Linea Verde – Quinta puntata del 8 ottobre 2017 – Temi e anticipazioni.

F891130F-404F-43B8-9F33-3E4369250514Quinta puntata con la nuova stagione 2017-2018, in onda come ogni domenica alle 12:20, di Linea Verde, il programma di Raiuno dedicato all’agricoltura, all’ambiente e a tutto ciò che lo circonda. Alla conduzione ritroviamo sempre Patrizio Roversi e Daniela Ferolla.

Linea Verde Domenica

La Domenica il programma conferma la sua vocazione di programma itinerante nei territori nazionali attraverso il racconto della moderna agricoltura italiana. Una trasmissione che, partendo dal campo attraversa tutte le fasi della filiera fino al mercato, riuscendo a focalizzarsi sui temi di maggior attualità del settore.

Linea Verde | Quinta puntata 8 ottobre 2017

La quarta puntata di oggi ci porta alla scoperta del fiume Aniene, che nasce al confine tra Lazio e Abruzzo dai Monti Simbruini, bagna Subiaco, prosegue il suo corso verso Tivoli e la campagna romana per unirsi al Tevere dopo un viaggio di 99 km. Un fiume ricco di storia e di storie che rappresenta anche una risorsa fondamentale per l’agricoltura delle zone che attraversa.

B3C275ED-D494-48CE-9E9E-EE045A395917Nel suo percorso Daniela Ferolla sarà al laghetto di San Benedetto, presso il Monastero benedettino di Santa Scolastica. Patrizio Roversi dall’alto cercherà la sorgente dell’Aniene e in un continuo rimando tra passato e presente, tra storia e attualità, racconterà dei Romani che già usavano il fiume  per approvvigionare la città, dei Monasteri del Sacro Speco e di Santa Scolastica e della bellezza delle architetture di Tivoli, dove sorgono Villa Adriana, Villa d’Este e Villa Gregoriana.

Aniene | Fiume ricco di sorprese

Si scoprirà che il fiume è anche divertimento: con un gruppo di giovani che hanno creato un’associazione per la pratica di sport acquatici Daniela sarà alle prese con il rafting. Risorsa importante per l’agricoltura, il fiume aiuta alcune coltivazioni molto particolari e fortemente legate al territorio come quella della fagiolina di Arsoli, un legume che ha trovato nella Valle dell’Aniene il suo habitat ideale. Si assisterà  alla sua raccolta e alla cosiddetta battitura.

Il viaggio di Linea Verde alla scoperta dell’Aniene si concluderà a pochi chilometri da Roma, in un’area protetta dove due fratelli gestiscono un’azienda a filiera cortissima che punta tutto sulla diversificazione dei prodotti e la vendita diretta.

lv 42D1D928-7B23-4200-9E0A-09631E9D2D1C B3C275ED-D494-48CE-9E9E-EE045A395917 804A9D3C-0DF5-4838-BD83-61CF54A2BA59 F891130F-404F-43B8-9F33-3E4369250514 4CA32952-EE1F-494E-AD17-C4A494F60915 7B110982-1FEC-4A2A-B7B3-BDF47A032FE8