La prova del cuoco – Puntata del 30 maggio 2017 – Il menu di oggi.

antonellaMartedì 30 maggio 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. In anteprima il consueto almanacco di Antonella e la ricetta sprint.

IMG_7620Insalata di riso | Sergio Barzetti

Ad aprire la puntata con il menu odierno è il saggio Sergio Barzetti, che ci offre una delle sue imperdibili lezioni. Oggi, insalata di riso!

  • 400 g riso Apollo italiano, 300 g formaggio primosale, 200 g pomodori datterini, 100 g pomodori datterini gialli, 200 g zucchine, 150 g fagiolini, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 150 g piselli freschi sgranati, 100 g olive nere, basilico, aceto di riso, olio evo, sale

IMG_7639La prima raccomandazione è quella di usare risi italiani. Cominciamo con la preparazione. Lessiamo il riso scelto in acqua leggermente salata, insieme ai piselli ed i fagiolini tagliati a tocchetti. Cuoceranno nello stesso tempo.

IMG_7633Lo scoliamo, lo trasferiamo su una teglia e lo allarghiamo, in modo da farlo raffreddare rapidamente. Condiamo con un filo d’olio. Profumiamo con erbe aromatiche a piacere: Sergio usa il finocchietto. Se vogliamo, possiamo lessare anche del riso nero. Tagliamo la zucchina a cubetti e la facciamo rosolare in padella con un filo d’olio. Saliamo solo a cottura ultimata (dopo circa 8 minuti). Devono essere dorate e croccanti. Tagliamo i peperoni a cubetti piccoli e le olive nere a rondelle. Tagliamo i pomodorini a pezzetti e li profumiamo con del basilico fresco spezzato con le mani.

IMG_7650In una ciotola capiente, mettiamo il riso bianco insieme ai fagiolini ed i piselli. Aggiungiamo il peperone rosso e giallo crudo, le zucchine spadellate, le olive nere a rondelle, i pomodorini al basilico, gialli e rossi ed il primosale sbriciolato con le mani. Prepariamo una salsa, miscelando l’aceto di riso con l’olio, sale e pepe. Versiamo sul riso e mescoliamo. Infine, profumiamo con delle foglioline di menta ed altro basilico.

IMG_7653

I panini | Daniele Reponi

Ultima puntata stagionale per il modenese Daniele Reponi che oggi ci delizia consigliando qualche abbinamento per l’estate, in particolare il connubbio salumi e frutta esotica. Propone un panino usando del pane di grano tenero con farina di orzo e lo farcisce con fettine di pancetta piacentina, fettine di ananas che prima scotta in una padella antiaderente con un pizzico di sale, della cicoria novella scottata in padella e dell’anacardo tostato.

IMG_7662Poi propone un antipasto, stendendo due fette di bresaola, sopra mettiamo del miele di arancia, dei pezzetti di formaggio asiago e di capra, dei pezzetti di anacardo. Arrotoliamo la bresaola ad involtino, tagliamo a pezzetti e decoriamo con salsa di fragole e rabarbaro, olive infornate e mandorle tostate.

IMG_7667

Focaccia con la porchetta | Gabriele Bonci

Gabriele Bonci oggi più che una ricetta fa un abbinamento, visto che il suo spazio dura poco e …non dice niente. L’intento è fare la focaccia con la porchetta.

IMG_7671Prende del comune impasto da pizza,  lo stende sulla teglia, olea e inforna. Lo taglia a pezzi, impiatta e ci mette sopra delle fettine di porchetta e dell’erba di campo saltata in padella. Tutto qui…

IMG_7677

Crostata morbida al melone | Daniele Persegani

Infine ecco il dessert con il dolce di Daniele Persegani. Il cuoco emiliano propone una crostata fresca, a base di melone. Prepariamo la crostata morbida al melone.

  • Per il pan di Spagna: 5 uova, 150 g zucchero, 100 g farina, 50 g fecola di patate, buccia di mezzo limone
  • Per la crema: mezzo l latte, 4 tuorli, 120 g zucchero, 60 g fecola, mezza bacca di vaniglia, rum scuro o porto
  • 1 melone cantalupo, 100 g gelatina di albicocche, foglie di menta

IMG_7689Partiamo dall’impasto del pan di Spagna: sgusciamo le uova intere, meglio se a temperatura ambiente. Uniamo lo zucchero e montiamo con le fruste elettriche, o in planetaria, per lungo tempo (10 minuti circa). Le uova devono scrivere. Aggiungiamo la farina e la fecola setacciate insieme. Mescoliamo con una spatola. Trasferiamo in una tortiera ben imburrata ed inforniamo a 170° per 40 minuti. Al termine dei 40 minuti, verifichiamo con lo stuzzicadenti l’avvenuta cottura (deve uscire asciutto!).

IMG_7683Prepariamo la crema pasticcera: portiamo a bollore il latte con la scorza di limone e la vaniglia. A parte, mescoliamo i tuorli con lo zucchero; aggiungiamo l’amido e mescoliamo per bene. Stemperiamo con il latte caldo. Mescoliamo per bene e rimettiamo sul fuoco. Facciamo addensare, mescolando con una frusta. Quando la crema è pronta, la trasferiamo in un contenitore largo e freddo, la copriamo con la pellicola e la lasciamo raffreddare in frigorifero. Da fredda, la mescoliamo con il rum.

IMG_7694Tagliamo il pan di Spagna freddo: incidiamo ad 1 cm dal bordo, quindi lo scaviamo all’interno, in modo da ottenere un guscio (come fosse una crostata). Versiamo all’interno la crema pasticcera, che si presenterà abbastanza liquida (per via del rum). Peliamo e tagliamo a fettine sottili il melone. Disponiamo le fettine sulla crema, in modo da formare una sorta di rosa. Infine, copriamo la frutta con la gelatina (quella pronta, che trovate al supermercato).

Ricetta del recupero

Facciamo seccare il pan di Spagna scavato e lo grattugiamo, come fosse pan grattato. Pesiamo le briciole di pan di Spagna, aggiungiamo lo stesso peso di burro fuso, lo stesso peso di zucchero, cacao amaro e rum q.b.. Inseriamo il composto in un sac a poche e creiamo delle fiamme. “Buonissime“, assicura Persegani.

IMG_7680

Gara dei cuochi

Pomodoro: Martino Scarpa con Nicoletta Minni

Peperone: Marco Parizzi con Davide Zambelli

Giudice unico: Federico Francesco Ferrero. Vince il peperone, il punto va a Davide.

cc1