Il Segreto: le trame dal 18 al 23 settembre 2017 – Anticipazioni

segreto

Il Segreto torna ad accompagnare i telespettatori tutti i giorni. Ecco tutti gli appuntamenti con la celebre soap di Canale5 per questa settimana:

  •  da lunedì 18 a venerdì 22 settembre dalle 16:10 alle 17:10
  • venerdì 22 settembre dalle 21:10 alle 23:30
  • sabato 23 settembre dalle 15:10 alle 16:10

Il Segreto | Le trame della settimana dal 18 al 23 settembre 2017

Ismael organizza un pranzo per aprire le festività natalizie a Los Manantiales, però c’è di nuovo uno scontro con Matías, che oramai è convinto che il nuovo ragazzo vuole metterlo in cattiva luce. Candela ancora non si sveglia, ma Severo ha deciso di non porre in pericolo la vita della figlia che aspetta, tantomeno

quella della moglie. Francisca ritiene che la colpa del fallimento del piano per incastrare Raimundo sia di Mauricio.

Carmelo presenta Adela a Miel Amargo, e sebbene Severo si mostri cortese, Adela nota che c’era un velo di sospetto nel suo sguardo. Sonia non riesce a far confessare a Emilia la verità, anzi, quest’ultima ripete di essere l’unica colpevole della morte di Sol anche davanti ad Alfonso che, tornato alla locanda, riceve un messaggio anonimo e sospetto: chi lo attenderà alla Grotta della Regina Mora?

Camila e Rogelia si chiedono quale sia il vero fine di Ismael; oltre a Matías e Nicolás, neanche le due donne si fidano di lui. Nel frattempo, arrivano nuovi guai a Los Manantiales: una partita di sali difettosa. Cosa sarà successo? Al misterioso appuntamento alle grotte, Alfonso trova sua figlia Maria arrivata a Puente Viejo da Cuba dopo aver saputo che sua madre Emilia è in prigione.

Maria non può palesarsi in paese perchè tutti la credono morta e perchè su di lei grava ancora l’accusa di aver sparato a Francisca. Intanto Camila confessa a Don Anselmo che non è sicura di chi sia il padre del figlio che aspetta. Raimundo segue Alfonso e scopre che Maria è a Puente Viejo. Gracia ascolta di nascosto Elodia che parla al telefono con un misterioso interlocutore ed è convinta che voglia imbrogliare Onesimo.

Francisca incontra Adela e Carmelo e velatamente li minaccia di non far aprire la scuola per adulti. Durante una lite tra Matias e Ismael, Rogelia ha la conferma dei suoi sospetti su Ismael e vorrebbe parlarne con Hernando, ma Beatriz le chiede di non raccontare quanto accaduto, temendo che Matias possa perdere il lavoro. Raimundo, malgrado tutto, non riesce a denunciare Francisca, ma comunque le dice di aver scoperto quanto lei stesse tramando contro di lui e davanti a lei distrugge i documenti trovati nel baule di Cristobal.

Maria organizza un incontro con Severiano, ma l’uomo, privo di scrupoli, non cede alle sue proposte. La ragazza riesce però a fargli confessare di aver ucciso Sol Santacruz. La Guardia Civile arresta Severiano il quale però reagisce violentemente costringendo le guardie a sparare. Emilia viene scarcerata e Raimundo decide di dimettersi dal suo ruolo governativo

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter