Il Segreto: le trame dal 17 al 23 luglio 2017 – Anticipazioni

segreto

Il Segreto torna ad accompagnare i telespettatori tutti i giorni. Da questa settimana l’appuntamento con la celebre soap di Canale5 cambia orario: è in onda da lunedì 17 a domenica 23 luglio dalle 18:45 alle 20:00.

Il Segreto | Le trame della settimana dal 16 al 21 luglio 2017

La trovata di Onesimo di far pagare l’entrata al negozio di Gracia per vedere il presunto quadro di El Greco tiene lontane tutte le sue abituali clienti, e la donna è esasperata. Severo affronta Francisca e la cosa gli dà molta soddisfazione, ma la felicità a Miel Amarga sembra destinata a non durare: una lettera di minacce degli invasati del Pugno di Dio fa tornare la paura improvvisamente.

Intanto, Cristobal, sentendosi forte ora che il colpo di Stato è riuscito, trama qualcosa di crudele. Vuole far ricoverare Eulalia in un manicomio e racconta solo ad Emilia i motivi che l’hanno spinto a ciò: l’aveva trovata con un coltello in mano pronta a pugnalare Francisca…

Elias cerca di uccidere Camila, ma la guardia interviene e le salva la vita. Nicolas torna da Murcia con brutte notizie. Tutto il paese rimane sconvolto dalla morte di Mariana. Nicolas non si avvicina nemmeno a sua suocera per farle le condoglianze. Si rifiuta anche di farle vedere la nipotina, che affida a Camila.

Francisca organizza un incontro con Mauricio, ma alla fine non è altro che una trappola. Domina la tensione a Miel Amarga: Nicolas si tiene lontano dai CastañedaMauricio e Fevengono cacciati dalla Villa; Elías potrebbe sfuggire alla condanna; e la lettera minatoria contro i Santacruz spinge Severo a chiedere aiuto al nemico.

Nel frattempo, la Textil sta per aprire i battenti e Hipolito è prossimo a partire per Madrid. Cosa farà Gracia? Beatriz conferma a Matias che intende trasferirsi a Madrid e il ragazzo cerca di nascondere il suo dispiacere.  A Miel Amarga, Severo aggiorna la sua famiglia riguardo l’offerta avanzata da Cristobal per aiutarli a liberarsi del Pugno di Dio e, anche se titubanti, i Santacruz decidono di accettare.

Infine, Rosario confessa ad Alfonso di non riporre più alcuna fiducia in Nicolas che considera responsabile della morte di MarianaMatias si dichiara nuovamente a Beatriz e i due sono di nuovi fidanzati. Garrigues continua ad usare Emilia per organizzare la fabbrica tessile, e tiene sotto il suo controllo Francisca, cercando di far credere ad Emilia che la signora stia impazzendo.

Santacruz non si fida degli accordi presi con Garrigues, e infatti il sergente della Guardia Civile gli riferisce qualcosa sui seguaci del Pugno di Dio che lo lascia attonito.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter