fino ad ottenere delle briciole. Lo mescoliamo al cioccolato fuso e ad un goccio di olio d’oliva. Spalmiamo il composto ottenuto sul fondo dell’anello o, se lo usiamo, sul disco di pan di Spagna. Lasciamo raffreddare in frigorifero.

cc6Prepariamo la mousse: scaldiamo lo yogurt a 45° circa, inseriamo la gelatina ammollata in acqua e mescoliamo, in modo che si sciolga. Uniamo il cioccolato bianco fuso e mescoliamo. Infine, incorporiamo la panna montata ed il succo di limone, mescolando con una frusta manuale.tortaPer l’inserto, in un pentolino, mettiamo i frutti di bosco con lo zucchero. Quando lo zucchero di scioglie, uniamo la gelatina ammollata in acqua e strizzata. Mescoliamo fino a scioglierla completamente. In alternativa, prendiamo della marmellata ai frutti di bosco. Uniamo dei frutti di bosco freschi. La coliamo all’interno di un anello più piccolo del precedente e la facciamo indurire in freezer. Spalmiamo sulla base di croccante, ma solo ai lati, la mousse allo yogurt. Inseriamo al centro la gelatina di frutti di bosco. Copriamo con la mousse rimasta. Lasciamo rapprendere in frigorifero per un paio d’ore o 1 ora in freezer. Decoriamo a piacere.

torta3

Gara dei cuochi

Pomodoro: Paolo Zoppolatti con Chiara Colagrande

Peperone: Marco Bottega con Massimo Bitozzi

Giuria: Fede, Tinto, Lidia Bastianich. Vengono assegnati 2 punti al pomodoro e 3 punti al peperone. Essendo sinora in pareggio, vince la settimana il peperone e Massimo, che quindi accede alle semifinali.

cc7