La prova del cuoco – Puntata del 3 ottobre 2017 – Le ricette di oggi.

antonellaMartedì 3 ottobre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. 

pdc1

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esternain Puglia, a Mottola (Taranto), si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro  Cristian Bertol e per il peperone Katia Maccari.  In 10 minuti, sul tema dell’october fest Cristian propone l’ insalata di cavolo cappuccio con patate, wurstel e crauti sfumati alla birra, mentre Katia la frittata di patate con cavolo verza, birra e wurstel. A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore.

pdc2Chi perde avrà una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella vince Cristian, ha avuto astuzia nel bucherellare i wurstel prima di cuocerli così no sono rimasti crudi. Qui non viene data la ricetta ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc4

Tortelli bianchi al radicchio con pesto di noci e gorgonzola | Daniele Persegani

Daniele Persegani brandisce il suo mattarello, pronto com’è a preparare un primo piatto. Antonella assicura che “oggi fanno dei piatti che mi piacciono!“. Ed ecco un primo particolarmente goloso ed originale, i tortelli bianchi al radicchio con pesto di noci e gorgonzola.

  • Per la pasta: 300 g farina, 160 g albumi, 1 goccio di olio di semi
  • Il ripieno: 250 g formaggio cremoso, 1 cespo di radicchio rosso, 1/2 bicchiere di vino rosso, 30 g formaggio grattato, sale, pepe, noce moscata
  • Per la salsa: 150 g gorgonzola dolce, 60 g noci sgusciate, 30 g burro

Partiamo dalla pasta all’uovo. Una sfoglia particolare, più leggera, con soli albumi. Impastiamo la farina con gli albumi ed un filo d’olio di semi. Ottenuto un panetto liscio, lasciamo riposare mezz’ora, coperto da pellicola. Poi stendiamo, sottilissimo. Passiamo al ripieno. In padella, rosoliamo il radicchio a listarelle con un filo d’olio, sale e pepe. Successivamente, sfumiamo con del vino rosso. Spegniamo. Lasciamo raffreddare. Mescoliamo al formaggio quark, il formaggio grattugiato, noce moscata in polvere e pepe. Mescoliamo per bene.

pdc3Prepariamo il pesto di noci. In un’altra padella, facciamo rosolare le noci sgusciate nel burro. Dopo pochi istanti, spegniamo il fuoco e frulliamo il tutto nel mixer, fino ad ottenere una sorta di farina. Rimettiamo il trito nella padella, insieme al gorgonzola ed un paio di mestoli d’acqua calda (quella di cottura della pasta). Mescoliamo fino ad ottenere una salsa. Su metà della sfoglia, formiamo dei mucchietti di ripieno al radicchio. Ripieghiamo l’altra metà della sfoglia sul ripieno e facciamo aderire per bene, in modo che esca tutta l’aria. Ritagliamo i tortelli con la rotella o il coppapasta. Cuociamo i tortelli per 3 minuti in acqua bollente e salata. Li scoliamo e li ripassiamo in padella con il pesto.

tortelli4

Torta al dulce de leche e banane | Andrea Mainardi

Dopo il ‘folle’ Persegani, un altro ‘pazzo’, Andrea Mainardi, che oggi si cimenta nella preparazione di un dolce. La ricetta originale è dello chef inglese Jamie Oliver, ed è quella della torta al dulce de leche e banane.

  • Per il dulce de leche: 1 l latte, 300 g zucchero.
  • Per la base: 400 g biscotti secchi, 200 g burro, zenzero in polvere, sale
  • Per la decorazione: 500 ml di panna fresca, 50 g di zucchero, 3 banane, 1 lime, 100 g di noci pecan sgusciate, 200 g di cioccolato fondente

tortaPrepariamo il dulce de leche. In una padella capiente, scaldiamo il latte con lo zucchero. Volendo, possiamo aggiungere della vaniglia. Lasciamo bollire, mescolando con una frusta manuale, per circa 40 minuti. Otterremo una crema densa dal color ambrato. Lasciamo raffreddare.

torta3Passiamo alla base. In un mixer, tritiamo finemente i biscotti secchi con lo zenzero. Ottenuta una polvere, aggiungiamo il burro morbido o fuso e lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferiamo il composto ottenuto alla base di una tortiera e la compattiamo con un cucchiaio. Lasciamo indurire in frigorifero. Trasferiamo il dulce de leche sulla base di biscotti ben fredda, meglio se congelata, e lo spalmiamo per bene.

pdc5Tagliamo una banana a fettine e le disponiamo sul dulce de leche. Spolveriamo con della buccia di lime grattugiata. Disponiamo sopra delle noci pecan sgusciate. Finiamo coprendo il tutto con della panna montata zuccherata. Livelliamo e lasciamo riposare 20 minuti in frigorifero. Decoriamo con noci pecan, foglie di menta fresca e scaglie di cioccolato fondente.torta2

L’Italia in un panino | Daniele Reponi

Al martedì ecco anche la rubrica l’Italia in un panino e a proporre i suoi panini è sempre il modenese Daniele Reponi. L’ingrediente principe di oggi è il salame crudo della bassa modenese Utilizzando del pane di grano duro,  propone un panino che farcisce:

  • alla base spalma un pochino di salsa cren, sopra delle fettine di salame tagliate a 45°, della scarola che prima si cuoce a parte e si mette in olio extravergine di oliva, pezzetti di taleggio.

pdc6

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Cristian Bertol / Salvatore Pellino
  • Peperone: Katia Maccari / Rosalba Lombardi
  • Giurato Fiammetta Fadda.  Giudizi – Tecnica: 67 Gusto: 64  Impiattamento: 55  Per 16 a 17 vince il pomodoro.

 pdc7