“Il paradiso delle signore 2” – Sesta puntata del 10 ottobre 2017. Anticipazioni, trama.

par2Questa sera, in prima serata su Raiuno, sesto appuntamento con la seconda serie della fiction Il paradiso delle signore. Liberamente ispirata all’opera di Emile Zola Al Paradiso delle Signore, ma ambientata nella Milano degli anni ’50, la serie racconta i sogni e le speranze di un’Italia che si sta lasciando alle spalle il pesante strascico della guerra.

Il Paradiso delle signore 2

Sono anni in cui nel nostro paese si attua una vera, profonda, radicale rivoluzione. Cambia la società, si trasforma l’economia, cambiano i comportamenti e i modelli di vita degli italiani. Protagonisti Giuseppe Zeno nel ruolo di Pietro Mori, Alessandro Tersigni nel ruolo di Vittorio Conti e Giusy Buscemi che è Teresa Iorio. Nel cast anche Andrea Arcangeli che è Mario Iorio.

Il Paradiso delle signore 2 | Sesta puntata 10 ottobre 2017 | Trama

Il sogno americano – Mentre tutta Italia segue con preoccupazione l’evolversi della situazione politica in Ungheria, al Paradiso delle Signore ha inizio la Settimana Americana. Vittorio ha fatto le cose in grande e il suo ritorno è accolto da tutti con entusiasmo. I clienti trovano ad accoglierli manifesti, foto di divi di Hollywood, il rock’n roll cantato da Ladyvette, e altri elementi del mito americano come un jukebox e una motocicletta. A Teresa è stato affidato da Vittorio il compito di promuovere la vendita dei jeans e quando la ragazza li indosserà, non passerà certo inosservata.

par2I due sembrano essere tornati amici come un tempo e Mori fatica a mettere da parte la sua gelosia. Rose è costantemente presente nel magazzino: ha partecipato alla scelta del tema americano e con Mori è in fibrillazione nell’attesa dell’arrivo di Rockfeller. La loro speranza è che sia colpito dal loro lavoro e accetti di collaborare al progetto di espansione del Paradiso delle Signore. Ma proprio quando l’evento è al suo culmine, qualcuno varca le porte del Paradiso, e non si tratta del miliardario americano.

Il sogno americano

La crisi di Budapest, con l’occupazione delle truppe sovietiche e la paura di un nuovo conflitto mondiale, ha gettato un alone di preoccupazione e timore su Milano e sull’Italia intera. Il Paradiso delle Signore è deserto: nessuno se la sente di uscire con spensieratezza per fare acquisti. Ma Teresa non si rassegna e suggerisce una mobilitazione all’interno del negozio vengono allestiti dei punti di raccolta di vestiti, denaro e anche di sangue da inviare in Ungheria.

par4Pietro vorrebbe approfittarne per mostrare a Rockefeller il Paradiso delle Signore in piena attività ma Rose, l’unica in grado di convincere il miliardario a visitare il negozio, è costretta dal padre a lasciare Milano e a raggiungerlo a Parigi. L’organizzazione dell’evento offre a Teresa e Vittorio l’occasione di lavorare fianco a fianco: il pubblicitario capisce che la ragazza comincia a nutrire alcuni dubbi sulla sua relazione con Mori, sempre più preso dall’affare Rockefeller e da Rose.

par3