La prova del cuoco – Puntata del 6 ottobre 2017 – Le ricette di oggi.

antonellaVenerdì 6 ottobre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. 

pdc1

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esternain Puglia, a Mottola (Taranto), si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro  Renato Salvatori e per il peperone Natale Giunta.  In 10 minuti, sul tema degli spaghetti con le vongole Renatone propone i classici spaghetti con le vongole senza aglio, mentre Natale gli spaghetti con le vongole con pomodoro, bottarga e limone. A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore.

pdc3Chi perde avrà una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, che in entrambi ha trovato gli spaghetti troppo crudi per il suo gusto, vince Renato. Qui non viene data la ricetta ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc2

Calamari ripieni | Gianfranco Pascucci

Venerdì pesce, con Gianfranco Pascucci. Lo chef stellato propone uno dei suoi piatti a base di pesce imperdibili. Oggi, un classico: i calamari ripieni.

  • 2 calamari di medie dimensioni, 1 porro, 1 cavolo toscano, 2 patate, 4 mandorle, 1 noce di burro, olio evo, olive, capperi

calamariPartiamo dalla frittura. Tagliamo i calamari, ben puliti, ad anelli. Li passiamo nella farina e li immergiamo in olio profondo e ben caldo. Quando gli anelli sono leggermente dorati, li facciamo sgocciolare su carta assorbente. Saliamo poco prima di servire.

pdc4Prepariamo il ripieno. Lessiamo le patate, le schiacciamo ed uniamo il porro saltato in padella, con una noce di burro, insieme a delle foglie di cavolo toscano. Ottenuta una farcia omogenea, la trasferiamo in una sacca da pasticciere e farciamo i nostri calamari, chiudendo l’estremità con uno stuzzicadenti. Incidiamo leggermente il calamaro.

calamari2In un’altra padella, con un filo d’olio, saltiamo i tentacoli del calamaro con mandorle a lamelle, capperi e qualche foglia di cavolo toscano. Uniamo anche il calamaro ripieno e lo facciamo dorare (giusto qualche istante). Trasferiamo il calamaro in una pirofila con erbe aromatiche ed un filo d’olio. Facciamo una cottura lenta, in forno. Serviamo con il fritto di calamari.

pdc5

Campanile italiano

Al venerdì spazio al campanile italiano. In questa edizione il narratore in studio con Antonella è Federico Quaranta, il voto per decretare la località vincitrice viene espresso attraverso facebook e ogni volta la squadra sfidante viene presentata in esterna e direttamente sul posto da  Lorenzo Branchetti.

pdc6Oggi i campioni della Sardegna contro il Lazio. Sennori contro Rieti. Vito e Sandro, per la prima località, alle prese con gli orighitas con brodo di gallina, carciofi, capperi e pomodoro. Elia e Crizia del Lazio, invece, fanno l’arrosto di manzo su vellutata di patate allo zafferano. E per il popolo del web a vincere è ancora la Sardegna. E per il popolo del web a vincere è ancora la Sardegna.

pdc7

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Renato Salvatori / Salvatore Pellino
  • Peperone: Natale Giunta/ Rosalba Lombardi
  • Giurato Fiammetta Fadda.  Giudizi – Tecnica: 57 Gusto: 87  Impiattamento: 86  Per 20 a 21 vince il pomodoro. Salvatore arriva ben a 2.200€.

pdc8