Cherry Season – La stagione del cuore: le trame dal 31 luglio al 4 agosto 2017 – Anticipazioni

Canale5, dopo il successo riscosso la scorsa estate e lo stop a settembre scorso, come promesso, ha ripreso la messa in onda della telenovela (made in Turchia) sulla storia d’amore tra Ayaz e Oyku che, quindi, prende il posto di Uomini e Donne, in attesa del ritorno a settembre. Si tratta ovviamente di Cherry Season – La stagione del cuore (il titolo originale è Kiraz Mevsimi) in onda dal lunedì al venerdì dalle 14:45 alle 15:35.
La soap si fermerà per due settimane riprendendo dopo Ferragosto e più precisamente dal 21 agosto.

Cherry Season | Le trame della settimana dal 31 luglio al 4 agosto 2017

Ayaz chiede l’aiuto di Mete per un progetto difficile che deve realizzare a causa dell’intromissione di Öykü. Dopo che hanno superato brillantemente la prova insieme, i due decidono di ridiventare soci. Anche Öykü viene aiutata da Burcu nella creazione di una collezione ispirata alla Spagna del diciannovesimo secolo.

Intanto gli amici sono preoccupati per Seyma che è ancora molto depressa in seguito all’aborto. Temono per il suo equilibrio mentale, e si preoccuoano quando sparisce dalla circolazione assieme al figlioletto di Ilker e Sibel, Batikan. Seyma è molto offesa con gli amici e si chiude in casa rifiutando di accettare le scuse di tutti.

Öykü e Ayaz, Mete, Burcu e Emre ricevono uno strano invito. Cem deve aiutare il suo amico Berk a trovare un insegnante per delle ripetizioni di matematica; gli fa conoscere Emre che, in cambio, gli da dei soldi e Cem decide di comprare un video gioco.

Nel frattempo Mete cerca di parlare con Seyma fingendosi un fattorino. Dopo vari rifiuti da parte di Seyma, Mete prova a entrare in casa mettendo un piede nel binario della portafinestra per non farla chiudere, ma lei glielo schiaccia facendogli male. Oyku si è stufata di aspettare Ayaz e vorrebbe che lui le facesse una sorpresa e fissasse la data delle nozze.

La proposta non la soddisfa ma decide di dargli un’altra opportunità. Lui però la invita a pranzo in un locale poco elegante e non fa che ignorare una lunga serie di coincidenze con il passato. In realtà è una strategia, e a bordo di un autobus guidato da Mete, Ayaz chiede a Oyku di diventare sua moglie. Finalmente è possibile organizzare il matrimonio, ma a quanto pare Oyku non è libera di decidere alcun dettaglio sul giorno più bello della sua vita.

Le nozze di Oyku e Ayaz si avvicinano, e i preparativi fervono tra un impegno e l’altro. Gli sposi devono tuttavia fare i conti con l’ingerenza delle rispettive madri. Onem minaccia persino di non presentarsi alla cerimonia, se – come da volontà della coppia – questa avrà luogo su una spiaggia e non in un hotel di lusso.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter