Beautiful: le trame dal 26 al 30 giugno 2017 – Anticipazioni

beautiful

Beautiful, la soap opera statunitense, approdata in Italia dal 1990 (su Rai2, e dal 1994 passata a Canale5), continua tutt’oggi ad andare in onda con grande successo con la messa in onda dal lunedì al venerdì dalle 13:40 alle 14:10.

Beautiful | Le trame della settimana dal 26 al 30 giugno 2017

Eric attende una risposta da Steffy riguardo alla proposta di rivestire il ruolo di amministratore delegato della Forrester Creations. I timori della ragazza sono molti e sono, specialmente, legati alla presenza di Quinn nella vita di suo nonno. Anche Wyatt e sua madre riflettono su come cambieranno le cose se Steffy dovesse accettare la carica.

Liam, certo che l’offerta fatta da Quinn a Steffy abbia come unico fine quello di riavvicinarla a Wyatt, le consiglia di rifiutare. Intanto, Ridge prega Eric di perdonarlo e di dare a lui il ruolo di amministratore delegato, specialmente ora che è tornato con Brooke e insieme rappresentano una coppia solida in grado di guidare l’azienda. Nel frattempo Quinn confida a suo figlio Wyatt che sta lavorando affinché possa riavvicinarsi a Steffy e che sta ostacolando in tutti i modi il ritorno in carica di Ridge e che dunque non attende altro che il suo crollo.

L’obiettivo di Quinn è ormai evidente a tutti: dare a Steffy la carica di amministratore delegato della Forrester per riavvicinarla a Wyatt e farli tornare nuovamente l’uno nelle braccia dell’altro. Sia Liam che Ridge si oppongono al piano della perfida Fuller e cercano di aprire gli occhi a Steffy che verrà messa con le spalle al muro da suo padre.

Steffy, in realtà, vorrebbe dire Sì a Quinn e rivestire il ruolo di amministratore delegato della Forrester, sostenuta da Eric e Wyatt, troverà però l’opposizione di Ridge e Liam. Nel frattempo Katie va a trovare Eric, e l’uomo la invita a fargli visita più spesso, convinto che Quinn non sia gelosa. Per dimostrargli la sua riconoscenza e amicizia, Katie risponde con un tenero bacio sulla guancia. Quinn, che li sta spiando, vede quel bacio e, appena Katie rimane da sola, si scaglia contro di lei e con un candelabro in pugno iniziandola a colpire.

Quinn, presa da una morbosa gelosia, ha sognato ad occhi aperti di uccidere la sua rivale. Rick svela a Brooke che Eric vuole dare a Steffy il ruolo di amministratore delegato solo perché convinto da Quinn. Brooke di reca da Eric con l’intento di fargli cambiare idea, ma lui è irremovibile.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter