La prova del cuoco – Puntata del 11 ottobre 2017 – Le ricette di oggi.

antonellaMercoledì 11 ottobre 2017, come ogni giorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

pdc1

La gara | Primo round

Dopo la breve anteprima in cui Tinto era in esterna nel comune di Fiumicino, si parte, entra Antonella, i saluti e al via con il 1° round della gara. I cuochi in gara oggi sono per il pomodoro Natale Giunta e per il peperone Cristian Bertol.  In 10 minuti, sul tema della cotoletta, Natale propone il cannolo di cotoletta, mentre Cristian la cotoletta croccante. A giudicare poi la stessa Antonella, che assaggia e decreta un vincitore.

pdc2Chi perde avrà una penalità nella gara finale, scelta dallo sfidante vincitore tra cinque opzioni di scelta. E per Antonella, vince Natale. Molto indecisa avendo gustato entrambe le proposte, ha premiato la tradizione. Qui non viene data la ricetta ma si seguono solo le gesta dei cuochi.

pdc3

Lasagna con indivia e bufala | Alessandra Spisni

Adesso facciamo la specialità del giorno della regina del mattarello Alessandra Spisni. Oggi, la sfoglina bolognese propone un piatto ricchissimo, una lasagna particolare. Prepariamo la lasagna con indivia e bufala.

  • 400 g farina, 4 uova
  • 250 g panna fresca, 200 g mozzarella di bufala, 3 cespi di indivia, 1 spicchio d’aglio

lasagnettePer prima cosa, prepariamo la sfoglia impastando uova e farina fino ad ottenere un panetto liscio. Lasciamo riposare, coperto, per mezz’ora. Tiriamo la sfoglia e ricaviamo dei quadratoni. Li sbollentiamo in acqua bollente e salata. Scoliamo al dente e tuffiamo in acqua ghiacciata e salata.

Tagliamo a listarelle l’indivia e la mettiamo ad appassire in padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio. Saliamo e pepiamo. Copriamo e lasciamo cuocere qualche minuto. In un’altra padella, sciogliamo il burro con un pizzico di cannella in polvere. Aggiungiamo il pangrattato e lo facciamo tostare per bene, mescolando. Mettiamo la mozzarella di bufala a bagno nella panna.

pdc4Imburriamo una pirofila. Mettiamo alla base uno strato di sfoglia sbollentata. Copriamo con un po’ di indivia saltata. Continuiamo con mozzarella stracciata e panna ed una spolverata di pangrattato tostato. Copriamo con la sfoglia e ripetiamo i passaggi. Continuiamo fino ad esaurire gli ingredienti. Finiamo con uno strato di ripieno ed una spolverata generosa di formaggio grattugiato e dei fiocchi di burro. Inforniamo per 15-20 minuti a 180 °C.

lasagnette2

Biscotti con fiocchi di avena | Anna Moroni

Annina Moroni, oggi, ci regala qualche biscottino… Quando avete bisogno di una coccola, consiglia Anna, preparateli! Ecco i biscotti con fiocchi di avena.

  • 245 g fiocchi di avena, 220 g burro morbido, 220 g zucchero di canna, 100 g zucchero bianco, 2 uova, 5 ml essenza alla vaniglia, 190 g farina 00, 5 g bicarbonato di sodio, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 4-5 chiodi di garofano, 3 g sale, 145 g uvetta

In una ciotola, mettiamo il burro morbido con lo zucchero semolato, le uova e lo zucchero di canna. Lavoriamo con una forchetta o, se preferite, con le mani. Passiamo i chiodi di garofano al mortaio, in modo da polverizzarli (se non ne gradite l’aroma, potete evitarli).

biscotti3Aggiungiamo un pizzico di chiodi di garofano in polvere all’impasto, la cannella, il sale, la vaniglia, la farina, i fiocchi di avena e, per ultima, l’uvetta (precedentemente ammollata in acqua e ben sgocciolata).

pdc5Se volete renderli più ‘ariosi’, aggiungete un pizzico di bicarbonato. Impastiamo il tutto per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.

biscotti4Preleviamo delle noci di composto, che disponiamo su una teglia coperta di carta forno. Non dobbiamo dare una forma particolare e non occorre lisciarli. Inforniamo a 180° per 15 minuti.

Il benessere | Evelina Flachi

La Dottoressa Evelina Flachi anche oggi dà qualche consiglio salutare, oggi si occupa di stress. L’attività fisica, continuativa e costante, favorisce la produzione di una sostanza che ci dà il buonumore. Il cioccolato amaro almeno al 70% contiene delle sostanze che controllano la produzione di cortisolo, sostanza che favorisce lo stress.

pdc6Per combattere lo stress aiuta anche consumare un piatto di riso o di pasta. Tre tazzine di caffè al giorno possono essere benefiche quando abbiamo bisogno di carica, a meno di non avere problemi di salute. Un estratto salutare antistress può essere fatto con lattuga, uva, mela, sedano e condito con della polvere di cacao amaro e qualche mandorla.

Gara dei cuochi

  • Pomodoro: Natale Giunta / Samanta Scala
  • Peperone: Cristian Bertol/ Massimo Baccan
  • Giurato Alessandro Esteri.  Giudizi – Tecnica: 97 Gusto: 86  Impiattamento: 74  Per 17 a 24 vince il pomodoro.

pdc7